annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pelodiscus sinensis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pelodiscus sinensis

    Ciao ragazzi sto allestendo una fauna box in plastica per ospitare delle pelodiscus sinensis...volevo avere delle info...la lampada a emissione uvb al 5% va bene compatta? il filtro serve solo meccanico o anche biologico? grazie anticipatamente

  • #2
    ah dimenticavo c' chi dice nell'acqua debba mettersi il sale chi le foglie di catappa? quale tra le due devo adottare?

    Commenta


    • #3
      Acqua con aggiunta di sale e' quasi obbligata per le Pelodiscus.
      La lampada al 5% va bene, ovviamente unita a uno spot riscaldante, per il filtro procurati un ottimo filtro esterno sovradimensionato.
      E' ricorda che convivono solo da baby, poi devono stare da sole a meno che non si tratti di laghetti ecc.
      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

      Commenta


      • #4
        la proporzione del sale quale ? va bene anche del sale da cucina? lo devo mettere per tutta la vita o solo da baby miscela acqua e sale???

        Commenta


        • #5
          Sempre...
          La proporzione non la ricordo, mi sembra sui 5 grammi per litro circa.
          Fondamentale anche lo strato di sabbia fine sul fondo, in cui seppelirsi.
          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

          Commenta


          • #6
            quello lo mettero' sicuramente! grazie per le informazioni! un ultima cosa... per il filtro solo meccanico o anche biologico?

            Commenta


            • #7
              Se riesci ad associarci anche un buon biologico, meglio. Da adulte diventano pi tolleranti delle condizioni dell'acqua meno idonee, ma da piccine sono MOLTO esigenti e spesso si ammalano di USD (Ulcerative Septicemic Disease) alla cute se nitriti e nitrati si accumulano, quindi cambi regolari dell'acqua, ghiaietto fine sul fondo (meglio della sabbia, va bene una granulometria da acquari, che evita il formarsi di zone anossiche...a lloro serve per pulirsi la cute del dorso e del piastrone), aggiunta di sale e niente arredi abrasivi per le zone di basking...

              Simone

              Commenta


              • #8
                Grazie di tutte le info! vi terro' aggiornati!

                Commenta


                • #9
                  Ragazzi dopo lunghe ricerche ho trovato un signore che le cede due di circa 7-8 cm hanno un annetto...ora io ho allestito una tartarughiera con acqua del rubinetto e attiva da una settimana...ho chiesto a questo signore in che acqua le avesse e lui mi ha risposto acqua di osmosi...che devo fare? posso allevarle nell'acqua con acqua di rubinetto? o come mi devo comportare? grazie anticipatamente

                  Commenta


                  • #10
                    le teneva in SOLA acqua di osmosi?
                    dubito...
                    usa pure quella di rubinetto, aggiungi il sale e sei a posto.
                    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                    Commenta


                    • #11
                      lui ha detto cosi' glielo ho chiesto piu' di una volta! sale da cucina????

                      Commenta


                      • #12
                        Si, sarebbe meglio quello marino ma non e' fondamentale, anzi.
                        NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                        Commenta


                        • #13
                          arrivate oggi a casa...tutto ok stanno sempre sotto la sabbia...ho provato a mettere qualche grillo ma per ora zero...non lo hanno guardato...

                          Commenta


                          • #14
                            volevo chiedervi quando sarebbe meglio alimentarle...ho letto la mattina ma le mie tarte sono molto schive passano tutto il giorni insabbiate e raramente escono dalla sabbia...la sera quando spengo le luci della stanza noto che escono a farsi qualche nuotata,cosa mi consigliate? quando nutrirle?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da pietro b Visualizza il messaggio
                              volevo chiedervi quando sarebbe meglio alimentarle...ho letto la mattina ma le mie tarte sono molto schive passano tutto il giorni insabbiate e raramente escono dalla sabbia...la sera quando spengo le luci della stanza noto che escono a farsi qualche nuotata,cosa mi consigliate? quando nutrirle?
                              meglio dare al mattino cos hanno tutta la giornata (solitamente pi calda) di basking per digerire..

                              - - - Updated - - -

                              p.s. non sono na bestia con le pelodiscus per con le tarte in genere funziona cos (generalizzando anche su quasi tutti gli eterotermi)

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X