annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Start up per uromastyx geyri

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Start up per uromastyx geyri

    ciao a tutti !
    la prossima settimana mi arriveranno 2 uromastici geyri by bebesaurus (spero coppia) vi posto link dello startup del terrario. per il momento ci sono discordanze da quello che leggo e sento in giro riguardo alle lampade uvb... oliver consiglia neon e non lampade a torciglione come quella che si vede in foto , perchè sembra che al percentuale UVB non sia effettivamente quella dichiarata sulla scatola (10%). Il terrario è in vetro 120x50x60 Poster di sfondo (nn mi piace, vorrei fare sfondo artigianale) varie zone tane di cui una grandina ad angolo fatta con ardesia per metterci vaschetta di torba umida. In questo momento le prove che ho fatto di temperature con 2 spot normali da 100w e UVB torciglione 26w 10% sono:
    basking 52-57°
    zona calda 25-34°
    zona fredda 22-24°
    temperatura minima notturna 16-18°
    grazie a tutti per i consigli.
    Ciao franco

    http://www.fricosavio.it/tana.JPG vista tana
    http://www.fricosavio.it/terrario_uro.JPG vista terrario

  • #2
    Originariamente inviato da fricut Visualizza il messaggio
    sento in giro riguardo alle lampade uvb... oliver consiglia neon e non lampade a torciglione come quella che si vede in foto , perchè sembra che al percentuale UVB non sia effettivamente quella dichiarata sulla scatola (10%).
    io ho solo U.ocellata e allevo con buoni risultati sia i babies che gli adulti con neon e mi trovo bene così per questo non ho mai deciso di provare altre soluzioni.
    Se un olivier che è il massimo conoscitore di uromastici d'europa ti consiglia così io farei esattamente così come ti dice
    già che ci sei chiedigli anche come somministra calcio/calcio-d3 ,tipo di alimentazione base ecc
    Ultima modifica di fantasma; 20-10-2008, 14:54.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da fantasma Visualizza il messaggio
      io ho solo U.ocellata e allevo con buoni risultati sia i babies che gli adulti con neon e mi trovo bene così per questo non ho mai deciso di provare altre soluzioni.
      Se un olivier che è il massimo conoscitore di uromastici d'europa ti consiglia così io farei esattamente così come ti dice
      già che ci sei chiedigli anche come somministra calcio/calcio-d3 ,tipo di alimentazione base ecc
      ciao simone...bellissimi i tuoi !! li ho visti...complimenti sei proprio il max! senz'altro dovro' informarmi per l'integrazione di vitamine ecc. da quello che mi ha detto riguardo il cibo sembra siano al 100% vegetariani anche se non disdegnano i grilli ma li sconsiglia per il loro bene.
      la dieta dovrebbe essere insalate e foglie di vario tipo, cercando di variare al massimo. Una volta alla settimana anche lenticchie (quelle secche da lasciare una notte in ammollo) o fagiolini (quelli congelati che sono mezzi cotti) tagliati piccoissimi. Di tanto in tanto dargli anche del polline, un pochino perché é molto ricco, e naturalmente fiori quando si trovano.
      non vedo l'ora di vederli !!

      Commenta


      • #4
        et voilà l'alimentazione che uso io.

        foglie:cicoria,tarassaco,trifoglio,borragine,piant aggine,radicchio,lattuga romana,valeriana,portulaca,viole,indivia,ibisco,sc arola,erba medica,robinia pseudoacacia,nasturzio,aneto,broccoletti (in foglia),"orecchie di gatto".
        fiori:tarassaco,cicoria,borragine,viole,ibisco,for sizia,ginestra,margherita daisy,erba medica,trifoglio,camomilla,zucca,zucchine,rose.
        legumi:fagiolini e pisellini parzialmente cotti o crudi,lenticchie e fagioli reidratati o crudi,ceci e piselli reidratati e parzialmente cotti.
        granaglie:lenticchie secche,riso,fagioli di soia verdi,quinoa,lino,miglio,orzo,grano saraceno,miscela per uccelli (solo alcuni tipi).
        aromatiche:malva,rosmarino,salvia,timo,origano,lav anda,prezzemolo.
        verdure:carote,zucca,zucchine,pale di fico d'india,cetrioli,peperoni,sedano.
        integratori:calcio carbonato, calcio + D3 (nekton),Uromastyx dust (T-rex).

        temperature e umidità:
        Basking Point: 55°, 15%
        Basking Area: 35-40°, 30%
        temperatura media: 30-35°, 35%
        zona fredda: 24-26°, 50%
        temperatura notturna: tra i 14.8 e i 22.4°, a seconda delle stagioni.

        substrato: pietre

        ambientazione: deserto roccioso, tana umida , coppi, tunnel, ciocchi e sugheri.

        illuminazione da 14 a 8,5 ore al giorno, a seconda della stagione; uso T-rex vapori di mercurio (simil Powersun), Osram spot natura , neon, lampade a basso consumo.

        metti più tane, più basse e coperte.
        comunque quando saranno adulti ti consiglio un 150x60x60 come minimo.

        Commenta


        • #5
          ciao axelsaurus, grazie per le tue informazioni... mi farebbe piacere se posti alcune foto del tuo terrario e delle bestioline.
          riguardo agli integratori, con che frequenza li dai?

          Commenta


          • #6
            carino il terrario...
            se posso darti un consiglio, fissa le pietre con colle, silicone, cemento quello che vuoi (non tossico ovviamente) per evitare che cadano e li schiaccino (può succedere quindi meglio evitare) e la tana...è troppo alta. Semplicemente le pietre parete mettile orizzontali e doppie per dei babies l'altezza può essere anche di 3-4cm e non credere che da adulti sia tanto maggiore, in teoria gonfiandosi devono toccare il tetto con la schiena...giusto ragazzi?
            io come fa alexsaurus metto una lampada a vapori di mercurio tipo powersun da 100w a spot e per l'illuminazione globale un'hql da 50w, di luce ne fanno tanta, nianca da mettar con un neon e fanno pure uv, cmq tutti hanno le loro tecniche tu lo hai in casa il terrario ed è pure in vetro io userei solo una powersun da 100 per il basking così hai tutto...
            segui i consigli degli altri per l'alimentazione e ricorda che i babies mangiano anche insetti che per ambientarli all'inizio sono necessari, al nirm prendi una confezione di locuste delle dimensioni adeguate, vedrai come le cacciano...

            Commenta


            • #7
              per gli insetti di rado su geyri e ornata potrebbe anche andare(tipo 1 volta su 1 mese) ma non necessariamente e poi si dovrebbero usare in caso di "necessita" tipo animali troppo magri e debilitati...ecc

              Commenta


              • #8
                Dopo aver sviscerato il problema con alcuni allevatori si e' giunti alla conclusione che, come per le Iguana, gli insetti fanno piu' male che bene. Potrebbero essere allimite forniti ad ocellata e hardwikii (non geyri) in caso di problemi di alimentazione che comunque non si presentano quasi mai negli Uro, possono comunque essere sostituiti da una maggior quantita' di proteine vegetali fornite con legumi secchi o germogliati
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  infatti a Fricut ,Olivier di bebesaurus.com gli ha proprio detto che se non gle li dà proprio gli insetti è meglio
                  Meglio di così non si può

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da fantasma Visualizza il messaggio
                    infatti a Fricut ,Olivier di bebesaurus.com gli ha proprio detto che se non gle li dà proprio gli insetti è meglio
                    Meglio di così non si può
                    e quindi niente cri.cri....e fughe in giro per gli uffici ecc... la mia segretaria tutta contenta !!

                    Commenta


                    • #11
                      foto ne posterò quando prendo i miei nuovi acanthinura al Nirm, così faccio vedere terrari e bestiole.
                      per quanto riguarda gli integratori: 1 volta a settimana calcio+D3, 1 volta a settimana Uromastyx dust, le restanti 4 volte calcio carbonato.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Axelsaurus Visualizza il messaggio
                        foto ne posterò quando prendo i miei nuovi acanthinura al Nirm,
                        vado OT mi raccomando io e Marco li vogliam vedere di persona al nirm i tuoi nuovi acquisti tra l'altro sono i miei preferiti in assoluto!

                        Commenta


                        • #13
                          Cmq Io Non Sono D'accordo Sugli Insetti...lo Dico Per Esperienza...non Intendo Dieta A Base Di Ma Per Farli Ambientare è Quasi Sicuro Che Li Mangino E Poi Con Calma Si Danno In Quantità Minori Fino A Darli Sporadicamente...
                          Poi è Anche Vero Che Se Già Da Subito Mangiano Il Discorso Cade E La Dieta Può Essere Quella Da Voi Descritta...
                          è Sono Per Un Primo Periodo.

                          Commenta


                          • #14
                            #fantasma

                            sicuramente! poi provengono da Olivier, una sicurezza! più che altro devo scegliere la bloodline (bellissimi i black-red spotted), non so quali troverò. spero di beccar bene la coppia.

                            #egnoreptiles

                            se si tratta di baby (under 12 mesi) o femmine pre-post deposizione c'è chi li usa, io personalmente offro grilli o blattine ad hardwickii baby e basta (riproduzioni non ne ho ancora avute). c'è da dire che gli egiziani li rifiutano propio, almeno a me (ma so anche ad altri utenti).

                            Commenta


                            • #15
                              cmq dipende molto anche dal carattere, avevo dei geyri che non hanno mai mangiato nessun tipo di insetto...ma nessuno, poi ho provato a offrirgli delle locuste e dovevi vedere che salti facevano, come gli correvano dietro e le prendevano...
                              mah carattere....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X