annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

guscio screpolato

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • guscio screpolato

    salve a tutti vorrei sapere una cosa, da un paio di giorni la mia tartaruga cia tutto il guscio screpolato qualcuno mi sa dire perche? si screpola in continuazione non si ferma mai.

  • #2
    Che tartaruga ?
    Potrebbe essere un fungo...

    Commenta


    • #3
      la razza non la so, comunque si vede solo quando non in acqua adesso posto delle foto mentre e in acqua cosi per favore mi dite che razza poi appena si asciuga faccio delle foto cosi mi dite se sono dei funghi, se sono dei funghi come posso curarla?
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1374130_10200808306077598_1032561362_n.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 91.6 KB 
ID: 2010090Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1374307_10200808306997621_702689190_n.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 60.9 KB 
ID: 2010091Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1376415_10200808307157625_390529054_n.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 55.4 KB 
ID: 2010092

      Commenta


      • #4
        ..non si capisce bene dalle foto se quelle sfumature cromatiche un fatto di riflesso..ha delle chiazzette pi chiare sul guscio?
        Se pensi possa essere un fungo dovresti anzitutto pulire bene l'acquario, poi recarti dal veterinario per capire di che fungo si tratta e com' meglio curarlo. Alle volte si prendono funghi che 'muoiono' in assenza di acqua e quindi si consiglia di tenere all'asciutto la tartaruga alcune ore del giorno e pulire continuamente l'acquario..spero di essere stata utile.

        Commenta


        • #5
          ecco in queste foto si vede bene il guscio Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1383207_10200808598324904_1454798183_n.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 72.4 KB 
ID: 2010093Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1385643_10200808599124924_1054457081_n.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 81.4 KB 
ID: 2010094Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1391996_10200808598684913_486045631_n.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 92.1 KB 
ID: 2010095

          Commenta


          • #6
            Ma il guscio anche morbido oltre che rovinato?

            Diversi anni fa ho trovato una tartaruga palustre (non ricordo che specie fosse) in fin di vita per la pessima stabulazione ad opera dei vecchi proprietari: era piena di parassiti e il guscio le si era ammuffito ed era pieno di funghi.
            In quel caso (che ben lontano da essere come quello della tua tarta) il guscio era molle (come quello delle tarte appena uscite dall'uovo) e non appena strusciava contro un ramo o un sasso sanguinava...
            Inutile a dire che appena ho visto come stava la poverina l'ho portata a casa con me...
            Comunque il veterinario che l'ha salvata ci aveva consigliato, tra le varie medicine, il violetto di ginseng (una tintura madre) per il guscio.
            Nel mio caso stato davvero utile: il guscio le rimasto rovinato ma almeno muffa e funghi erano spariti...

            Per la mia esperienza di gusci screpolati finisce qui...
            Ultima modifica di d.sarah; 18-10-2013, 15:01.

            Commenta


            • #7
              nono il guscio e bello forte forse e solo in muta comunque e da quando gli ho messo la lampadina spot che e cosi forse perche prima non l'ha mai avuta comunque mi potreste dire la razza se la sapete

              Commenta


              • #8
                Ah si in queste foto si vede molto meglio. Non mi sembra un fungo ma non sono un veterinario..

                - - - Updated - - -

                Nello specifico che tartaruga sia non lo so, prova a dare un'occhiata qui: http://www.aaeweb.net/galleria/galleriacheloni.htm

                Commenta


                • #9
                  sembra una gramptemys

                  Commenta


                  • #10
                    e' una Graptemys pseudogeographica, il carapace e' in muta.
                    se la zona asciutta e' ok e dotata di lampada riscaldante e UV andra' a posto.
                    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                    Commenta


                    • #11
                      Concordo. L'animale ha segni di disecdisi, cio ha gli scuti che dovrebbero esfoliarsi che invece sono rimasti attaccati, spesso una condizione collegata ad una zona emersa non ben strutturata, troppo fredda oppure umida, che non consente all'animale di asciugarsi completamente o di restare in basking per una quantit sufficiente di tempo, che permetta agli scuti di distaccarsi correttamente e cadere (classico caso, quando le tamperature al sito d basking non sono sufficienti e l'animale ci sta poco).

                      Simone

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X