annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

uromastyx ocellata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • uromastyx ocellata

    salve a tutti dopo svariate letture su quasi ogni tipo di "altro sauro", da c. collaris a tympano e via discorrendo, sono arrivato alla conclusione che: l' ocellata oltre che essere molto bello (assomiglia, il muso, ad un dinosauro ) ha le dimensioni del terrario che fanno al caso mio ed il cibo dalle mie parti e quasi tutto facilmente reperibile......
    ricapitolando la stabulazione:

    terrario:
    -
    le dimensioni minime per un solo esemplare sono 50x80x50h
    per le ocellata va bene o ci vuole 60 di altezza?

    -
    coppie: per le specie più piccole come ocellata ed ornata va bene una teca 60x100x50
    illuminazione:
    -
    lampada spot e neon uvb/uva da 10%
    piccola parentesi, il neon uvb che uso per le pogone (parlo del 10%) va bene per le ocellata?

    -
    È inoltre importante seguire un determinato fotoperiodo annuale, che prevede un maggior numero di ore di luce durante i mesi estivi(dalle 12 alle 14), con una diminuzione via via che ci si avvicina ai mesi invernali durante i quali il fotoperiodo verrà fissato intorno alle 2 ore giornaliere.
    parla della bruma giusto? prenderei baby cb, quindi niente bruma per i primi anni?

    tana
    -
    l’umidità sia minimo del 70-75%, le dimensioni saranno tali da contenere gli animali che occupano il terrario
    come per le tane dei leopardini? fibra di cocco? nella scheda non lo dice, ma 75% dovrei mettere un substrato assorbente.......

    riscaldamento
    -
    dividere idealmente la superficie del terrario in 3 parti: da una parte mettere la lampada spot, in modo da raggiungere una temperatura tra i 45 ed i 50° nel basking point e circa i 40° nell’area circostante; nella parte centrale posizionare un cavetto termico (sconsiglio le piastre riscaldanti e ricordo che tale cavetto termico non deve in nessun modo andare a contatto con l’animale), di modo che la temperatura oscilli in questa zona tra i 30° ed i 40°; la terza parte invece la lasceremo libera da fonti di calore e faremo in modo che la temperatura si mantenga tra i 25 ed i 30 gradi.
    il cavetto e indispensabile o basta che raggiunga le temperature?



    alimentazione
    -
    rucola, radicchio, pan di zucchero, romana, tarassaco, fiori di zucca, cicoria.
    no problem per: radicchio, rucola, romana, fiori di zucca..... il tarassaco, il pan di zucchero e la cicoria sono idispensabili? (non le avevo mai sentite prima d' ora )

    -
    È consigliato offrire insetti con estrema parsimonia, massimo 1-2(camole o grilli) la settimana, invece il discorso cambia per gli esemplari molto giovani, ai quale è consigliato somministrare grilli (3-4 ogni 3 giorni), seppur non in eccessive quantità, e camole in modeste quantità (2-3ogni settimana).
    vale anche per le ocellata? io alelvo blatte (a centinaia ) ne devo dare ogni tanto? leggendo vari post si diceva.... NO per le ocellata.....

    acqua
    -
    non va somministrata agli uromastici
    detto tutto

    integrazione
    non ho trovato niente a riguardo, e come per le pogone?


    non mi sembra di aver dimenticato nulla......... il terrario sarà in legno spesso 2cm, un solo esemplare, femmina preferibilmente..... minor spazio di vetri possibile..... pittura bianca all' interno, palizzate di legno o polisterolo con colla per piastrelle (ho letto che gli ocellata amano "scalare" ) ancora da stabilire...... ditemi se dimentico qualche cosa, l' ospite arrivera a mesi (se non di più), sicuro cb (magari da uno di voi ) e voglio fare come per la pogone, tutto pronto almeno un mese prima

    dimenticavo, se l' illuminazione non sarà abbastanza, un neon, magari t5 va bene?
    Ultima modifica di steia; 19-12-2011, 19:54.

  • #2
    Non ci siamo assolutamente..
    Leggi questa scheda di allevamento: http://www.sanguefreddo.net/portale/...x-e-saara-105/
    1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
    1.1 Uromastyx geyri
    1.2 Uromastyx ornata
    0.0.2 Uromastyx thomasi
    0.0.4 Sauromalus ater

    Commenta


    • #3
      come no i "quote" sono di questa scheda: http://www.sanguefreddo.net/portale/...uromastice-33/

      Commenta


      • #4
        sono di quella vecchia
        nel frattempo sono cambiate molte cose quindi dovresti leggere quella che ti ho linkato che è quella aggiornata !
        1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
        1.1 Uromastyx geyri
        1.2 Uromastyx ornata
        0.0.2 Uromastyx thomasi
        0.0.4 Sauromalus ater

        Commenta


        • #5
          basandomi su quella:
          ocellata 

dai 25 ai 35cm di lunghezza con un peso oscillante dai 100 ai 300gr.
          il terrario sarebbe 120x50x50 per le ocellata...... (si può 100 dato che e solo 1 esemplare?) con 3 tane ad esemplare,substrato carta, tanto arredamento e pareti bianche come detto prima........
          55 basking, 40 a torno e 28 fredda......
          spot e neon uvb 10%...... se serve altre "luci"
          l' integrazione e tutti i giorni calcio e 2 volte a settimana d3.......
          l' alimentazione sarà costituita da quello scritto nella scheda, tranquillamente comprabile alla conad
          altro?

          Commenta


          • #6
            100x50 puo andare bene per UN SOLO esemplare ma sei proprio al limite e come al solito piu spazio dai meglio è,nche perche sono animali molto attivi rispetto alla tua pogona..al massimo non riesci ad aumentare la profondita?
            In ogni caso sono animali che crescono molto lentamente quindi per i primi due anni andra sicuramente bene.
            Essendo ocellata altezza minima 60cm..

            La dieta deve essere molto varia quindi la classica busta di verdure va bene ogni tanto ma deve essere integrata con tutte le altre verdure,legumi,semi,fiori e piante selvatiche che sono elencati nella scheda..
            La dieta di un sauro vegetariano è molto piu difficile rispetto a quello di una Pogona!

            Rileggi bene la parte sulle luci,in un terrario alto 60cm il neon è una soluzione poco valida,meglio una HQI.

            L'unico altro consiglio che mi sento di darti è di prendere solo animali CB!
            1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
            1.1 Uromastyx geyri
            1.2 Uromastyx ornata
            0.0.2 Uromastyx thomasi
            0.0.4 Sauromalus ater

            Commenta


            • #7
              la posso tranquillamente fare 100x60x60 perchè non punto alla riproduzione (almeno per i prossimi 4 anni ) abito davanti alla conad, quindi ho sempre a disposizione ogni tipo di verdura fresca, anche la domenica
              adesso vado a vedere cosa e questa hqi, ed i prezzi

              Commenta


              • #8
                ahhhhhh, ma le hqi non fanno solo luce? perche io ne ho 4 che usavo per illuminare le vetrine........tu intendi come alternativa l neon normale per fare piu luce o ci sono hqi che producono uvb?

                Commenta


                • #9
                  le Brightsun o le SolarRaptor sono Hqi che producono una luce potentissima,calore ed una quantita di UVB superiore a qualsiasi altra lampada al momento in commercio
                  1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
                  1.1 Uromastyx geyri
                  1.2 Uromastyx ornata
                  0.0.2 Uromastyx thomasi
                  0.0.4 Sauromalus ater

                  Commenta


                  • #10
                    Quindi potrei usare SOLO quella ed in caso di temperature poco più basse affianco uno spot?

                    Commenta


                    • #11
                      esatto ed anche un neon non uv per avere piu luce..se usi il tasto cerca ne abbiamo parlato tanto
                      1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
                      1.1 Uromastyx geyri
                      1.2 Uromastyx ornata
                      0.0.2 Uromastyx thomasi
                      0.0.4 Sauromalus ater

                      Commenta


                      • #12
                        si infatti avevo letto,ma confondevo un sacco con la hqi, non sapevo cosa era , adesso e tutto chiaro, grazie mille motel, prima pogone adesso ocellata, sei il mio gran maestro

                        Commenta


                        • #13
                          Gli uromastyx non sono animali facili come le pogone ma se aspetti le nascite e nel frattempo ti prepari e ti informi bene ce la farai!
                          1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
                          1.1 Uromastyx geyri
                          1.2 Uromastyx ornata
                          0.0.2 Uromastyx thomasi
                          0.0.4 Sauromalus ater

                          Commenta


                          • #14
                            infatti leggevo che non sono tanto semplici, ovviamente seguirò i tuoi consigli, aspettando i baby cb e cominciando a preparare il terrario gia da fine feste natalizie

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X