annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

piccolo quesito clamidosauro

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • piccolo quesito clamidosauro

    vedendo che qui sul forum ci sono altri appassionati di frilled dragon...
    volevo sapere se qualcuno sa se in giro ci sono solo esempalri provenienti dalla nuova guinea,grigi con un leggero giallo nel clamide..io sto da tempo cercando la "forma" australiana,quella marrone/nera con clamide rosiccio..
    qualcuno sa darmi qualche indicazione?

  • #2
    Ciao,i clamidosauri in generale di norma si prendono alle fiere,sia italiane che estere,se guardi nei mercatini di fiere come hamm o polten vedrai che ci sono annunci che specificano proprio se è in vendita quello rosso o quello grigio,di certo è raro se non quasi impossibile trovarli in italia,a volte da Noti grossisti però può capitare

    Gabrisaura li ha riprodotti,non credo siano rossi i suoi però considera che i suoi sono cb e baby cosa non da trascurare

    ah dimenticavo,la forma rossa se è veramente degna di nota arriva anche ad avere dei costi parecchio sostenuti

    Commenta


    • #3
      se non sbaglio quelli si gabri sono della nuova guinea e degli australiani ha per il momento solo un maschio(oppure una femmina..?)
      comunque sono dei soggetti famtastici anche per il fatto che sono made in italy e molto docili

      Commenta


      • #4
        si,avevo letto della mega riproduzione di grabi..davvero notevole..
        ho già avuto la forma grigia della nuova guinea..solo che sono fissato con quella rossa australiana..purtroppo di tedesco non ne parlo e mi viene quindi difficile spulciare il sito della terraristica hamm...
        sapevo già che in italia è tempo perso cercare la forma rossa..se però qualcuno di voi sa dove posso andare a sbattere la testa sono tutto orecchi...
        inoltre volevo sapere se a livello di parametri ambientali ha grosse differenze rispetto alla forma della nuova guinea,tipo umidità e temperature

        con noti grossisti intendi quel signore col cognome tedesco?
        non so se si può o meno fare il nome per questioni di publicità

        Commenta


        • #5
          No, direi che non parla del dottore con cognome tedesco
          Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Yuri Visualizza il messaggio
            se non sbaglio quelli si gabri sono della nuova guinea e degli australiani ha per il momento solo un maschio(oppure una femmina..?)
            comunque sono dei soggetti famtastici anche per il fatto che sono made in italy e molto docili
            Esatto di australiano ne ha solo uno... e molto bello da quello che mi ha detto

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
              No, direi che non parla del dottore con cognome tedesco
              No,non dicevo quello ma puoi provare a iniziare a cercate anche da quello..

              Guarda che per spulciare hamm è la cosa piu facile di sto mondo,ti giro il link diretto,basta sfogliare le pagine,c'è la versione in inglese tra l'altro

              ..:: Terraristika Hamm ::.. - Marketplace - _UE_MA_CAT_LIZZARDS

              io ne ho uno rosso,gli altri 2 grigi,allevamento identico

              Commenta


              • #8
                si in italia sono un po' un miraggio..
                la mia femmina e' molto rossa, ma ora incomincio a nutrire qualche dubbio sulla sua origine,credo che sia "silver" pure lei.
                mi ricordo che ci sono stati annunci di australian frilled dragon l'anno scorso, ma quest'anno non ho visto niente.

                vi allego le foto dei particolari della femmina "rossa"
                mi piace perche' ha anche dei puntini rosso mattone sul cranio..forse dall'ultima foto non si vede molto.
                File allegati
                Ultima modifica di gabrisaura; 26-08-2008, 15:29.
                [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

                Commenta


                • #9
                  gabri,carino,di solito sono giallognolo sbiadito

                  per capirci,se mettete in google images la parola clamidosauro,i primi due della seconda fila orizzontale sono quelli che cerco..tutto il corpo marrone/nero e il clamido bello rosso arancio..
                  alle fiere anche ad hamm non li ho mai visti..
                  complimenti per la tua riproduzione gabri..mi piacerebbe poterla eguagliare un giorno
                  ma sopratutto poter eguagliare i mega terrari che ho visto in certi post...invidio tutto lo spazio di cui disponi

                  Commenta


                  • #10
                    si belli..da documentario, fai ricerche anche con le parole frilled dragon, ci sono bellissime foto!!
                    in google images se digiti la parola clamidosauro in pagina due c'e' la foto di fantasma
                    [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

                    Commenta


                    • #11
                      ma dici che si trovano così in fiere tipo hamm o l'unica è andare a vivere in australia?

                      Commenta


                      • #12
                        no, io spero di trovarli,magari prima o poi...basta essere pazienti, capitano prima o poi.
                        per adesso non mi fascio la testa...anzi con 5 adulti, un sub adulto, tredici piccoli e uova in incubatrice......per ora sono a posto.... te lo giuro.
                        [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

                        Commenta


                        • #13
                          grazie mille per le info..ancora complimenti gabri.piccola domanda offtopic..i piccoli si sono dimostrti subito voraci?li allevi in gruppo o separati?

                          Commenta


                          • #14
                            si dal secondo, terzo giorno li ho sempre visti rincorrere le prede che passavano anche a 10cm. di distanza.
                            Dopo poco la fame crese e li vedi che si lanciano da distanze di 30 /40cm. per acchiappare il cibo, poi come tutti i rettili addomesticat isi abituano alla nostra presenza e da li scorpacciate a go-go di insettini
                            tengo le due covate separate 6 e 7.
                            l'anno scorso ho tenuti i piccoli (6) insieme per 5 mesi senza problemi, ntssuno ha mai pizzicato la coda al fratello.
                            prima in una teca di 50x35x50 poi in 75x55x60.
                            sono semplici da allevare...pure simpatici.
                            [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

                            Commenta


                            • #15
                              se bazzicate nei mercatini tedeschi è meglio ricercare con il nome crucco del klamidosauro
                              "Kragenechsen australische Form"
                              io ho contattato un paio di tizi che dovrebbero averli,poi se ti interessa gabri te li giro

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X