annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Indecisione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Indecisione

    Salve ragazzi, sono un nuovo utente iscritto da poco...non ho esperienze col genere dei sauri, anche se da un pò di tempo mi è venuta una vera e propria passione per questa specie.
    ho letto molto su questo forum anche per saperne di più sui sauri che si possono allevare.
    quindi, dopo qualche giorno di decisione, ho deciso che obbligherò i miei(in qualche modo) a prendermi un sauro.
    adesso però sono indeciso,poichè ci sono molte specie interessanti e stupende.
    quindi ho cercato di studiare il più adatto per rendere la vita al prescelto, il migliore possibile.
    alla fine sono riuscito a trovare qualche sauro vegetariano e che non necessita di molta carne e insetti.
    quindi la scelta è ricaduta sulla tiliqua e il dipsosaurus, che non sono nè troppo grossi nè hanno bisogno di molti insetti e carne.
    però adesso c'è il problema:
    quale sarebbe meglio come prima e sicuramente non ultima esperienza?
    considerate che io comunque ho 14 anni e sto via tutta la mattina e raramente qualche ora del pomeriggio, e che comunque sto per trasferirmi in una casa di circa 120 metriquadri dove posso offrire un terrario di lunghezza massima 1,20-1,50, 80-100 cm di profondità e 50-60 cm di altezza...
    quindi? quale mi consigliate fra le 2? o comunque avete altri consigli?
    aspetto risposta grazie in anticipo^^
    Ultima modifica di Marcs; 15-08-2008, 10:54.

  • #2
    Ti consiglio la Tiliqua, il Dipsosaurus vuole molte piu' attenzioni e necessita di maggiori cure, anche se come al solito per cominciare consiglierei le Pogona.
    Comunque benvenuto e in bocca al lupo
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      ciao,
      le Tiliqua sono onnivore ed hanno bisogno di proteine animali, occupano una parte importane nella loro dieta... a seconda della specie e dell'età si va da un 70% ad un 40-50% fatto di insetti e/o proteine animali
      fatta questa precisazione, anch'io ti consiglio una Tiliqua (magari una scincoides scincoides o una s. intermedia che son più robuste e di bocca buona), sauro robusto e di semplice gestione, abbastanza pigre, ma metti in preventivo un terrario di minimo 100x50x50

      Commenta


      • #4
        poi c'è il classico leopardino...

        Commenta


        • #5
          si capisco...diciamo che il problema più grande sono gli insetti i miei li odiano e per questo cercavo un sauro che ne richiedesse pochi....comunque lo spazio per il terrario non è un problema( sarebbe stato problematico se la tiliqua fosse stato un sauro che ama l'altezza ma per lunghezza va bene).
          comunque vorrei farvi un altra domanda...ovvero...il terrario dove mi conviene posizionarlo? in camera?sul balcone? vicino ad una finestra? perchè non saprei proprio come fare

          Commenta


          • #6
            Sul balcone sarebbe inutile, gli uvb del sole non passano attraverso il vetro, e finiresti per cuocere l'animale...

            Commenta


            • #7
              capisco....quindi secondo voi mi conviene metterlo in un punto qualsiasi della stanza? e soprattutto vicino a molte prese elettriche o ne basta una?scusate queste domande ma come ho detto ho letto informazioni riguardo il sauro ma non conosco bene la funzione del terrario e delle lampade

              Commenta


              Sto operando...
              X