annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Alimentazione Scincus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Alimentazione Scincus

    Non ho trovato molto su internet (apparte che sugli scinchi si trova poco e niente, e quel poco in qualche lingua strana)

    so cosa mangiano, ma volevo sapere, se si regolano nel mangiare o si strafogano fino a scoppiare..

    io al mio (tiliqua scinc. di due anni) gli do mela, pera, uva, e verdura varia...

    ogni quanto gli devo dare da mangiare? una votla a settmana, una giorno si e uno no..insomma..ogni quanto?

    quando gli do l'uva per esempio gli do 7 chicchi...sono troppi? sono pochi? e di mela...va bene metà mela a pasto o è troppa?

    scusate, ma sono paranoico visto che non si trova niente online

    grazie a tutti voi e auguri di buon natale

  • #2
    ...una scheda completa in italiano la trovi su amiicinsoliti.it
    http://www.amiciinsoliti.it/rettili/tiliqua.html

    PS: modifica il titolo; gli Scincus sono tutta un' altra cosa...
    http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...hlight=scincus

    Commenta


    • #3
      personalmente preferisco dare piccole quantità di cibo spesso (giorni alterni) che somministrare un unico pasto abbondante la settimana.
      credo sia più salutare (anche se non hanno grandi problemi a digiunare) e oltretutto tutte le volte che passo vicino al terrario mi guarda con un musetto famelico...

      Commenta


      • #4
        stai molto attento! la tiliqua scincoides (ne ho una) è molto molto molto ingorda...mangerebbe fino a scoppiare...
        personalmente offro piccole quantità di cibo quotidianamente..ricordati di variare la dieta: grilli,locuste,caimani(larve e adulti),camole della farina(larve e adulti),camole del miele(larve e adulti),lumache,topini,lombrichi(di terra),frutta,verdura,uovo bollito,petto di pollo bollito.....
        se vuoi altre info. basta chiedere

        bye
        MArio

        Commenta


        • #5
          La mia piccola e' stata allevata talmente bene da colui che me l'ha venduta, che snobba tutto tranne le crocchette per tartarughe -.-
          Un vero disastro ho provato a darle di tutto fin dai primi gg in cui l'ho avuta in casa ma ha snobbato qualsiasi cosa...
          Alla fine ho parlato con un veterinario il quale mi ha consigliato queste crocchette per tartarughe che arrivano dalla germania ed hanno tutti i componenti nutrizionali che le servono...

          Commenta


          • #6
            provato con un tempo di digiuno e poi a proporgli roba decente?

            Commenta


            • #7
              Si ma nulla da fare... e' stata allevata per 6 anni con mangimi secchi.. non posso che biasimarla nonostante tutto pero' a detta della veterinaria e' sanissima... almeno quello

              Commenta


              Sto operando...
              X