annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

uromastice adulto help

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • uromastice adulto help

    Ciao premetto che da 10 anni allevo serpenti....

    Due giorni fa ho sottratto a un amico, un uromastice che ha comprato e che non sa tenere...di cattura e gia adulta (cm 15 circa con coda) Quanti anni avr?

    Vorrei avere un aiuto perch essendo di cattura non so se si sta comportando nella norma o se manifesta problemi.

    Durante la giornata sotto la lampada si muove e corre dopo aver assorbito calore per non riesco a capire se mangia anche xe l'insalata ad esempio si atrofizza presto o la sparge in giro con le sue corse!

    Quando gli ho messo la mela davanti o le mie dite mi lecca senza mordere....

    Come posso fare x vederlo mangiare in modo corretto...ce qualche verdura di cui proprio vanno matti?? so che animali di cattura fanno fatica a mangiare...di sicuro a breve far un controllo parassiti!

    Accetto ogni aiuto e consiglio!


    ps: per ora ho messo come substrato carta assorbente come faccio con i miei serpenti per garantire maggiore pulizia....xo non so...la sabbia meglio?

  • #2
    Ciao Alix per favore non usare abbreviazioni stile sms perch nel forum non sono consentite.
    Postaci una foto del terrario e una foto dell'animale per capire se stai sbagliando qualcosa e per capire anche di che uromastice si tratta
    Se guardi post sotto si sta parlando ovunque di Uromastici,troverai foto di terrari,temperature giuste,verdura consigliata ecc

    Postaci le foto prima possibile,ciao

    Commenta


    • #3
      ciao so che non centra niente la mia domandama in media quanto cresce un uromastice (se si scrive cosi)? grazie

      Commenta


      • #4
        ciao un occellata sicuramente!
        Io la ho da due giorni...oggi ha emesso le prime feci.
        Tra poco do un po di lenticchie.

        Posto la sua foto...

        ps: mi scuso per aver scritto in stile sms!

        Commenta


        • #5




          ImageShack - Hosting :: dsc0117yp8.jpg link foto
          Ultima modifica di alix; 29-10-2008, 20:00. Motivo: aggiunto link

          Commenta


          • #6
            Partiamo dall'inizio: temperatura sotto lo spot 45/55, nel resto del terrario 28/30, umidita' 40%, lastre piatte di pietra sovrapposte in maniera che formino delle tane basse in cui l'animale si possa nascondere toccando contemporaneamente il soffitto e la base. Alimentazione con base formata da cicoria, indivia, radicchi, songino, rucola, con aggiunta settimanale di salvia e rosmarino, due volte a settimana fornire lenticchie e altri semi secchi se possibile anche germogliati (piselli, fagioli, lenticchie, ceci). Come substrato puoi usare o sabbia di fiume non setacciata o un tappetino sintetico.
            P.s. direi che e un maschio

            @Rocky: si va dai 25 cm dell'ocellata ai 70/75 dell' aegyptica
            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            • #7
              grazie....si si un maschio, ha il collo blu!

              il problema capire se mangia o no....perche non mangia subito....e poi corre come un pazzo e sposta tutto, la lampada secca il cibo e non capisco se mangia

              Commenta


              • #8
                Ma quanto e' grande il terrario?
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  40 x 90 cm

                  Commenta


                  • #10
                    E' decisamente piccolo, ci vuole almeno un 100x60 di base, cosi' non ti si secca neanche la verdura,la metti in una ciotola?
                    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                    Commenta


                    • #11
                      magro e disidratato,lo si vede anche dalle zampe eccessivamente scarne,fallo vedere da qualche veterinario,di sicuro inizier la tp idratante
                      [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                      MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                      pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                      [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                      Commenta


                      • #12
                        si il cibo lo metto in una ciotola ma poi il pazzo corre e porta tutto in giro...

                        credo anche io sia disidratato...lo porto a da un veterinario ...nel frattempo come posso idratarlo a parte l 'insalata?

                        Commenta


                        • #13
                          l'ideale sarebbe qualche punturina di fisiologica ma meglio lo faccia un veterinario,anche se non poi cosi ardua impresa,ma visto che ci dovrai andare fai fare tutto a lui
                          [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                          MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                          pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                          [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da tuatara Visualizza il messaggio
                            l'ideale sarebbe qualche punturina di fisiologica ma meglio lo faccia un veterinario,anche se non poi cosi ardua impresa,ma visto che ci dovrai andare fai fare tutto a lui
                            stesso consiglio ma credo che con un po' di esperienza puoi farlo anche te dopo averlo visto fare dal veterinaio ma se e' vicino fai fare tutto a lui come dice Marco...

                            io ho dovuto fare punturine di fisiologica tempo fa al mio tegu da solo perche' il vet da me piu' vicino era a km di distanza...una bella impresa ma con esiti sorprendenti che non mi aspettavo di avere...(soprattutto per la pazienza e l'attenzione del caso)...

                            Commenta


                            • #15
                              la fiosiologica comunque che sarebbe se volessi farla io?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X