annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

info terrario Stigmochelys pardalis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • info terrario Stigmochelys pardalis

    Ciao a tutti, volevo chiedervi alcune informazione per la realizzazione di un terrario per Pardalis.Ho costruito questo terrario coibentato da polistirene estruso dello spessore di 4 cm. Le dimensioni finali interne sono: di metri 2 di larghezza, metri 1,15 di profondità e metri 0,70 di altezza. Poichè vorrei farle vivere quanto più al meglio e tentare una futura riproduzione avrei intenzione di attrezzarlo già da subito al meglio.
    A tal proposito volevo chiedervi, che tipo di illuminazione e riscaldamento mi consigliate?
    Il tipo di substrato, l'altezza del substrato stesso, considerando che l'altezza massima del terrario è di 70 cm.
    Il substrato in che percentuali...esempio torba, sabbia,fibra di cocco, fieno in % tot.
    E poi, ci sono delle tecniche particolari che voi attuate per la riproduzione?

    Ringrazio tutti quelli che avranno la bontà di rispondere a queste domande

  • #2
    Complimenti per la scelta, la pardalis cresce spaventosamente in fretta e da tante soddisfazioni, almeno a me.
    Lo spazio per una coppia non è sufficiente per quando cresceranno... dipende dalle loro dimensioni attuali.
    Per il sub strato direi alto almeno 30 cm, la composizione perfetta è 50% sabbia 45% tetriccio del tuo giardino misto torba asciutti e in superficie e negli angoli fieno 5%.
    Le lampade riscaldanti devono essere hai vapori di mercurio e quindi con un'ottimo rilascio di raggi UVB fondamentali per la buona crescita e assimilazione del calcio per esempio la Solar reptor e anche quelle in ceramica per la notte (riscaldano senza fare luce altrimenti la tartaruga si stressa fino ad ammalarsi).
    Quindi lascia anche l'osso di seppia che poi si regola lei, ma strumenti ancora più importanti sono un'igrometro e un termometro per rimanere all'interno delle soglie di sicurezza con l'umidità che non deve superare il60% e le temperature nei punti freddi che al minimo saranno di 23° la notte io lascio che scenda anche a 21 per abituarla a quando in estate rimane fuori nel recinto.
    Per la riproduzione non posso aiutarti in quanto manco di esperienza.
    Penso di aver detto un po tutto, io gli ho fatto una casetta in legno dove va a dormire e si sente protetta e il mangiare composto in maggioranza da fieno deve essete dato su una superficie pulita come l'acqua che io do 2 volte la settimana.
    In bocca al lupo

    Commenta


    • #3
      Come misure definitive per una coppia adulta sei un po' scarsino...sopratutto se gli esemplari non sono di piccola taglia.
      Substrato almeno 30-40 cm di profondita'.

      Per il tipo di lampade, ormai considero esclusivamente lampade a ioduri metallici come Solar Raptor e Bright sun...

      il resto e' praticamente tutto qui http://www.sanguefreddo.net/portale/...s-pardalis-22/
      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

      Commenta


      • #4
        grazie ragazzi per le risposte, volevo chiedervi ancora una cosa: l'altezza interna del terrario è di 70 cm, se metto 30 centimetri di substrato non pensate che rimanga poca altezza? e se metto un substrato di 15 cm e lascio 55 cm di altezza pensate che possa complicare un'eventuale riproduzione? purtroppo tempo fa avevo chiesto in questo forum se l'altezza del terrario poteva andate bene un metro ma mi è stato risposto che era eccessiva e cosi l'ho fatta di 80 cm ma poi alla fine con la coibentazione si è ridotta a circa 70 cm....credo di aver fatto una cazzata

        Ps. le tarta sono già un 40 cm di piastrone

        Commenta


        • #5
          con 15 cm deporrebbero solo per disperazione, rischiando pure la distocia...
          40 cm sono un po pochi di spazio libero, ma a questo punto e' l'intero terrario ad essere piccolo...non hai modo di lavorarci per ampliarlo sia nella base che eventualmente alzare l'altezza totale?
          Ultima modifica di Luca-VE; 02-10-2013, 08:24.
          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

          Commenta


          • #6
            ciao Luca.Allora per la base purtroppo non posso fare niente per ampliarla perchè sono obbligato dalle dimensioni del posto dove viene collocato il terrario e per il tavolo che c' ho costruito come appoggio, in altezza però lo posso modificare.A questo punto, considerando che metterò 30/40 cm di substrato, quanto mi consigli di allungarlo in altezza? pensi che un totale di 110 cm ( 40 cm substrato e 70 cm di altezza libera) interni vanno bene? e poi, un substrato di 40 cm ogni quanto lo dovrei cambiare? pensi che in un terrario di queste dimensioni la riproduzione sia possibile? grazie mille per la pazienza che hai nel voler rispondere.

            Commenta


            • #7
              Se alzi come hai appena detto va bene, puoi portare anche a 50 il substrato senza problemi.
              La sostituzione solitamente e' limitata alla rimozione quotidiana o quasi delle feci e del primo strato superficiale periodicamente, vai a occhi diciamo una volta ogni uno-due mesi.
              Resta il problema che per animali di 40 o piu cm il terrario e' piccolo, nel tuo caso non arriva a meta' delle dimensioni consigliate...
              Sul riprodursi, e' tutto relativo e non cosi semplice, anche se tutto fosse perfetto.
              NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

              Commenta


              • #8
                ok Luca, allora farò quanto mi hai suggerito.Secondo te un terrario adatto ad una coppia adulta che dimensioni dovrebbe avere? e poi considerando che alla fine questo terrario ( quello attuale) avrà le dimensioni di 2 metri di larghezza, 1,15 metri di profondità, 70 cm di altezza più 40 cm di substrato, la Solar Raptor o la Bright sun di quanti watt dovrei prenderla? e cosa mi consigli di aggiungere per ottimizzare la temperatura e l'illuminazione e di quanti watt? scusa per le troppe domande

                Commenta


                • #9
                  Come scritto nella scheda linkata, cioe' minimo 2,5x2 di base....
                  A spanne (ma serve testare tutto sul campo...) userei 2 Solar o Bright sun, una da 100w e una da 50w o 70 w, e usando poi normali neon per illuminare il resto del terrario.
                  NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X