annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

info Terrapene sp.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • info Terrapene sp.

    ciao a tutti i tartamaniaci!
    avrei la possibilità di allevare un'altra specie di tarta nel giardino (di mia nonna) dove allevo (praticamente in libertà) una piccola ma vitale popolazione di T.hermanni...la possibilità viene dalla presenza di una "fontana" di pietra interrata e purtroppo inutilizzabile...volevo "arredarla" a terrario (i bordi sono alti circa 50/60cm), recintarla (già in parte lo e') e allevarvi una coppia o un trio di tarte...e avevo pensavo alle Terrapene, che mi han sempre intrigato...che ne dite?dove posso trovare info su questo genere?
    qual e' la loro reperibilità in Italia?e ad Hamm?
    possono essere stabulate all'aperto tutto l'anno?
    quali sono i prezzi medi delle specie piu' comuni?
    per ora mi sembra abbastanza!
    grassie!

    PS
    la ex fontana ha una parte coperta, che rimane sempre all'ombra e in cui la pioggia non arriva, e un'altra che invece e' "esposta" per qualche ora al sole...se avete bisogno di una foto...tra poco la postero'

  • #2
    Beh parti bene direi...
    I prezzi sono decisamente alti, la reperibilita' scarsina (anche se va a periodi) tuttavia sono in molti ad allevarle... (magari Yuri ti sa aiutare meglio..)...

    Commenta


    • #3
      ma le terrapene non nuotano.......................................?
      mi pare di no, sono specie semiterrestri e necessitano di un clima umido... ci sono delle specie di cuora che sono ''più acquatiche'' delle altre....
      per i prezzi vai (in veneto) dai 250 euro per un esemplare di 10cm...

      Commenta


      • #4
        credo che leonardo si riferisse alla fontana "vuota"! cmq in Italia è difficile trovarle in vendita... io ho una femmina di carolina triunguis (almeno credo, visto che non somiglia a nessuna di quelle che ho visto in giro e in foto!) comprata negli anni 90, quando ancora le vendevano a poche migliaia di lire e senza documenti...
        Ad Hamm si trovano di frequente le ornata ornata e le carolina carolina... prezzi variabili, ma crescono abbastanza lentamente (la mia credo abbia circa 60 anni)

        Commenta


        • #5
          La fontana può andare bene per l'allevamento delle terrapene, ci puoi mettere della torba umida sopra ad uno strato di brecciolino o di argilla espansa come drenaggio, la fontana non si deve allagare con i temporali, le terrapene possono nuotare in acqua bassa e si stancano facilmente, galleggiano come delle boe riempiendo i polmoni di aria, se cadono accidentalmente in acqua allora affondano e muoiono.
          Le specie più comuni, T.c, carolina, T.c.triunguis, T.c.major e T.ornata, fanno il letargo e quindi possono vivere sempre fuori, poi dalle tue parti il clima e abbastanza mite, in ogni modo è sempre consigliato un letargo controllato e per il primo anno è meglio tenerle in terrario.
          non è vero che hanno una crescita lentissima,anzi!il primo anno crescono(se vivono nelle giuste condizioni)tantissimo,nascono molto piccole un cm,un cm e mezzo nel giro di un anno possono arrivare anche a otto cm,poi la crescita si rallenta per le specie più piccole tipo c.tringuis e c.carolina o continuare abbastanza velocemente per le specie più grandi come la T.c. major che arriva a superare il kg di peso.
          Tra le scatola asiatiche (, cuora), l'unica che può svernare all'esterno e la costosissima cistoclemmys flavomarginata.
          come ti hanno detto i prezzi delle terrapene sono molto alti, in media un piccolo appena nato di tringuis costa circa 100€ ,200 la C.carlolina un pò di più l'ornata e per le messicane(non fanno letargo)si può spendere anche 500€

          Commenta


          Sto operando...
          X