annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

hydrosaurus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • hydrosaurus

    ciao ragazzi,qualcuno di voi alleva hydrosaurus?
    io ho contattato ieri bebesaurus,su consiglio di fantasma,speriamo mi risponda,dicono che parli benissimo l'italiano.
    comunque,ho visto che ha dei giovani weberi nati in giugno,e che li riproduce lui,è questa è un ottima cosa,vorrei ordinarne 2 per il nirm.
    qualcuno di voi sa dirmi le differenze tra,h.weberi,h.ambosiensis e h.pustulatus.?

  • #2
    ho personalmente visto i riproduttori e la stanza dove li alleva,un vero spettacolo,ottima scelta,ma speri che tu abbia davvero moooooolto spazio da dedicargli.
    olivier è davvero gentilissimo e di certo ti risponderà a breve.
    per quanto riguarda il suo italiano...bhe....va migliorato...vero olivier?

    Commenta


    • #3
      ciao uromastyx,si l'hydrosaurus è un bellissimo animale,e non capisco come mai costi così poco,visto quanto è particolare.
      sarà forse per le difficoltà che comporta l'allevamento.
      comunque olivier,mi ha risposto stamattina,domani andrò a fare il versamento per l'anticipo,l'unico dubbio rimane questo:
      mi ha detto,che i baby non sono sessabili,quindi non so che fare,la mia intenzione era di prenderne 2,ma non vorrei ritrovarmi con due maschi,che magari crescendo si scannerebbero,tu che ne dici?
      da qualche parte,mi pare di aver letto che possono convivere anche 2 maschi,in quanto vivono a gruppi in natura,però ci sono così poche info,su questo splendido rettile,che non so che fare.

      Commenta


      • #4
        puoi sempre cederlo se vedi che inizia a crescergli la crestina ,per questo di norma si preferisce partire con il gruppo.. Gabrisaura per dire li ha e per sicurezza ne ha presi uno stock così è sicuro di avere sia maschi che femmine
        Questo è il discorso che uno fà se come scopo primario si vuole arrivare a riprodurli
        Ultima modifica di fantasma; 01-10-2008, 09:52.

        Commenta


        • #5
          hai ragione,ma prenderne un gruppetto non me la sento,al massimo 2,poi alla prossima magari ne prendo degli altri.
          poi per quanto riguarda lo spazio,rispondo ad uromastyx,all'inizio per un paio di settimane,lo terrò in un terrario,da 140 lunghezzax90 profonditàx150altezza,il tempo di preparargli a dovere la zona che dicevo nell'altro post,che dovrebbe essere così.
          230 larghezza,200 profondità,230 alteza,con la parete posteriore interamente in roccia,dove sotto voglio posizionare un bel vascone con l'acqua,o un laghetto artificiale,per quello deciderò.

          Commenta


          • #6
            La lunghezza dovrebbe essere almeno 300 se ne hai la possibilita'
            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            • #7
              ciao ragazzi,sono tornato adesso dal brico,sto organizzando la casetta per il mio hydro,pensando a varie soluzioni,sono giunto ad una conclusione,ovvero quella di fare una serra,ne ho trovata una a casetta,che secondo me è l'ideale,le misure sono l.300cm,p.250,h.200,con telaio in tubolari,e rivestimento a scelta.
              credo sia la soluzione migliore,in modo da poter creare un ambiente il più naturale possibile con un alto tasso di umidità e tanta vegetazione,per terra avrei pensato ad un laghetto,oppure a fare l'intero fondo della serra acquatico,che ne dite?
              per intenderci la serra è come questa solo un pò più grande.

              [img=http://img295.imageshack.us/img295/9132/2486338944144122391vbyu0.th.png][img=http://img295.imageshack.us/images/thpix.gif]

              Commenta


              • #8
                secondo me gli hidro una cosa del genere te la polverizzano..
                fossi in te..creerei una struttura in pali di legno impermeabilizzati e andrei di rete metallica...oppure metà rete e metà legno..
                ma così te li ritrovi in giro in mezz'ora

                Commenta


                • #9
                  ciao grimor,la foto era per far vedere la forma,ma non è in quel modo composta,la struttura è tutta in tubolari di ferro,le porte sono ad antina con serratura,ed il tutto può essere rivestito o in plexiglas oppure in vetro.
                  di tela la distruggerebbe subito.

                  Commenta


                  • #10
                    oki ho capito male sorry

                    Commenta


                    • #11
                      aiutami,invece per il discorso fondo della serra,pensi sia meglio fare un laghetto,e tutto attorno magari uno strato di cortecce,oppure fare tutto il fondo ,acquatico.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da dogo argentino Visualizza il messaggio
                        aiutami,invece per il discorso fondo della serra,pensi sia meglio fare un laghetto,e tutto attorno magari uno strato di cortecce,oppure fare tutto il fondo ,acquatico.
                        io direi che tutto il fondo acquatico non conviene farlo a te per via della manutenzione..ecc se no ogni volta che devi entrare per pulire o qualsiasi altra cosa ti devi mettere gli stivaloni direi che verrebbe abbastanza scomodo!!!
                        gia una bella zona acquatica dove loro possono immergersi completamente e fare il bagno direi che e' piu' che sufficente!!!

                        Commenta


                        • #13
                          Devono avere una zona terrestre dove potersi muovere e dove magari mangeranno, farei una parte acquatica grande 1/3 o 1/2 mezzo della base
                          Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
                            Devono avere una zona terrestre dove potersi muovere e dove magari mangeranno, farei una parte acquatica grande 1/3 o 1/2 mezzo della base
                            giusto non avevo pensato a questo devono avere anche una zona terrestre come dice Marconyse!!!
                            a limete potevi fare una zona emersa ...

                            Commenta


                            • #15
                              allora ragazzi,grazie dei consigli,visto le vostre opinioni avrei pensato di disporla così,oggi sono andato a comprare un vascone,150x150,che disporrò da una parte della serra,e tutto il resto vorrei farlo con quel tipo di corteccie che si usano nei giardini,attorno alle aiuole,che adesso non ricordo come si chiamano.
                              credo che come zona acquatica dovrebbe andare che ne dite?
                              dimenticavo,la profondità della vasca è di 20 cm.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X