annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

fisignato help!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • fisignato help!!

    Allora ragazzi ho un po da riassumervi questi ultimi mesi .22 maggio arrivato nella mia vita Hiris aveva appena 4mesi piccolissimo adorabile, mi faceva spesso innervosire xke nn vlv mai mangiare.Ai primi di luglio sono partita lasciando il mio piccoletto ad un amico...al mio ritorno ho avuto la brutta notizia ke nn avrei potuto piu rivedere il mio figlioletto o la mia piccoletta nn potr mai saperlo ma mi sn fatta sempre cullare dall'idea che sarebbe stato un maschietto...ke pianti passare davanti al suo terrario e vederlo vuoto senza il suo corpicino esile che si arrampicava per i rami per farsi prendere abbracciando il mio dito medio. Il 18 luglio quasi per sorpresa arriva a casa Zigo,la sua corporatura possente occupava il piccolo ramo di Hiris la felicit era immensa ma il terrario mi ricordava il mio piccoletto cosi ho deciso di cambiare tutto nuovo rettilaio nuove piante piscina nuova...
    Zigo ha un anno ed maschio molto piu vivace di Hiris a dire a verit mi ha dato anche un po di problemi...Ultimamente ha avuto un infezione agli occhi per fortuna che c'e repticenter al forumscarlatti del vomero (na) che mi ha dato giusti consigli per curarlo.
    Ora ad esempio fa capricci nel mangiare,ultimamente si affaccia al vetro del terrario quasi come se vorebbe uscire,questo gli ho provocato piccolissime lesiona alla bocca me ne sono accorta perch e come se avesse un graffio lungo i bordi della boccuccia e quindi ho pensato che fosse ci a nn farlo mangiare...Tutto questo romanzo per dirvi avete consigli per curarlo?
    oltre a questo il suo terrario ha solo una facciata in vetro come devo fare per nn farlo andare a sbattere contro?

  • #2
    Attenzione le lesioni al muso dei Physignatus possono degenerare con facilita' aggravandosi: intanto fallo vedere dal veterinario e fai fare un esame delle feci, secondo dicci come lo tieni e le dimensioni del terrario.
    Ciao
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      80 di lunghezza 50 di larghezza 60 altezza
      Ultima modifica di Hiris; 24-10-2008, 16:21.

      Commenta


      • #4
        ciao!per prima cosa, come ha detto marconyse, fai controllare la lesione al vet e fai fare un esame delle feci. Comprati o costruisciti un terrario pi grosso!!! Intanto, per evitare che il physi sbatta contro il vetro, copri il terrario con un lenzuolo. Com' fatto il terrario (lampade, arredamento, vasca dell'acqua, ecc)?
        Tienici aggiornati,
        ciao

        Commenta


        • #5
          nn fate caso alla foto nell'avatar nn di certo lo sfondo che c'e dietro il suo terrario...Comunque prima di stasera poster delle foto

          Commenta


          • #6
            io non dovrei parlare ma se il mio terrario 100x50x60 era una cella questo cosa ? e per non farlo andare a sbattere metti u po' di carta ( quella usata negli acquari) con una altyezza di 10-15 cm e vedrai che non va a sbattere pi!!

            Commenta


            • #7
              Assolutamente non puoi allevare un Physignatus in un terrario di quel genere, per un eseplare ci vuole almeno un 120x60x100 ed e' ancora piccolo! Per forza si rovina il muso, attenta che in poco tempo puo' massacrarsi in maniera irreversibile
              Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

              Commenta


              • #8
                quoto tutti,dicci anche i restanti parametri di allevamento,temperatura,umidit,quanto spazio hai dedicato alla parte acqauatica,ecc ecc
                [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                Commenta


                • #9
                  La parte acquatica ( una vaschetta quella grande delle tartarughe) si trova nella parte riscaldata che 40cm.
                  La temperatura vari tra i 28 e i 30 il giorni di notte tra i 20-24.
                  L'ho nutro con caimani e camole del miele (una o due volte a settimana),ultimamente ho provato a dargli un pesciolino ma non l'ha mangiato.
                  L'uva/b di 23 watt (mondial fauna SunLIght),l'uva 30%,uvb 8%.
                  Suolo corteccia di albero molto piccola (Repti Bark),il rettilaio allestito con due tronchi di varia altezza,svariati sassi, e piantine finte (3 piantine)
                  La malattia agli occhi stata curata con "repti turtle eye drops", ed guarito letteralmente.
                  in oltre fa la sua regolare muta,inoltre ho fatto caso ultimamente la sua saliva molto densa e apre la bocca svariate volte
                  Non so per la cura del musetto c'e qualche antibiotico??
                  Ultima modifica di Hiris; 25-10-2008, 13:32.

                  Commenta


                  • #10
                    Il muso DEVE essre curatoda un veterinario, nei Physignatus e' la principale causa di debilitazione che puo' facilmente portare alla morte, ma se non cambi il terrario non credo che guarira'
                    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                    Commenta


                    • #11
                      tuatara vorrei sapere cosa ne pensi tu per la domanda che mi hai posto mi sembra che oltre alla grandezza del rettilaio non sbaglio niente.
                      Marconyse grazie davvero ma vorrei sapere se posso comprargli qualcosa io(antibiotici ecc...)per curarlo,e come dice clacky1993 se davvero efficace mettere della carta di fondo per acquari per non farlo andare a sbattere pi nel vetro.
                      Volevo anche commentare su un evento che si verifica quando passa un giorno dopo che cambio l'acqua,allo stesso livello dell'acqua quando fa molto caldo nell rettilaio e scende un p il livello dell'acqua si forma uno strato che sembra calcare quello che poi quando la vado a lavare difficilissimo toglierlo tutto volevo sapere se questo fa male ed causa di eventuali comportamenti che sta avendo il mio fisignato.
                      Ultima modifica di Hiris; 25-10-2008, 14:50.

                      Commenta


                      • #12
                        poi scusate le mie tante esigenze ma tengo molto al mio fisignato e non vorrei che si aggravasse la situazione,ho visto su un sito i can o'crickets small(grilli che semvrano vivi)volevo sapere se sono buoni e efficaci come quelli vivi,e su you tube ho visto che un allevatore gli dava dei gmaberetti piccoli vivi nell acqua se posso comprarli e dove?(questi ultimi per variare un p la sua dieta)grazie anticipamente a voi siete gentilissimi.
                        Ultima modifica di Hiris; 25-10-2008, 14:55.

                        Commenta


                        • #13
                          a parte le dimensione della teca per il resto sembra tutto ok,fai decantare l'acqua una notte prima di metterla nella teca,puoi anche diliure l'acqua con acqua distillata,gli antibioici sono comunque farmaci, sconsiglio il fai da te o l'uso per sentito dire (internet, amici ecc)prima di somministrare un farmaco consulta il tuo veterinario(anche telefonicamente se gia conosce la situazione)o al limite parla con Markino nelle sezione veterinario,sai il parere di un esperto vale piu del consiglio di un amico
                          Ultima modifica di Tuatara; 25-10-2008, 18:21.
                          [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                          MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                          pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                          [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                          Commenta


                          • #14
                            per quanto riguarda la teca cercher al piu presto di sostituirla,io sono una studentessa e quindi devo comunque attenermi alla paga dei miei genitori.
                            Per quanto riguarda l'acqua devo diluire l'acqua del rubinetto con acqua distillata?
                            io avevo pensato di sostituirla del tutto con acqua minerale naturala che si compra in un comune discount.

                            Commenta


                            • #15
                              se fai decantare l'acqua il calcare rimane sempre,fare decantare l'acqua serve per fare evaporare una parte di cloro in essa disciolta,per il calcare l'unica soluzione diliurla con acqua distillata,ad esempio su un litro, fai mett acqua distillata e met rubinetto
                              Ultima modifica di Tuatara; 25-10-2008, 18:23.
                              [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                              MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                              pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                              [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X