annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo iscritto, e prima esperienza rettili (Physignatus cocincinus)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuovo iscritto, e prima esperienza rettili (Physignatus cocincinus)

    Ciao a tutti, sono Antonio, mi sono iscritto a questo forum dopo giorni e giorni di lettura che mi hanno portato alla scelta del Physignatus cocincinus come mio primo rettile da terrario.
    La mia una passione per tutti gli animali in genere, mi sono deciso solo adesso all'et di 30 anni a dedicarmi ai rettili, perch adesso avendo finito gli studi e non essendo pi lontano da casa posso dedicargli il giusto tempo richiesto.
    Sono alla prima esperienza con il mondo dei rettili, ma essendo laureato in Scienze Forestali ed Ambientali qualche nozione me la porto dietro e non mi sento impreparato ad affrontare la sfida di ricreare un habitat dignitoso per questa specie, consentendogli la migliore vita possibile all'interno di un terrario.
    Come prima cosa dopo aver letto centinaia di pagine di questo e altri forum ho seguito le vostre istruzioni ed esperienze acquistando il libbro presso neogea che parla appunto di Draghi barbuti e d'acqua che spero mi arrivi al pi presto.

    Per quanto riguarda il terrario ho deciso di autocostruirlo (essendo anche maniaco del fai da te).
    Le dimensioni di progetto sono 170(l) x 170(h) x 80(p)
    I materiali legno e vetro per il frontale.
    La mia intenzione quella di allevare una coppia.
    Un po di materiale gi me lo ritrovo in casa e nello specifico sono delle lastre di vetro spesse 6 e 8mm .
    Un'altra mia fissa quella di ricreare l'habitat fedelmente e quindi utilizzando solo piante vive.
    So che un rischio visto il soggetto da allevare, ma ho in mente di attrezzare le pareti in legno del terrario con uno sfondo in poliuretano su cui installare le piante in modo che il fisignato non possa distruggerle. Poi voglio creare una sorta di cascatelle che partono dal lato destro in alto del terrario per confluire nella vasca acqua di 80(l) x 80(p) x 20(h) posta in basso a destra.
    Una presa d'aria frontale in basso lunga circa 150cm e alta 12, e due in alto una per ciascun lato del terrario di 60cm x 10cm dovrebbero bastare per il ricircolo dell'aria.
    Poi per l'allestimento interno naturalmente rami di buon diametro nascondigli ecc.

    I miei dubbi pe data la totale inesperienza riguardano i materiali terraristici da utilizzare, per quanto riguarda l'illuminazione, il riscaldamento della teca e dell'acqua.
    Leggendo i vari post ho capito che la lampada da utilizzare per un terrario cos grande dovrebbe essere una powersun perch emette sia calore che raggi uvb ma da quanti watt?
    Poi essendoci piante vive dovrei utilizzare anche dei neon specifici, quali, quanti, di che lunghezza e wattaggio? Poi devo aggiungere qualcosa per ulteriore illuminazione.
    Per riscaldare l'acqua della vasca cosa mi consigliate, mi sembra di aver capito che il tappetino sia la soluzione migliore, confermate?
    Per la cascata penso che dovrei usare una semplice pompa ad immersione per il ricircolo dell'acqua, comunque occultandola opportunamente per non recare danni al fisignato.
    Per cambiare l'acqua agevolmente ho pensato di costruire la vasca con una leggera pendenza che faccia raccoglire l'acqua da un lato in cui installer un rubinetto di scarico.
    Ma sempre per rimanere in tema di naturalit vorrei mettere sul fondo della vasca del pietrisco incollandolo secondo voi una buona idea?

    Bo penso di avervi stressato abbastanza con il mio primo messaggio, per ci tengo ad avere le vostre opinioni per migliorare il mio progetto ed acquistare le cose pi funzionali a questo terrario.

    Naturalmente i fisignati non li ho nemmeno ancora ordinati, aspetto di finire i lavori del terrario e collaudarlo qualche tempo.

    Grazie Antonio.

  • #2
    intanto ti d il benvenuto...poi vorrei provare a risolvere i tuoi dubbi....allora come powersun dovrebbe andarti bene una da 160w, le piante vere te le sconsiglio vivamente perch non ti durerrebbero una settimana, perch il drago le distrugger letteralmente, per scaldare l'acqua un tappettino riscaldante sotto la vasca la cosa migliore...la cascatina nella vasca una bella idea esteticamente ma non funzionalmente poich sarebbe un'ottima via per far procreare batteri, l'idea di far un rubinetto di scarico ottima (anche io ho la vasca del mio fisi con un rubinetto di scarico)....se ti serve qualcosa ancora chiedi pure......

    Commenta


    • #3
      Ciao grazie per la risposta, ok powersun 160w, ma per il resto dell'illuminazione?

      Poi perch la cascata dovrebbe favorire il procreare dei batteri?

      secondo me un acqua ferma dentro la vasca peggio. Poi comunque l'acqua la cambierei con un normale turno come fate voi.

      Tappetino quale devo prendere per una vasca come la mia?

      Commenta


      • #4
        se metti la powersun ti basta mettere due neon normali giusto per illuminare il terrario poi dipende se la powersun scalda abbastanza, se non dovesse essere cos aggiungi uno o pi spot, ma quello lo devi vedere facendo delle prove di temperatura nel terrario....per la cascata se hai intenzione di cambiare l'acqua spesso puoi mettarla.....per il tappettino dipende dalla vasca che hai...

        Commenta


        • #5
          benvenuto ... guarda io tengo delle piante dentro al terrario da un mese ormai e non successo nulla e io tengo accesa costantemente ,tranne 3 ore di notte, un lampada riscaldante in ceramica !

          Commenta


          • #6
            Ciao e benvenuto: per l'illuminazione visto che hai anche piante metterei oltre alla Poowersun da 160w due lampade hql da 50w e un neon fitostimolante. Evita la cascata come gia' detto fabbrica di batteri anche perche' non faresti certo una cascata senza sporgenze o simili dove le deiezioni del Physi, che notoriamente sporca in acqua, restrebbero ad alimentare parassiti (l'aqcua deve essere cambiata quasi tutti i giorni e la vasca disinfettata) per questo motivo evita anche il pietrisco sul fondo; per le piante vive prova con Pothsos e Sanseverie ma dubito che ti durino a lungo. Per riscaldare l'acqua, a proposito la vasca se puoi falla profonda almeno 30 cm con 25 di acqua, evita il tappetino, spesso non adatto all'umidita' e utilizza un cavetto, piu' semplice anche da collocare. In bocca al lupo
            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            • #7
              ....personalemnete sono a favore delle piante indubbio che non avranno vit afacile mase gia cominci con del pothois che cammina sia sul fondo che sui lati non sarebbe male...ora sto provando delle bromeliacee con i miei basilischi e devo dire che reggono bene il peso mentre una felce che avevo preso ha avuto vita breve...
              per le lampade segui il consiglio di marco per le hql o in alternativa un neon da 36-40 o 56 ogni 10 cm della profondita...essendo cosi alto la luce non sara mai abbastanza
              il riscaldamento potrebbe essere si dato da una power sun anche se secondo me scalderebbe pure troppo...forse piu utii du punti riscaldanti ai due lati opposti con lampade normali da 100w

              in ultimo ho fatto un po di conti: la tua vasca a 20 di profondita circa 130lt a 30 diventano 200 lt...con un tappetino non ce la farai mai...con il cavetto non so non ho mai provato..la mi asoluzione un ermostato da acquario schermato da una gabbia di rete..ci sono quelli che si spengono automaticamente quando il lvello d'acqua si abbassa.
              in ultimo discorso cascata...la potresti fare accenderla per un breve periodo piu per questioni ornamentali che altro...aiuterebbe ad innalzare l'umidit

              dimenticavo le griglie vanno bene ma preventiva un sistema per chiuderle parzialmente altrimenti hoo paura che in inverno non riesci a mantenere la temp di giorno.

              buon divertimento
              alemoz

              Commenta


              • #8
                Ragazzi grazie per le risposte, volevo sapere se c'era qualche altro rettile che ama l'acqua come il fisignato, ma un po p rispettoso delle piante....
                Naturalmente parlo di Sauri e non di rane, salamandre e tritoni vari.

                Commenta


                • #9
                  I vari Basilischi sono un po' piu' rispettosi, viste anche le dimensioni minori
                  Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                  Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                  un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                  Commenta


                  • #10
                    ma il phisignatus adatto ai neofiti?

                    Commenta


                    • #11
                      quasi dimenticavo... a che et si comincia a vedere il diformismo?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da baffo Visualizza il messaggio
                        ma il phisignatus adatto ai neofiti?
                        baffo non aprire diverse discussioni per parlare della stessa cosa poi...oltretutto questa thred non manco recentissimo...ti ho gi risposto nell'altro post....se rispetti le loro esigenze di spazio e temperatura va bene per iniziare...
                        [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                        MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                        pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                        [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da baffo Visualizza il messaggio
                          quasi dimenticavo... a che et si comincia a vedere il diformismo?
                          piu o meno verso l'anno di et.
                          [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                          MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                          pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                          [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                          Commenta


                          • #14
                            scusate ma mi sono scordato (di nuovo!) di chiedervi una cosa... qual' la durata media e massima della vita di un phisy?

                            Commenta


                            • #15
                              se si parte con la consapevolezza di dorversi costruire un terrario di 150x80x150 di altezza dopo un annetto che si possiede un baby....si e' adatto.
                              se non hai lo spazio e' meglio partire con un altro sauro...pogona, tiliqua, cordylus tropidosternum, scleroporus magister o malachiticus..
                              vita di un phisy.. anche 15 anni
                              [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X