annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Miglior substrato P. lesueurii

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Miglior substrato P. lesueurii

    Ragazzi ieri in un negozio di animali ho trovato dei sacchi di corteccia di faggio sterilizzata, c' sia la pezzatura grossa che quella pi piccola. Stavo pensando di provare quella grossa nel terrario del lesueurii, l' unico dubbio che ho la paura che magari ne inghiotta qualche pezzetto. il lesu adulto e mangia dalla ciotola ma a volte capita che qualche insetto scappi dalla ciotola e lui solitamente lo acchiappa in giro per il terrario, se insieme al bacherozzo mangia pure la corteccia un disastro.
    La torba vorrei evitarla, con gli altri animali mi trovo bene da anni ma con questo gi devo cambiare l acqua 2 volte al giorno, se metto torba o altri substrati del genere devo vivere di fianco al terrario!
    Voi che substrati usate per i vostri fisignati? Dite che posso azzardarmi a provare la corteccia di faggio grossa?

  • #2
    la corteccia grossa ve bene con il lesueurii,difficile che la mangi,la usai in passato per altri animali e non ho avuto nessun problemi,a maggior ragione se il cibo nella ciotolina ,splendidi animali,ancora cerco una coppia adulta degno di nota
    Ultima modifica di Tuatara; 08-08-2008, 11:07.
    [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
    MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
    pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
    [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

    Commenta


    • #3
      ok allora la prendo... per sicurezza ho preferito chiedere a voi. Si infatti un animale spettacolare. Ora pi avanti vorrei prendere una bella femmina appena ne trovo una come dico io...

      Commenta


      • #4
        super stupendi animali , come dice tuatara..non hanno problemi, se inghiotte un truciolo e' anche in grado di sputarlo.
        io con i lesu uso foglie secche mi piace l'effetto natural.
        Ultima modifica di gabrisaura; 08-08-2008, 15:56.
        [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da gabrisaura Visualizza il messaggio
          super stupendi animali , come dice tuatara..non hanno problemi, se inghiotte un truciolo e' anche in grado di sputarlo.
          io con i lesu uso foglie secche mi piace l'effetto natural.
          Sono d' accordo! animali super stupendissimi! Il mio molto timido comunque...anche se molto abitudinario a quanto pare... la mattina appena mi sveglio la prima cosa che faccio cambiargli l' acqua e mettergli da mangiare. Se ritardo appena di poco si piazza nel punto dove metto di solito la ciotola a fissare me e il punto in questione vuoto a intervalli di 3 secondi... una scena abbastanza comica sinceramente infatti a volte lo faccio apposta e lui ripete la scena regolarmente. davvero da vedere.Non immaginavo una cosa del genere prima di prenderlo. Comunque non preoccupatevi non soffre di certo la fame, il signorino!anzi...direi che mi piace viziare un p i miei animali..senza esagerare ovviamente
          Bellissima l' idea delle foglie secche... davvero mi piace. Ma sterilizzazione?

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da biscepower Visualizza il messaggio
            Bellissima l' idea delle foglie secche... davvero mi piace. Ma sterilizzazione?

            la sterilizzazione non necessaria
            [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
            MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
            pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
            [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

            Commenta


            • #7
              io uso la solita torba, che quando finisce in acqua crea un bell'effetto palude e non da problemi, per evitare di dover cambiare l'acqua troppo spesso uso un filtro potente caticato che resine denitrificanti e un retino per "pescare" le cacche.
              Comunque non mi preoccuperei se anche ingoiasse un pezzetto di cortecci verrebbe distrutta dai succhi gastrici.

              Commenta


              • #8
                Comunque non mi preoccuperei se anche ingoiasse un pezzetto di cortecci verrebbe distrutta dai succhi gastrici.
                La corteccia composta da Lignina la quale non "digerita" da acidi o enzimi gastrici ma viene degradata solo da alcune specie di funghi che producono enzimi specifici per tale scopo.

                Commenta


                • #9
                  devo dire che non sterilizzo le foglie, di solito le raccolgo in inverno e le metto direttamente nella teca,so che e' poco sicuro, ma con i lesu mi sembra sempre tutto concesso.
                  sono veramente una cannonata!!!!!!
                  devo dire che non le cambio da marzo,piuttosto cambio l'acqua della vasca spesso e ancora di piu' pulisco il filtro perche' sono dei veri ciussi.
                  non trovo mai feci sulle foglie per fortuna!!!
                  [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da sm Visualizza il messaggio
                    La corteccia composta da Lignina la quale non "digerita" da acidi o enzimi gastrici ma viene degradata solo da alcune specie di funghi che producono enzimi specifici per tale scopo.

                    quindi passerebbe intatta?

                    Commenta


                    • #11
                      Praticamente s. Esistono in commercio dei complessi enzimatici (ricavati appunto da funghi o batteri) che permettono la digestione di una parte della lignina, ma la grande maggioranza di queste sostanze passa inalterata il tratto digerente.

                      Commenta


                      • #12
                        le foglie secche (nel mio caso di platano) possono andar bene anche per gli Uromastici?

                        Commenta


                        • #13
                          Beh si effettivamente la sterilizzazione (poi ovviamente dipende dal materiale) anche per me non sempre indispensabile. Sono 17 anni che uso torba da garden per i serpenti senza mai averla sterilizzata una volta e se in tutti questi anni non ho mai avuto nessun problema credo proprio che possa andare bene anche cosi vorrei provare a prendere la corteccia di faggio e quasi quasi ci metto anch io un p di foglie secche dato che anche io adoro l' effetto natural... ( Gabrisaura ti sto parassitando l' idea..spero che non ti arrabbiiii )
                          Alla torba ci avevo pura pensato seriamente ma evito perch per me l' effetto palude un problema serio. Cio sono costretta a cambiare l' acqua tutti i giorni e lavare la vasca nella vasca da bagno di casa mia. Se si intasa lo scarico con la torba mia madre mi impala prima di mettermi al rogo alimentato da benzina, con la dinamite sotto le chiappe tanto per essere sicura.

                          Commenta


                          • #14
                            Per Gabrisaura : tu usi foglie di che albero? C' qualche albero in particolare che se ne uso le foglie in terrario possa creare problemi al lesu , che so, magari per certe sostanze tossiche... ??

                            ...potrebbero andare bene delle foglie di faggio?....
                            Ultima modifica di biscepower; 25-08-2008, 09:20.

                            Commenta


                            • #15
                              si io credo che foglie di faggio o quercia (se ti piace la forma della foglia.)siano perfette.
                              queste due si usavano anche in acquariofilia, si bollivano prima e poi si adagiavano sul fondo degli acquari,ma mettersi a bollire una quantita' industriale di foglie.....du palle e puoi farle asciugare...lasciamo perdere!!!!!!!!
                              io nel mio terrario uso quelle di pioppo, le raccolgo a sacchi in inverno.
                              [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X