annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

anolis carolinensis

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • anolis carolinensis

    che ne pensate? con me da una settimana, lo tengo ancora nella teca di quarantena che un po piccola ma mi permette di monitorarlo meglio( verra trasferito nel terrario definitivo settimana prossima). mi confermate che maschio?


    nella foto manca la compatta uvb che si era fulminata e ho dovuto sostituirla...spot da 30W, alimento con b.dubia e tarme della farina, inoltre somministro anche P. nivea...con queste blatte assisto ad una vera e propria caccia spettacolare!





    bello lui eh?
    mi servono consigli su come arredare il terrario successivo....tenete presente che sar un 70hx60lx45, che piante mi consigliate? oltre al photos...pensavo di fare un piccolo arem tipo 1.2 o 1.3 che ne dite? quanti ne posso ospitare?

  • #2
    dalla dimensione della testa direi maschio ma se riesci posta una foto ben fatta della zona cloacale,mi sembra un pelo magro ma tutto sommato in forma,per il prossima arredamento metti photos cortecce tronchi sanseverie
    .........Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.........

    Commenta


    • #3
      okok, appena posso faccio la foto! si un pelucchio magro ma con me da poco ora lo rimetto in sesto io.......secondo te quanti posso metterne nel terrario che far? deve essere sempre un unico maschio giusto?

      Commenta


      • #4
        si si solo un maschio sono estremamente territoriali,fai un trio con vari siti per il cibo anche se le femmine non sono aggressive c' sempre un rischio di dominanza
        .........Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.........

        Commenta


        • #5
          grande Fra fra,solo che sei un p lontanuccio dal concetto di quarantena ...perch se vuoi quarantenare bene il tuo animale(quantomeno fino all'esito dell'esame delle feci)devi mettere all'interno della teca accessori usa e getta..ti faccio un esempio...fondo in scottex da togliere e sostituire ogni giorno o appena ci defeca,rametti (chiamiaoli cos)in polisterolo(ti basta fare una striscia da parte a parte di pochi cm,anche questi da eliminare non appena ci defeca e nient'altro,nebulizzata su un lato della teca,Gli Anolidi leccano l'acqua in natura dalle foglie...se tu all'interno della teca ci metti cortecce o sugheri gi pi difficile mantenere un ambiente asettico,la regola che ti posso suggerire :tutto usa e getta il pi possibile,fai l'esame delle feci e se positivo a parassiti dovrai estendere questa rigororosa pulizia per tutto il trattamento farmacologico..finito il trattamento fai fare due esami delle feci(uno subito dopo il ciclo completo di farmaci,e l'altro da ripetere per sicurezza dopo una settima),se sono negativi tutti e due allora sarai sicuro che il tuo animale sta bene..quell'arredamento che hai fatto tu buono per un alloggiamento definitivo
          [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
          MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
          pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
          [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Tuatara Visualizza il messaggio
            grande Fra fra,solo che sei un p lontanuccio dal concetto di quarantena ...perch se vuoi quarantenare bene il tuo animale(quantomeno fino all'esito dell'esame delle feci)devi mettere all'interno della teca accessori usa e getta..ti faccio un esempio...fondo in scottex da togliere e sostituire ogni giorno o appena ci defeca,rametti (chiamiaoli cos)in polisterolo(ti basta fare una striscia da parte a parte di pochi cm,anche questi da eliminare non appena ci defeca e nient'altro,nebulizzata su un lato della teca,Gli Anolidi leccano l'acqua in natura dalle foglie...se tu all'interno della teca ci metti cortecce o sugheri gi pi difficile mantenere un ambiente asettico,la regola che ti posso suggerire :tutto usa e getta il pi possibile,fai l'esame delle feci e se positivo a parassiti dovrai estendere questa rigororosa pulizia per tutto il trattamento farmacologico..finito il trattamento fai fare due esami delle feci(uno subito dopo il ciclo completo di farmaci,e l'altro da ripetere per sicurezza dopo una settima),se sono negativi tutti e due allora sarai sicuro che il tuo animale sta bene..quell'arredamento che hai fatto tu buono per un alloggiamento definitivo
            okok, lo terr presente...intanto il veterinario dovrebbe chiamarmi alle 18.00 per sapere l'esito dell'esame delle feci...tu come lo vedi? era il soggetto messo meglio...comunque un maschio confermato! tuatara tu che piante mi consigli per il prossimo terrario?

            Commenta


            • #7





              il tuo esemplare lo vedo come detto da Babilex discreto,pompalo per bene a cibo..ti faccio un esempio di set-up sterile che potresti realizzare con poco veramente e molto comodo per pulizie, una vasca per anfibi,ma con i sauri lo stesso,nota i rametti in polisterolo,scusate se nella foto ho coperto con la bomboletta quella scritta ma c'era il nome del farmaco ..se hai dubbi sono qui...
              [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
              MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
              pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
              [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

              Commenta


              • #8
                ho capito! ok allora domani cambio set up e inizio a lavorare anche all'altro, consigli per le piante che non sia il classico photos?

                Commenta


                • #9
                  decidi tra queste,quelle che mi vengono in mente:Spatifillo,ficus pumila(ottimo lo uso con i calotes),paintine da fondo e non Chlorophytum comosum,...il pothos secondo me si presta anche perch ha bisogno di poche cure e cresce bene in terrario..
                  [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                  MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                  pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                  [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                  Commenta


                  • #10
                    dieffembachia, ficus robusta, marantha (tipo photos ma non rampicante e con foglie pi colorate, mi raccomando di metterlo in un luogo piuttosto ombreggiato), aechmea fasciata,piccola schleffera, varie specie di filodendron, lingue di cervo(asplenium nidus, da mettere su cortecce o rocce).
                    ... un po' di roba diversa dal solito...
                    anche io avevo fatto un pensierino sugli anolis ma non li trovo mai...

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X