annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Esiste una cosa così?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Esiste una cosa così?

    Sera, ho sempre voluto cimentarmi nell'accudimento di un rettile, ma purtroppo non vivo da solo.
    Ho finalmente scalfito mia madre che ora sarebbe pure disposta ad accettarne uno, il problema è che, non tollera i serpenti e non vuole insetti in casa.
    Quindi mi chiedevo, esiste in commercio un qualche sauro, di dimensioni ragionevoli, che sia vegetariano?
    Premetto che sì, sarebbe il primo rettile, ma per gli animali mi sbatto abbastanza, ho una decina di acquari e la maggior parte sono biotopi monospecifici, quindi sono disposto anche a fare molto per questo eventuale rettile, persino a non prenderlo se mi rendo conto di non potergli garantire il giusto benessere.
    Grazie a chi avrà tempo e competenza per rispondermi


  • #2
    Ciao, scusa se ti rispondo con una domanda, ma che dimensioni di terrario potresti permetterti ? Partendo da questo presupposto possiamo consigliarti un possibile rettile da allevare per soddisfare le tue esigenze.

    Commenta


    • #3
      Uromastyx geyri, dimensioni circa di 30-40 cm e dimensione terrario minimo 120x50x50.
      Sono animali deserticoli quindi necessitano di temperature abbastanza elevate (ad esempio in estate hot spot di 50-55° e punto freddo di 28°).
      L'alimentazione è completamente vegetariana (fiori, verdure, legumi ecc..), quindi non necessita di insetti o qualsiasi fonte che non sia vegetale.

      P.s.: ci sono altre sottospecie di Uromastyx di quelle dimensioni (ocellata, ornata ecc..).

      Commenta


      • #4
        Ragazzi non c'entra niente ma come si fa a aprire una discussione?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ImoriSalamandra Visualizza il messaggio
          Ciao, scusa se ti rispondo con una domanda, ma che dimensioni di terrario potresti permetterti ? Partendo da questo presupposto possiamo consigliarti un possibile rettile da allevare per soddisfare le tue esigenze.
          Mettiamola così, non ho spazio infinito, ma non so nemmeno quanto in là posso spingermi, quindi preferisco sentire cosa c'è di simile e decidere se provare a tenerlo in base a ciò di cui a bisogno

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Leumas Visualizza il messaggio
            Uromastyx geyri, dimensioni circa di 30-40 cm e dimensione terrario minimo 120x50x50.
            Sono animali deserticoli quindi necessitano di temperature abbastanza elevate (ad esempio in estate hot spot di 50-55° e punto freddo di 28°).
            L'alimentazione è completamente vegetariana (fiori, verdure, legumi ecc..), quindi non necessita di insetti o qualsiasi fonte che non sia vegetale.

            P.s.: ci sono altre sottospecie di Uromastyx di quelle dimensioni (ocellata, ornata ecc..).
            OK lo cerco subito, 30/40 comunque piccolo non è dovrò ragionarci.
            Per quanto riguarda la temperatura, a che temperatura si consiglia di tenerlo? Costante tutto il giorno e tutto l'anno oppure bisogna variarla? Quanto vive? Di che substrato è allestimento necessita?
            Quanto posso essere irritante in un solo post?

            Commenta


            • #7
              https://www.sanguefreddo.net/article...mastyx-e-saara

              Qui puoi trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno.
              Specie completamente vegetariane sotto quelle dimensioni non penso ci siano.

              Commenta


              • #8
                Vegetariane sotto quelle dimensioni non cene sono? E i gechi crestati e gli auricolaris???!! Ti prendi una dieta della repaschy quella con gli insetti già frullati dentro aggiungi acqua e il gioco é fatto!! Terrario piccolo temperatura di casa facilissimi!!moltissimi gechi sono stati allevati con diete repashy sono complete al 100%

                Commenta


                • #9
                  Si però rischi che dopo qualche tempo gli scoppi il fegato perché con quei papponi già pronti se si esagera si ingrassano tantissimo. Ti dico questo perché il veterinario dove vado per i miei me lo ha sconsigliato e se proprio uno deve darlo va alternato con insetti vivi, sennò ti ritrovi con un geco obeso che ha forza di non cacciare si impigrisce.

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X