annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scelta solar raptor

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scelta solar raptor

    Ciao posseggo un Hydrosaurus weberi di circa 5 mesi, sono indeciso sulla lampada da acquistare, mi piacerebbe prendere una lampada definitiva ma temo che una lampada da 150 w sia troppo.
    Ho due domande: 1. Che wattaggio è adeguato per un H. weberi di 5 mesi? 2. Che wattaggio è adeguato per un Hydrosaurus adulto?
    Grazie.

  • #2
    Il wattaggio non dipende dall'eta' dell'animale ma dalla distanza cui verra' a trovarsi dalla lampada e dalle dimensioni della teca
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator,Zonosaurus ornatus, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis,Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      marconyse è proprio questo il problema ancora io non ho una teca, gli ho dato mezza veranda. E questo mi causa preoccupazioni per l'inverno. é necessaria una teca? Oppure posso isolare con una porta scorrevole in vetro una zona che ha per base 2 mq e alta circa 3 metri? In questo caso quante SR servono per avere la giusta temperatura in questa zona che ti ho descritto? In caso non isolassi la zona e gli dessi tutta la veranda quante sr servirebbero? Sempre che non ci voglia una stufetta... Un ultima cosa: avevo pensato in caso non dovessi mettere su una teca, di costruire una cassa in compensato spesso 20 mm grande quanto la zona che ti ho precedentemente descritto così che io possa mettere circa 30 cm di substrato ( fibra di cocco ) facendolo arrivare all'altezza del mastello, così verrebbe un mastello "infossato" oltre che un bel substrato per mettere piante vere o finte che siano, per altro questa cassa isolerebbe la terra dal parquet di fatti finora ho stabulato l'hydro in una zona ricoperta di giornali con sopra un sottile strato di fibra di cocco.

      Commenta


      • #4
        È necessario portare delle condizioni di Stabulazione che favoriscano la sopravvivenza dell'esemplare stabulato purché sia questo il proprio fine.
        Dunque una volta conosciute queste, non servirà altro che riprodurle.
        Le lampade emettono calore oltre che a seconda della quantità di queste, della loro potenza, ci sono troppi fattori ignoti per determinare quali e quante sarebbero a te più confacenti.
        Mi chiedo dunque se tu abbia i mezzi per determinare quantomeno approssimativamemte tali condizioni ed interpretarle.


        ​​

        Commenta


        • #5
          Edipo Posso dargli la veranda mettendo erba sintetica, la veranda è di alluminio e vetro, per quanto riguarda il riscaldamento so che la temperatura oscilla tra i 35 gradi massimo di giorno e i 22 di notte, a questo punto mi chiedo se una solar raptor da 150 w insieme a una stufetta ( in inverno ovviamente) andassero bene. Va bene la veranda? O è il caso che metta su teca?

          Commenta


          • #6
            È indifferente se veranda o teca purché tu riesca mantenere le condizioni necessarie alla sopravvivenza dell'esemplare ospitato mi riferisco a dimensioni.
            Mi chiedevo se tu conoscessi queste condizioni e non quelle presenti nella tua veranda.
            una stufetta la trovo particolarmente pericolosa per il rischio di ustioni oltre che priva di immissioni di raggi UV dunque assolutamente inadeguata.
            ​​​​​​Io posso riportarti l'estratto di una scheda scritta da corning celebre allevatore d'hydrosaurus:
            Caging

            Young Hydrosaurs can be kept in aquarium type terraria, but make sure you have at least a 30-40 gal aquarium for this, a 40 wide breeder will work fine for a lizard up to ~20” or 6 months old, the bigger the enclosure the better for a larger sailfin after the baby stage has passed. I really don’t recommend putting a baby sailfin in a huge cage as it may have a hard time finding its food and water and heating/lighting. A smaller type cage will force the food to wander by, and the heat will be more stable throughout the cage. For regular aquarium setups I recommend putting avisual barrier on all sides of the tank except for your viewing side and even then a 4-6” barrier across the frontwouldn’t hurt, we are trying to eliminate rostral damage here, these guys don’t understand the concept of not being able to pass through the glass!

            Hydrosaurus over 20” and throughout adulthood should be kept in custom enclosures built to their specific requirements, remember these lizards can get quite large, the largest I’ve seen so far have been 45”. Either the cage should be somewhat tall or kept off the ground, on a stand or stacked on top of another cage. Once again the importance of having all sides visually blocked and a 12” barrier across the front is highly recommended, the lizard will feel more secure and the cage will hold higher humidity levels and heat, which is also very important for proper shedding to occur. I like using branches of various diameters nothing less than the girth of their body, horizontally and diagonally fashioned throughout the enclosure. Shelves built into the walls are also used quite extensively. Make sure you leave some room on the ground for a large water basin, food bowl, possible egg laying site, etc

            Substrate

            Substrates can make a whole world of difference on the well being of your dragon. I’ve personally been using cypress mulch for over 15 years with never a problem. The bark substrates designed for reptiles would also be good, as well as a clean sand/soil mixture. All these substrates hold in moisture which will in turn create a more humid environment, which is extremely necessary for proper shedding, without proper shedding we will lose fingers, tips of the tail and the spikes will have “steps” in them each time they shed due to the constriction of old skin that wont shed off. Other substrates can be used, but usually without such great results. Misting

            We can’t take it for granted that a tropical lizard will just figure out a water bowl and that’s that. Many will die over time due to improper hydration leading to kidney disease. It is very important, I’d say for baby sailfins to get twice a day misting at least, this is very natural for them, they supposedly hatch out in the rainy season and probably get a lot of their moisture intake from the rains and dew that settles on the ground and plants.. Whenever I mist my babies, they usually start lapping up the water and scratch their heads with their oversized duck feet, very fun to watch and essential for proper hydration. For my year on up to adult lizards, I mist them daily, if they drink I continue to mist them, if not, I will just mist the whole area and try to hit all parts of the lizard, therefore increasing overall humidity and keeping the lizard in top notch shape for perfect shedding. Bathing your lizard once a week in a warm bath can be fun too, its nice to see them happy go lucky in a large area of water, just fill the tub to where one side is a beach and the other a few inches of water, and watch them swim around, it’s kind of like playing with toys in the bathtub as a kid, I don’t recommend taking a bath with your lizard, but if you feel the need to do so, please seek some professional help!!!

            Lighting and Heating

            Its is imperative to have a temperature gradient for most lizards and with Hydrosaurus a good night time temp would be anywhere from 70F-80F with daytime temps between 80F-90F, this is basically ambient cage temperature we are not talking about basking temps which should average somewhere between 110F-120F right under the basking light, this way the lizard can move from one area to the next and have the ability to heat up and cool off as need be, giving the lizard the choice and not guessing what they so desire to function properly. A good way to set your heat light is to have it mounted as to where the lizard can not burn itself, yet be close enough to a high flat branch or shelf within the enclosure, I like to have my 50w halogen floodlights ~12” from a good basking area. These lizards usually like to take the highest most comfortable spots in the cage, so why not put your heat light up that way? For UV bulbs there are many to choose from, I like the idea of separate heat and UV bulbs as it is cheaper and I constantly hear how fast these new combination bulbs can burn out, and man they are expensive when you are talking over 200 heat lights! I’ve been using ZooMed 10.0 flourescents. I do recommend purchasing the highest quality UVB output bulbs designed for lizards and keeping your lights on 12-14 hrs a day, a simple appliance timer will keep the lighting schedule consistent and no worries about turning on and off the lights if you are not home.
            ​​​​​​
            Se dovessi aver problema con l'inglese posso darti una mano, assicurati di comprendere e di seguire i parametri descritti .

            Commenta


            • #7
              Edipo Ho letto la scheda, grazie per averla condivisa! Eventualmente posso mettere (per evitare di usare la stufetta) tre o 4 solar raptor più qualche tappetino riscaldante? Ovviamente mi riferisco all'inverno. La veranda ha una base di circa 5 mq ed è alta 3 metri.

              Commenta


              • #8
                Potrebbe potenzialmente esser sufficiente una sola lampada di adeguata potenza. Cito testualmente : Assicurati che la temperatura sia sotto la lampada fra i 35° ed i 45°circa nella zona circostante la lampada di 32° nella zona più fredda di circa 26°, durante le ore notturne invece la temperatura potrà oscillare fra i 20° ed i 26° è necessaria una fonte UV che nel tuo caso corrisponderebbe alla lampada. Le ore di luce 13-14 nel periodo primaverile estivo e 10-11 nel periodo invernale autunnale.
                Necessitano di ampie vasche d'acqua grazie alle quali mantenere alta l'umidità interna ed idratare accuratamente l'esemplare inoltre è necessario nebulizzare con acqua almeno 2 volte al giorno.
                Il substrato usato da lui è corteccia di cipresso tuttavia non vedo particolari controindicazioni per altri substrati derivati dal legno.
                Per il terrario si raccomanda di porre barriere visive sui lati.

                Commenta


                • #9
                  Come substrato consiglierei torba o fibra di cocco
                  Come lampada un paio di SR 150w dovrebbero essere sufficienti
                  Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator,Zonosaurus ornatus, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis,Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei
                  Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                  un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                  Commenta


                  • #10
                    marconyse Fibra di cocco significa che gli devo fare una teca? O posso in qualche modo fare una cassa su cui mettere la fibra?

                    Commenta


                    • #11
                      Beh certo non puo' caminare sul pavimento, o metti la fibra o metti un prato sintetico per tutta la stanza, per le Iguana si usa fare un contenitore alto una ventina di cm che copra tutta la superficie e poi si riempie di torba, a te la scelata, certo e' che un pavimento e' impossibile
                      Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator,Zonosaurus ornatus, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis,Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei
                      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie mille Marconyse opterò per la cassa per mettere circa 25 cm di torba. Poi manderò le foto!

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X