annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Form? Areali di distribuzione? Fenotipi? Chiarezza!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Form? Areali di distribuzione? Fenotipi? Chiarezza!!

    Ciao a tutti ragazzi!
    Ormai è un pò che io e la mia ragazza siamo iscritti a questo forum con questo nick! Seguiamo consigli, discussioni e nel dubbio contattiamo anche tramite MP i più esperti. Attualmente abbiamo delle G.elegans e delle T.hermanni.
    Voglio aprire questo post perchè mi piacerebbe che qualcuno di voi scriva un parere sui famigerati form o fenotipi di cui ogni tanto si sente parlare.
    Chiaramente voglio per ora riferirmi a G.elegans e a T.hermanni. Tengo a questo post perchè soprattutto ultimamente a fiere e mostre stanno promuovendo esemplari accompagnati dal form di provenienza o dall'areale di distribuzione.
    La questione:
    -é possibile ad oggi trovare fenotipi puri (non "ibridati" tra loro di G. elegans (North-west india, South india o Sry Lanka) nati in cattività?
    -é possibile ad oggi trovare esemplari di T.hermanni hermanni distinti per fenotipo di distribuzione? Es THH fenotipo toscana, oppure fenotipo puglia, o sicilia ecc.
    A mio parere sembra un pò forzato riuscire a isolare degli esemplari con tali caratteristiche nel 2014 soprattutto visto che negli ultimi venti anni il mercato di questi animali ha portato ad accoppiamenti non poi così attenti. Non so magari mi sbaglio!
    Mi piacerebbe leggere i vostri pareri!
    Grazie a tutti!

  • #2
    Originariamente inviato da giulia_5501 Visualizza il messaggio
    La questione:
    -é possibile ad oggi trovare fenotipi puri (non "ibridati" tra loro di G. elegans (North-west india, South india o Sry Lanka) nati in cattività?
    Direi di si, anche se e' difficile (sopratutto esemplari baby o giovani) e serve quasi certamente rivolgersi ad altri mercati, quasi sempre poi con esemplari di cattura...


    [QUOTE=giulia_5501;1258727]-é possibile ad oggi trovare esemplari di T.hermanni hermanni distinti per fenotipo di distribuzione? Es THH fenotipo toscana, oppure fenotipo puglia, o sicilia ecc.
    Questo e' piu facile, e la risposta e' sicuramente positiva.
    Anche se in minoranza, molti allevatori hanno mantenuto e riprodotto i ceppi geografici.

    Originariamente inviato da giulia_5501 Visualizza il messaggio
    A mio parere sembra un pò forzato riuscire a isolare degli esemplari con tali caratteristiche nel 2014 soprattutto visto che negli ultimi venti anni il mercato di questi animali ha portato ad accoppiamenti non poi così attenti. Non so magari mi sbaglio!
    Non ti sbagli
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Riguardo alle tante elegans vendute in fiera con provenienza ''sri lanka'' Temo si tratti semplicemente di animali un pò più grossi che vengono venduti al doppio del loro valore...Spero di essere smentito.

      Commenta


      • #4
        Grazie mille delle risposte!
        Vorrei fare ancora qualche domanda:
        Per quanto riguarda G.elegans: secondo voi è possibile determinare in base alle caratteristiche fenotipiche di soggetti adulti nati in Italia l'area geografica di provenienza? Mi spiego meglio; alcuni testi riportano in maniera abbastanza chiara le carratteristiche fenotipiche che distinguono north-west, south e Sey Lanka form. Se mi trovassi ad acquistare in Italia un esemplare adulto nato in Italia con caratteristiche simili a quelle dei form sopra citati, posso dire con certezza che si tratta di quel fenotipo? Oppure "l'ibridazione" tra fenotipi genera soggetti non poi così differenti dai form stessi?? Oppure come dice giustamente Luca l'unico modo per essere sicuri è quella di rivolgersi a mercati diversi??
        Per quanto riguarda Thh Luca tu hai parlato di allevatori che hanno cercato di conservare le caratteristiche geografiche dei ceppi, ma esistono linee guida, testi ecc per poterli classificare e riconoscere? Perchè io non riesco a trovare materiale che mi aiuti a capire quali possono essere le differenze tra un ceppo proveniente da un'area geografica rispetto ad un'altra!
        Grazie mille e scusate il "papiro"!!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da giulia_5501 Visualizza il messaggio
          Vorrei fare ancora qualche domanda:
          Per quanto riguarda G.elegans: secondo voi è possibile determinare in base alle caratteristiche fenotipiche di soggetti adulti nati in Italia l'area geografica di provenienza? Mi spiego meglio; alcuni testi riportano in maniera abbastanza chiara le carratteristiche fenotipiche che distinguono north-west, south e Sey Lanka form. Se mi trovassi ad acquistare in Italia un esemplare adulto nato in Italia con caratteristiche simili a quelle dei form sopra citati, posso dire con certezza che si tratta di quel fenotipo?
          Certezza direi di no, dovresti comunque fidarti della parola del venditore/allevatore.
          Sono scettico pero' sul trovare esemplari adulti nati in Italia sul mercato, le nostre riproduzioni sono decisamente recenti, tutti quelli che le hanno riprodotte che io conosco sono comunque inferiori ai 10 anni, e sotto questa eta' dubito si possano considerare pienamente sviluppate taglie e caratteristiche.




          Originariamente inviato da giulia_5501 Visualizza il messaggio
          Per quanto riguarda Thh Luca tu hai parlato di allevatori che hanno cercato di conservare le caratteristiche geografiche dei ceppi, ma esistono linee guida, testi ecc per poterli classificare e riconoscere? Perchè io non riesco a trovare materiale che mi aiuti a capire quali possono essere le differenze tra un ceppo proveniente da un'area geografica rispetto ad un'altra!
          Grazie mille e scusate il "papiro"!!
          Non ho molta esperienza su queste specie, dovresti provare a sentire proprio qualcuno di loro...le caratteristiche sono comunque abbastanza visibili, riguardo taglia, colorazione ecc.
          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

          Commenta


          • #6
            Grazie mille della risposta!!

            Commenta


            • #7
              Esistono comunque testi e manuali di erpetologia italiana che descrivono e identificano le differenze biometriche e morfologiche delle popolazioni italiane, non sono da cercare nelle librerie di terrariofilia, ma nelle librerie (e sezioni di librerie generalistiche) che trattano testi di zoologia, manuali di tassonomia e conservazione dell'erpetofauna

              Simone

              Commenta


              • #8
                Grazie Simone!!

                Commenta


                Sto operando...
                X