annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Crescita physignatus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Crescita physignatus

    Ciao ragazzi. Ricordate il mio Google? beh sta crescendo (oramai ha due anni) e parecchio anche. Volevo chiedervi un'informazione. Ho notato che nei physignatus adulti la parte inferiore della bocca è più sporgente rispetto a quella superiore. Sapete per caso in quale momento della crescita comincia a svilupparsi più dell'altra? Il mio piccolo sta un po' abbattuto e ho notato che la parte di sotto della bocca sta cominciando a sporgere: devo pensare alla MOM oppure è solo una fase normale della crescita verso l'età adulta? Grazie mille. Se vi occorre cerco di postarvi una foto.

  • #2
    RE: Crescita physignatus

    Per il MoM credo che prima della bocca prenda altre parti scheletriche (mascella. arti ) .. se usi neon UVA-UVB non dovresti comunque avere di questi problemi ( se non sbaglio li usi).
    Onestamente non sò quando comincia a svilupparsi questa specie di prognatismo .. di certo Simone saprà darti maggiori delucidazioni in merito

    Commenta


    • #3
      RE: Crescita physignatus

      Grazie Gog. Sì, uso il neon, e ogni tanto spolvero il cibo di calcio. Il problema vero è che quando ti affezioni tanto a questi animali ti sembra che la prudenza non sia mai troppa aspetterò informazioni anche da Simone. Grazie di nuovo

      Commenta


      • #4
        RE: Crescita physignatus

        Il prognatismo vero e proprio comporta un completo dislocamento della mandibola in avanti, cambiando anche il naturale incastro dei denti nella masticazione... cosa che mi pare un po' difficile in sauri acrodonti come gli agamidi, per quanto non impossibile...sicuro che si tratti di questo?
        La Mom a livello mandibolare la riconosci quando esercitando una pressione laterale senti la mandibola morbida e i ncasi avanzati la vedi arretrare anzichè avanzare, non permettendo contemporaneamente ai margini della bocca di combaciare perfettamente.
        L'atteggiamento che sembra leggermente prognato può essere una normalissima conformazione del soggetto in questione, ma spesso è anche una conseguenza di piccole lesione passate dovute allo sfregamento della punta del muso su elementi del terrario, se non di una vera e propria stomatite (comunissima in questi sauri in cattività); un tessuto leggermente infiammato in maniera costante o anche semplicemente cicatriziale in seguito a traumi passati, tende ad avere uno sviluppo rallentato rispetto a quelli sani.
        Prova a postare una foto molto ravvicinata sia frontale che di profilo!

        Commenta


        • #5
          Ok Simone, grazie mille. Ti posto le foto, benchè fatte col cellulare, spero che si riesca a vedere. Te ne posto due di prospetto e due di profilo, perchè si vedono non bene ma vorrei darti comunque qualche elemento in più. Grazie
          File allegati

          Commenta


          • #6
            sono un po' sfocate e non si vede bene... ma mi sembra avvalorabile l'ipotesi della stomatite (passata o in corso) oltretutto nelle prime due foto pare che abbia un rigonfiamento anomalo tra l'occhio e la narice sul suo lato destro, simile ad un ascesso.. se non semplicemente la foto riuscita male!
            Io la farei controllare per sicureza da un vetrerinario, soprattutto per quel rigonfiamento.
            (oppure se riesci posta foto migliori anche sul lato destro)
            Mangia tranquillamente e senza difficoltà? é vispa ed attiva? a bocca chiusa i marginidella bocca combaciano o si vedono le mucose o i denti (soprattutto nella parte frontale)?

            Commenta


            • #7
              Ciao Simone, grazie. Non ho notato particolari cambiamenti nel comportamento (alimentare e non) rispetto all'inverno scorso. D'estate si muove di più e mangia leggermente in più, ma rispetto a questo non ho notato cambiamenti. Anzi, a parte dormire un po' di più la mattina, di giorno è attivo come sempre. Ti posto altre due foto dal lato destro. La mia unica remora nel portarlo dal veterinario non solo riguarda la sua competenza, quanto anche e soprattutto il freddo atroce che sta facendo qui. mi sembra che la bocca la chiuda bene anche se spesso la tiene aperta dopo aver ingoiato acqua o cibo. Eventualmente, se fosse stomatite cosa potrei fare?
              File allegati

              Commenta


              • #8
                da queste foto escludo del tutto il "rigonfiamento" che si vedeva nelle foto precedenti! ed anche il margine della bocca mi sembra si chiuda abbastanza bene. escluderei anche la stomatite, anche se quest'ultima si può notare bene con un esame ravvicinato e certo non da una foto!

                Commenta


                • #9
                  Grazie Simone. In ogni caso dici che forse è il caso di portarlo a vedere da un veterinario? Non fraintendermi, se sono così restia non è nè per pigrizia nè per scarso interesse, ma solo perchè a Napoli ho avuto tutte esperienze non troppo convincenti, anzi una è stata a dir poco traumatica.

                  Commenta


                  • #10
                    Ecco l'indirizzo di un veterinario. Lo metto qui perchè tanto era già in rete su rettili.net

                    Gino Conzo
                    Indirizzo: Napoli (via A.Falcone, 72) ed a domicilio anche in altre località.
                    Interessi: Patologia Aviare Clinica e Chirurgia di Uccelli e Telefono: 3291661573

                    Commenta


                    • #11
                      certo che ci ricordiamo di Google!!1... il pisignozzo!!! che bello che si è fatto!!!... mmm Dima fai uno sforzo e posta foto migliori magari con digitale, mi piacerebbe vederlo meglio!

                      Commenta


                      • #12
                        @Gog: grazie mille per la segnalazione. Ma sai che la strada indicata sta esattamente a 80 metri da dove abito? che fortuna! Ti farò sapere!

                        @Joseuan: grazie per i complimenti. Eh sì, Google è proprio un bel maschietto. Domani mi faccio prestare una digitale e faccio qualche foto migliore, così potrete vedere tutti quant'è bello! Ma la tua Camilla è cresciuta?

                        Commenta


                        • #13
                          Oggi sono un po' più preoccupata perchè osservandolo bene mi sono accorta che anche quando sonnecchia non chiude del tutto la bocca. Domani lo porto dal veterinario

                          Commenta


                          • #14
                            @Gog.... hai notizie sul veterinario che mi hai segnalato? io domani mattina chiamo e appena mi dicono che posso lo porto... ma sono unpo' preoccupata...
                            se avesse una stomatite come si curerebbe?

                            Commenta


                            • #15
                              una stomatite (sempre che sia presente) può essere curata in modi svariati a seconde del livello di gravità in cui viene presa, in genere comunque con sulfamidici e/o antibiotici.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X