annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Escavator si o no?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Escavator si o no?

    Salve,
    qualcuno di voi ha mai usato/testato il substrato " ESCAVATOR", che cosa ne pensate, sapete con dettaglio come funziona?grazie
    M.
    Il rimorso una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
    Andrea G. Pinketts

  • #2
    ciao io l'ho presa per le mie pogone e hanno scavato una tana...ma poi ho cambiato substrato per comodit...

    Commenta


    • #3
      Io mai usata,Saro Uromastyx in passata l ha usata credo con dei xenagama...chiedi a lui comunque
      [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
      MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
      pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
      [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

      Commenta


      • #4
        anche Gabrisaura l ha usata..
        In generale ne ho sentito parlare come un substrato esteticamente valido ma parecchio scomodo..
        infatti impossibile raggiungere l animale in tana senza sfasciargli la costruzione o igienizzare se dovesse avere dei parassiti.
        inoltre per un terrario come il tuo servirebbero parecchi sacchi e ti verrebbe a costare parecchio..
        1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
        1.1 Uromastyx geyri
        1.2 Uromastyx ornata
        0.0.2 Uromastyx thomasi
        0.0.4 Sauromalus ater

        Commenta


        • #5
          La Excavator non male, ha dei pregi sia (marcatamente) estetici che (parzialmente) funzionali, ma anche due inconvenienti di un certo rilievo, come ha spiegato Motel:
          - il costo elevato (va messa in spessori generosi, altrimenti... non scavano, e ci comporta un certo onere, specie in terrari di una certa dimensione);
          - la non facile pulizia, dovuta alla particolare compattezza superficiale (la qual compattezza anche uno dei suoi pregi, che la rende poco facilmente ingeribile e discretamente modellabile).
          Aggiungo, a questo proposito, che prima o poi si imbeve/ si sporca di deiezioni, tanto pi quando in esse vi sia una certa componente liquida, e quindi anche la Excavator va periodicamente cambiata in modo pi o meno radicale, con un costo non trascurabile ed un certo frustrato disappunto degli inquilini, che magari ci avevano da poco fatto una piacevole abitudine.

          In definitiva, per quel che mi riguarda, sintetizzo cos: bella, ma nei terrari altrui.

          V.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Vanni Visualizza il messaggio
            In definitiva, per quel che mi riguarda, sintetizzo cos: bella, ma nei terrari altrui.
            ahahahahahahahahahahahahaahhahaha ben detto!
            1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
            1.1 Uromastyx geyri
            1.2 Uromastyx ornata
            0.0.2 Uromastyx thomasi
            0.0.4 Sauromalus ater

            Commenta


            • #7
              a me personalmente non piace...
              o meglio come dice vanni e' bella a casa di altri..
              e' veramente dura una volta compattata, mi sembra un cubo di argilla secca!
              per me si potrebbe tagliare con della sabbia per provare di renderla un po' piu' friabile.

              volevo usarla nella teca dei Tympanocryptis, ma poi ho ripiegato su un altro substrato piu' soffice.
              [URL="http://www.gabrisaura.com"]www.gabrisaura.com[/URL]

              Commenta


              • #8
                Io l'ho usata un paio di anni fa ma per poco tempo (5-6 mesi) e non ho ottenuto i risultati che cercavo infatti sono ritornato ad usare la sabbia di fiume.

                Commenta


                • #9
                  Io ho comprato l'argilla in polvere su Reptilica e l'ho miscelata alla sabbia per dei gechi fossori: diciamo quindi che la Escavator me la sono fatta in casa a prezzo economico . Il risultato piacevole e funzionale, ma non mi spingerei oltre ai gechi...

                  Commenta


                  • #10
                    Scusa SM da Reptilica o da M&S Reptilien che l'ha di vari colori?
                    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                    Commenta


                    • #11
                      L'ho presa da Reptilica perch hanno confezioni grandi dal prezzo pi conveniente. Il colore grigio chiaro-bianco, ma visto che va impiegata in rapporto alla sabbia 1 a 8-12 il colore finale dipende da quest'ultima e non certo dall'argilla

                      Commenta


                      • #12
                        il risultato un "mattone" come per l excavator o rimane semplicemente una sabbia piu compatta e solida per le gallerie?
                        1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
                        1.1 Uromastyx geyri
                        1.2 Uromastyx ornata
                        0.0.2 Uromastyx thomasi
                        0.0.4 Sauromalus ater

                        Commenta


                        • #13
                          Tutto dipende dalla percentuale di argilla impiegata con la sabbia: puoi fare un mattone o solo rendere lo scavo meno friabile

                          Commenta


                          • #14
                            davvero interessante grazie!
                            1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
                            1.1 Uromastyx geyri
                            1.2 Uromastyx ornata
                            0.0.2 Uromastyx thomasi
                            0.0.4 Sauromalus ater

                            Commenta


                            • #15
                              io con gli ornata l'ho usata e il mio metodo era quello di greare delle camere vuote coperte solo da una lastra di marmo e con un unico accesso,poi loro pensavano a scavare gli altri,in questo modo alzando la lastra di marmo potevo monitorare gli animali

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X