annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ha ancora gli occhi chiusi

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ha ancora gli occhi chiusi

    adesso sarano piu di dieci giorni che ha la congiutivite ,dopo che lo portata dal veterinario ,
    gli sto' mettendo una crema per gli occhi antibiiotica mattina e sera,e ovvio che mangia poco ma mangia,
    da oggi gli ho preso un bella vasca con riscaldatore e il motorino che pulisce con l'isoletta.
    mi hanno consigliato di mantenere l'aqua a 30 gradi .
    mi dite se va bene la crema che ho preso alla farmacia chiedendo anche al farmacista consiglio.
    ciao a tutti.

  • #2
    Dovrebbe essere il veterinario a dirti quello che va bene, non il farmacista...
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      si hai ragione ci sono andato gia' ma la tarta la vuole in cura non ti sembra che una congiuntivite si possa curare in casa visto che io non vado dal mio medico da 20 anni.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da beauty Visualizza il messaggio
        si hai ragione ci sono andato gia' ma la tarta la vuole in cura non ti sembra che una congiuntivite si possa curare in casa visto che io non vado dal mio medico da 20 anni.
        evidentemente no!
        ci sono casi e casi, primati e rettili, gente che a studiato cosa fare in questi casi e gente che non l'ha fatto, se dice una cosa mica se l'inventa un veterinario mica vuole fregartela la tartaruga..

        inoltre tu sai da cosa e causata la congiuntivite nelle tartarughe?

        Commenta


        • #5
          in base a questo forum ,penso che possa essere causato da piu fattori acqua non pulita o troppo fredda,o dal alimentazione non coretta credo che siano queste se sai altro mi fa piacere

          Commenta


          • #6
            possono anche essere alimentari e/o batterici.. (forse anche virali ma non ci giurerei) in ogni caso la regola sempre solo una: fidati del veterinario.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da beauty Visualizza il messaggio
              si hai ragione ci sono andato gia' ma la tarta la vuole in cura non ti sembra che una congiuntivite si possa curare in casa visto che io non vado dal mio medico da 20 anni.
              Tu sulla tua pelle puoi fare quello che vuoi, ma per senso di responsabilita' su un animale che allevi un discorso simile non ha senso.

              Una congiuntivite ha molte cause e diversi metodi di cura a seconda della gravita, della causa appunto.
              col fai da te ci sono buone possibilita' che la cecita diventi permanente o che stecchisci l'animale...
              NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

              Commenta


              • #8
                scusami Geniodelletarta, ma considerando il fatto che non ti conosco, e che non conosco il veterinario, penso sia pi logico pensare ad una congiuntivite, come dettogli dal veterinario, che tra l'altro l'ha pure visitata.
                Dici di averne curate due quest'anno, se sei un veterinario faccio un passo indietro con quanto scritto, ma se sei un allevatore a livello amatoriale, allora evita di dare questi referti alla ER, che contraddicono completamente quanto detto dal veterinario.

                Commenta


                • #9
                  ecco questo volevo ,una parsona che ti da dei consigli giusti, si infatti la veterinaria gli ha fatto una siringa di vitamina a
                  faro' come hai detto grazie .

                  Commenta


                  • #10
                    e tu come stabilisci che siano "consigli giusti"?
                    E se invece non lo fossero affatto?
                    Diamoci un taglio sia con le richieste sia con i consigli di "fai da te" in campo veterinario.
                    Alla prossima scatta il ban.
                    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                    Commenta


                    • #11
                      no scusa secondo me ha ragione perche la veterinaria me ne aveva parlato della alimentazione non corretta dell'acqua dal rubinetto,ecc
                      quindi e' carenza di vitamina a

                      Commenta


                      • #12
                        mi mancava una discussione surreale
                        Ciao, Gabriele

                        Commenta


                        • #13
                          Eccomi! Sono Il Cappellaio Matto! Non potevo non intervenire, vista la piega che ha preso la discussione
                          Una domandina, cos, giusto per farla: avete idea di due fatti?

                          1-In tutti gli esseri viventi, molti sintomi sono ASPECIFICI. Il che vuol dire che avere occhi gonfi e chiusi pu essere dovuto a una molteplicit di cause, per cui, se un veterinario vuole trattenere l'animale, spesso il motivo quello di ACCERTARE QUALE CAUSA E' QUELLA PREPONDERANTE E SE CE N'E' UNA SOLA dietro al sintomo-congiuntivite. In pi, a un bambino puoi chiedere: QUALI ALTRI SINTOMI HAI OLTRE ALLA CONGIUNTIVITE. Ad un rettile no.

                          2-Quando una tartaruga arriva a manifestare una serie di sintomi quali oftalmite, letargia e cose del genere, di solito gi MOLTO compromessa. Per cui, perdere altro tempo pasticciando con pomatine e cure della nonna pu far perdere altro tempo prezioso e determinare una situazione irreversibile. Le tartarughe ci mettono molto a morire, ma una volta che hanno preso una brutta strada, altrettanto difficile recuperarle...

                          Simone

                          Commenta


                          • #14
                            Nel tuo primo messaggio era una congiuntivite da curare con la pomata antibiotica , adesso diventata una carenza da vitamina A?
                            Se ci tieni a quella bestiola vai dal veterinario e segui le cure che prescrive lui.
                            Ultima modifica di Luca-VE; 11-09-2012, 22:35.
                            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                            Commenta


                            • #15
                              a luca-ve ,ciao
                              senti io apprezzo molto anche i tuo consigli,non credere che poi si prenda tutto quello che ti dicano,certo poi sara' il buon senso a predominare .
                              se partiamo dall'inizio la mia tarta non ho iniziato molto bene ,aveva una piccola vaschetta con acqua dal rubinetto e fredda,poi la facevo camminare per casa ,gli davo da prima gamberetti assicati poi quelli freschi ,acqua si e' anche potuta inqinare,con del cibo per giorni .
                              quindi adesso e tutto cambiato ha una bella vasca con la sua isola con acqua pulita il riscaldatore e il motorino ,poi una bella luce che la riscalda , adesso gli sto' aplicando le gocce di tartabel senza piu' stressarla come facevo prima .(grazie a questo forum).
                              Ultima modifica di beauty; 12-09-2012, 10:32.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X