annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli terrario Uromastyx.

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli terrario Uromastyx.

    Come già detto in altro post, sto costruendo un terrario 150x70 di base per Uromastyx geyri. Vorrei, con questo post chiedere informazioni e chiarimenti a dubbi che sicuramente verranno sulla sua costruzione.

    Ora, per l'altezza sono indeciso se 50 o 60cm.
    Oltre a consigli sull'altezza che aspetto, visto che farei ante scorrevoli in vetro spessore 4 su profilati di alluminio, ho visto molto spesso parlare di "cuscienetti" o carrelli da inserire in un normale profilo a doppia U per permettere un migliore scorrimento dei vetri
    Però non so dove cercarli. Anche il web non mi aiuta visto che non so neanche cosa cercare.
    Mi potete aiutare?
    Grazie

  • #2
    Se ti fai fare i vetri da un vetraio ti fornirà anche il binario con le rotelline

    Commenta


    • #3
      Spero. Il vetraio del paese non so se ne è provvisto

      Commenta


      • #4
        Magari riesci a trovare qualcosa anche nei briko!

        Commenta


        • #5
          Io uso i classici binari in plastica comprati in fiera senza carrello né problemi, nel carrello con so come finisca con la sabbia ....
          Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator,Zonosaurus ornatus, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis,Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei
          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
            Io uso i classici binari in plastica comprati in fiera senza carrello né problemi, nel carrello con so come finisca con la sabbia ....
            Quindi nel caso mi trovassi senza "pattini" secondo te meglio il PVC dell'alluminio?

            Commenta


            • #7
              Io lo preferisco, oltretutto gratta meno il vetro
              Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator,Zonosaurus ornatus, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis,Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei
              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

              Commenta


              • #8
                Continuo con i dubbi. Ho letto qui varie discussioni sull'illuminazione dei terrari deserticoli (principalmente pogona).
                Se si confrontano tra loro le risposte alle domande spesso sono in contraddizione. Ad esempio "Solar Raptor".
                In alcune discussioni si dice che la 70 watt può andar bene anche per un terrario come il mio, in altre si dice che neanche fosse alto 70 andrebbe bene visto che richiederebbe altezza maggiore pena probabili problemi agli ospitati.
                Spesso viene detto di usare le flood poi viene consigliata la 50 watt che da quello che so è solo spot.
                Davvero non ho capito cosa meglio fare.

                Alto dubbio. Prese d'aria. Non capisco quanto farle grandi. Io preferirei usare griglie rettangolari ma non so le dimensioni. Anche perché c'è chi dice di farle alleno 10x30 chi dice che 20x10 è più che sufficiente chi dice tre fori da 5cm quindi si va da teoricamente dai 59 cm quadrati ai 300. Non usando zanzariere metalliche cambia molto nelle dimensuoni le eventuali griglie di areazione che hanno una portata d'aria inferiore (almeno penso)? Inoltre se possibile fare le prese d'aria basse su un lato ed alte sulla fascia frontale superiore vicino al lato opposto vista la necessità di mettere il terrario in un angolo?. Se non fosse possibile chiedo che qualcuno venga a dire a mia moglie che dobbiamo rivedere tutto l'arredamento.


                ​​​​​​​Grazie in anticipo.
                Ultima modifica di Msobo; 26-06-2019, 17:31.

                Commenta


                • #9
                  Le griglie 10 x 20 gia' vanno bene, ricorda comunque che per i desrtici il ricambio d'aria e' essenziale. Visti i problemi ti consiglio di fare due griglie 5x30 in basso dal lato anteriore o una fascia 3x tutta la lunghezza della teca e una fascia 5x tutta la lunghezza sul soffitto posterioremente
                  Per quanto riguarda le lampade sulle confezioni c'e' scritta chiaramente la distanza minima da mantenere dagli animali e in una teca 50 o 60h calcola che le lampade saranno a circa 35/40 cm dal suolo quindi una 50w va piu' che bene mentre la 70w puo' dare ustioni, inoltre non e' vero che flood le 50w non esistono la Mega Ray (attualmente forse a migliore in commercio) fa le 50w con angolo di emissione extraflood di 90°, io cosi' ho tenuto dal 2015 al 2018 i mieie aegyptia
                  Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator,Zonosaurus ornatus, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis,Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei
                  Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                  un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X