annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Uromastice

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Uromastice

    ciao swer io ne ho 4(una coppia di ocellatus un giovane acanthinurus e un maliensis)sono degli animali stupendi.io penso che non sono di difficilissimo mantenimento come quasi tutti i deserticoli però chiaramente prima di prenderne uno con sè in casa bisogna documentarsi a dovere.
    per il sinaitus non ne so nulla credo che non esista!
    se hai bisigno di altre informazioni specifiche chiedi!

  • #2
    io conosco solamente l'uromastyx acanthinurus...
    vegetariano, necessita di un terrario abbastanza grande, temperature alte con una forte riduzione notturna,molto delicato e sconsigliato ai principianti....
    ciao
    Just one more gecko, just one more gecko...

    Commenta


    • #3
      non sono d'accordo sulla delicatezza dell'animale che si deve stare attenti alle temperature si,ma sicuramente ci sono animali mooooooooolto più problematici.
      ma tu blanco ne hai mai allevato uno?

      Commenta


      • #4
        Grazie delle risposte.
        Uromastyx li hai gia riprodotti, se si e una cosa difficile o complicata??

        grazie

        Commenta


        • #5
          no, non ho mai avuto la fortuna di allevarne uno...ma sono sempre stato attratto da questo stupendo animale.
          Just one more gecko, just one more gecko...

          Commenta


          • #6
            si swer li ho riprodotti,in perticolare gli ocellatus.basta seguire una canonica brumazione e a deposizione avvenuta incubare le uova seguendo determinati parametri.non è difficilissimo basta trovare la coppia giusta.
            li da voi se ne trovano uromastici in genere?a che prezzi?

            Commenta


            • #7
              Dalle mie parti di negozi che trattano rettili c'è ne sono davvero pochi, e sinceramente non so se trattino uromastici.

              Commenta


              • #8
                Caro Uromastyx non essere troppo modesto, se sei riuscito ad ottenere la schiusa delle uova sei un GRANDE ALLEVATORE! Da quel che so io solo chi alleva questi animali all'aperto in grossi recinti dove possono scegliere autonomamente i parametri di umidità e temperatura necessari riesce nell'impresa... infatti quasi tutti gli uromastici venduti sono di cattura o riprodotti nelle grosse farm degli USA... quindi se hai la possibilità di farci (o almeno farmi sapere tramite MP!) le condizioni che hai usato sarebbe una gran cosa... anzi sarebbe fantastico avere un tuo articolo da pubblicare nelle news della mainpage. Non hai assolutamente riprodotto una specie "scontata"!
                Posso sperare???
                Grazie
                Roberto
                Animali insoliti? Amici Insoliti!

                Commenta


                • #9
                  mamma mia!ho scomodato addirittura uno dei "papabili",finirò col montarmi la testa!ti ringrazio del complimento che fatto da te lo reputo importantissimo(ho avuto modo di osservare la tua competenza nei vari thread).
                  ho tenuto i due animali separati per tutta la brumazione(2 mesi,5-6 ore di neon uvb1-2 di spot al giorno).prima ho riportato il maschio a condizioni normali e subito dopo(1settimana)la femmina.quindi li ho uniti(non si conoscevano)in un fauna box(avevo intenzione di lasciarli li un giorno,il tempo di annusarsi un po)e appena la femmina ha toccato il fondo del faunabox lui si è girato l'ha guardata e gli è saltato addosso ed hanno iniziato subito !!non sapete che danza fanno prima di ogni accoppiamento,pazzesco:la femmina si "rotola" sulla sabbia e il maschio fa tipo delle flessioni velocissime sulle zampe anteriori e poi monta la femmina!dopo circa due mesetti mi ha fatto trovare sette perle.dopo 75-80 giorni di incubazione sono spuntati sei piccoli.........favoloso !
                  per l'articolo fammi sapere tu!
                  grazie ancora.
                  ciao

                  Commenta


                  • #10
                    Uromastix, a che temperature hai tenuto le uova in incubazione??

                    Commenta


                    • #11
                      quasi costantemente a 28 gradi.
                      se ne avevo ancora potevamo scambiare............alle giuste proporzioni !

                      Commenta


                      • #12
                        Temperatura brumazione? % Umidità? Dieta prima e dopo?
                        Forse fai prima a scriverci un articoletto se no temo ti tempesterò di domande... l'unica ragione per cui non mi sono preso una coppia di ocellatus lo scorso Longarone è che non credevo di poterli riprodurre! Mi hai aperto una nuova prospettiva!!!

                        OT se li riproduci nuovamente fammelo sapere!
                        ciao
                        ro
                        Animali insoliti? Amici Insoliti!

                        Commenta


                        • #13
                          ti scrivo un mp così vediamo per questo articoletto!
                          RISPOSTA ALL'OT:hanno avuto un serio problema di acari e ora ne sono usciti(w il neguvon)quindi il tempo di rimetterli in sesto e partono in brumazione......quindi la risposta è si,cercherò di riprodurli anche quest'anno(speriamo bene.......sgrat-sgrat )!
                          sei interessato a qualche piccolo?appena dopo la deposizione si accettano prenotazioni!eheheheheheheh
                          scusate l'

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X