annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

cambio muta

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • cambio muta

    ciao a tutti........
    il mio drago d acqua sta cambiando la muta....
    mi sapete dire se devo aiutarlo a toglierla o se fa tutto da solo

  • #2
    NO!! non devi assolutamente toglierla tu!! ci faresti solo del male!! ogni rettile ha un processo di muta e se interferito con l uomo potrebbe portare seri danni anche di respirazione e causare la morte..
    Solo in estremi casi a muta finita si possono togliere piccoli pezzetti di pelle vecchia se rimasti ancora semi attaccati....
    Piuttosto potresti aiutarlo nebulizzando un po l tuo terrario!!!

    Commenta


    • #3
      Ora non esageriamo, problemi di respirazione? Mai sentito.
      Generalmente gli animali mutano da soli senza problemi se stabulati correttamente, possono avere difficolta' se temperatura e umidita' non sono ottimali, allora si puo' intervenire con azioni mirate: togliendogli tu la pelle puoi danneggiare lo strato nuovo sottostante magari ancora non pronto. Un Physignato comunque muta in coirca una settimana
      Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

      Commenta


      • #4
        anche i miei Anolis stanno mutando pelle ..
        se nebulizzi a dovere saranno loro a spostarsi nella parte umida del terrario per aiutarsi ..

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
          Ora non esageriamo, problemi di respirazione? Mai sentito.
          Generalmente gli animali mutano da soli senza problemi se stabulati correttamente, possono avere difficolta' se temperatura e umidita' non sono ottimali, allora si puo' intervenire con azioni mirate: togliendogli tu la pelle puoi danneggiare lo strato nuovo sottostante magari ancora non pronto. Un Physignato comunque muta in coirca una settimana


          A me successo che quando comprai i miei primissimi rettili ovvero 2 Phelsuma Madascarensis ebbi una bruttissima esperienza (LA MIA PRIMA E UNICA) a causa del negoziante che TOTALMENTE INESPERTO mi fece vedere che i colori di uno dei due esemplari fosse pi spento perch stava cambiando pelle e credette giusto che fosse il caso d farmi vedere la pelle di sotto staccando un pezzo della pelle che avrebbe poi mutato...
          Io avevo 17 anni e per me quello fu un particolare dubbio ma non credetti mai che una settimana e qualche giorno dopo il mio gekino tutt'ora abitante dello stesso terrario potesse rimanere solo...
          Le cause della morte furono respiratorie, almeno cos mi disse il veterinario e altre persone, in sostanza non riuscendo a cambiare la muta in modo naturale in qualche modo non riusc pi a respirare, aveva smesso di mangiare e non riusciva nemmeno pi a stare arrampicato, parti del corpo gli erano diventate nero carbone e per me fu veramente uno shock perderlo al primo approccio con il mondo esotico :'(

          Il mio conosiglio sempre quello di non interferire con il processo di muta di qualunque specie di rettile...Il mio gecko mor di respirazione e sicuramente un drago d'acqua reagirebbe in modo diverso magari....

          Resta il fatto che secondo me meglio non provare :p

          Commenta


          • #6
            Sicuramente qualcosa che ti ha spiegato il veterinario non ti e' stata chiara, la pelle dei rettili e' assolutamente indipendente dall'apparato respiratorio. Ho allevato Phelsuma per anni e i problemi respiratori possono essere dovuti a scarsa umidita' che interferisce anche con la muta, ma sono problemi connessi appunto all'umidita' e direi che il tuo animale ha avuto una infezione batterica(ricordiamoci che nei Phelsuma la pelle si lacera appena maneggiati).
            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
              Sicuramente qualcosa che ti ha spiegato il veterinario non ti e' stata chiara, la pelle dei rettili e' assolutamente indipendente dall'apparato respiratorio. Ho allevato Phelsuma per anni e i problemi respiratori possono essere dovuti a scarsa umidita' che interferisce anche con la muta, ma sono problemi connessi appunto all'umidita' e direi che il tuo animale ha avuto una infezione batterica(ricordiamoci che nei Phelsuma la pelle si lacera appena maneggiati).

              Mi hai riaperto un caso :O
              Io prima d ora ero convinto che mor per motivi respiratori ....
              qui cmq l unico solo colpevole stato:
              un negoziante omicida

              Commenta


              Sto operando...
              X