annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Testudo Hermanni qualche dubbio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Testudo Hermanni qualche dubbio

    Sabato scorso, in visita a conoscenti di amici, ho scoperto che hanno 6 meravigliosi piccoli avuti qualche tempo fa dalla loro coppia di tartatughe terrestri. Mi è venuta voglia di averne una e non ho resistito alla tentazione di chiederla in regalo.... (che sfacciata!) loro, con mia grande sorpresa, hanno risposto affermativamente... e io sono stata assalita dai dubbi e mi sono tirata subito indietro!!!! Prima risolvere i dubbi!!! In passato ho avuto una tartaruga (che ho salvato da condizioni miserrime!!! Quasi verde, quasi immobile, con il carapace molle ) che poi, in seguito a mio trasloco ed al fatto che su un balconcino non avrei potuto assicurarle una vita decente, ho ceduto ad una mia amica che aveva un parco (beata lei!) con una porzione recintata per una trentina di altre sue tartarughe. Però, quella piccoletta che ho avuto per anni mi è rimasta nel cuore....
    Da circa un anno ho a disposizione un piccolo giardino (circa 4x3 metri) un pò chiuso all'interno di condomini, quindi ben riparato, ma caldissimo in estate, e con la terra sabbiosa (siamo a 300 metri dal mare). Ho letto la scheda di allevamento e sembrerebbe proprio andare bene per la futura ospite... ci sono diverse zone d'ombra, con un alberello di limone, e delle piante ed essenze mediterranee che adoro e che ho piantato io: lavanda, rose, citronella, rosmarino, diversi tipi di lavande, elicriso, mirto e.....ortica a volontà!
    I dubbi sono riguardo a gatti, corvi e gabbiani. Corvi e gabbiani non l'ho mai visti proprio sostare nel giardinetto, nel senso che intorno essendo abitato con affaccio di balconi e finestre, corvi e gabbiani sorvolano il giardinetto ma non si fermano all'interno. Gatti: ci vanno ogni tanto a fare i bisogni quelli dei vicini...! Di sicuro ci vanno i merli a fare i bagni di sabbia perchè trovo le orme delle loro zampette e delle micro buche....
    L'estate scorsa ho piantato dei pomodori (che ho raccolto fino al 12 dicembre!!!) che ho concimato solo con stallatico, quindi la terra non è inquinata, inoltre prima di prenderlo noi, questo giardinetto è rimasto per anni incolto e pieno di erbacce.
    Che ne dite, potrebbe essere fattibile???
    Ultimo ma più importante, non credo che questi signori abbiano le tartarughe denunciate... perchè glie l'ho chiesto e pare abbiano fatto "orecchie da mercante" così non ho insistito. Se me ne dovessero regalare una, posso denunciarla io????
    Attendo lumi e intanto vi ringrazio!
    Paola

  • #2
    Il luogo sembra adatto per una piccola. Forse un pò strettino quando diventerà adulta. Sarebbe meglio nei primi anni garantirle all'interno del giardino un recinto ricoperto da una rete metallica anticorvo.

    Non è possibile denunciare l'animale. Però per una cifra non troppo esosa puoi acquistare un esemplare denunciato di uno o due anni. So che sembra uno spreco non adottare uno di quelli dei tuoi amici, ma "dura lex, sed lex"

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Fagiolo Visualizza il messaggio
      Il luogo sembra adatto per una piccola. Forse un pò strettino quando diventerà adulta. Sarebbe meglio nei primi anni garantirle all'interno del giardino un recinto ricoperto da una rete metallica anticorvo.

      Non è possibile denunciare l'animale. Però per una cifra non troppo esosa puoi acquistare un esemplare denunciato di uno o due anni. So che sembra uno spreco non adottare uno di quelli dei tuoi amici, ma "dura lex, sed lex"
      Che peccato!
      Erano così belle, grandi quanto le monete da due euro..... si, sembra uno spreco anche a me....
      Credo rinuncerò....
      Grazie Fagiolo, ciao

      Commenta


      • #4
        Non ti conviene prenderla da loro: se il giardino è a vista condomini, qualcuno malizioso potrebbe in futuro denunciarti vedendo la tartaruga, e se non hai i documenti, sono migliaia di euro di multa. Oggi si trovano giovani esemplari di Testudo hermanni a cifre tutto sommato accessibili (una cinquantina di euro) perfettamente denunciati e accompagnati dal regolare CITES giallo (il documento che attesta la nascita in cattività).

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
          Non ti conviene prenderla da loro: se il giardino è a vista condomini, qualcuno malizioso potrebbe in futuro denunciarti vedendo la tartaruga, e se non hai i documenti, sono migliaia di euro di multa. Oggi si trovano giovani esemplari di Testudo hermanni a cifre tutto sommato accessibili (una cinquantina di euro) perfettamente denunciati e accompagnati dal regolare CITES giallo (il documento che attesta la nascita in cattività).
          .... sono stata affascinata dal binomio "micro-meraviglia-della-natura / gratis" e presa dall'entusiasmo mi sembrava un "colpaccio"! Inoltre, ora un posticino adatto c'era anche!!!
          Non fa nulla, magari in futuro.... ora non è che si navighi proprio nell'oro e con 50 euro ci assicuro un mese di buon fieno e un sacco di fioccato per il mio ciuchino ammalato.... a proposito, nel prossimo fine settimana vado a trovarlo ad Assisi per coccolarlo/strapazzarlo un pò e ne approfitterò per andare all'EsotiKa di Perugia....

          ...per tua conoscenza, la ex-mia tartaruga da diversi anni ha riguadagnato i boschi della tua Toscana....infatti, l'amica alla quale l'avevo ceduta, ha venduto la sua tenuta e ha portato tutte le sue tartarughe e quindi anche Slow Down (una femmina) in una area naturale protetta in Toscana.... mi disse quale, ma non ricordo il nome... magari la mia piccola si sarà anche riprodotta!
          E' stata dura separarmene ma sono così contenta per lei!!!

          Buona giornata e grazie!
          Pa

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
            Oggi si trovano giovani esemplari di Testudo hermanni a cifre tutto sommato accessibili (una cinquantina di euro) perfettamente denunciati e accompagnati dal regolare CITES giallo (il documento che attesta la nascita in cattività).
            Forse 50 euro è un pò sottostimato visto che l'allevatore paga 15,49 euro per il certificato e altrettanti a un veterinario per inserire il nanomicrochip. Poi ci si deve aggiungere la spesa per un recinto protetto (50/100 euro) e per un controllo dal veterinario (trentina di euro)

            Commenta


            • #7
              Ne trovassi io a 50 euro con tutto in regola sarebbero praticamente regalate...

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Mariulin87 Visualizza il messaggio
                Ne trovassi io a 50 euro con tutto in regola sarebbero praticamente regalate...
                Io a Verona Reptiles ne avevo presa una a 60 euro in maniera legale quindi provvista di cites..

                Commenta


                • #9
                  esatto, in fiera trovi baby gia chippati e con tutto a posto a partire proprio da 50 euro...
                  NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                  Commenta


                  • #10
                    Baby intendi 2-3 mesi di vita?

                    Commenta


                    • #11
                      a 2-3 mesi non possono avere microchip e CITES, sono baby da 8-9-10 mesi minimo.
                      considera che un allevatore con buona produzione ha spese ridotte per il singolo baby, compra i chip all'ingrosso e il veterinario lo paga quasi sempre a forfait e non a singolo esemplare.
                      A 60-70 euro si cominciano a trovare le marginata.
                      Ultima modifica di Luca-VE; 30-10-2013, 11:51.
                      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                      Commenta


                      • #12
                        Devo proprio andare a vedere qualche fiera dove trovo a quel prezzo.... Se non fossero tutte così lontane!! Prenderei subito le T. marginata...

                        Commenta


                        • #13
                          Se riesco ad andare all'Esotika di Perugia vedo a quanto le vendono e vi faccio sapere. Nel frattempo mi sono informata su sto' famigerato foglio giallo, per chi non se ne intende non è facile capire se è tarocco... Me ne sono stampata una copia con istruzioni e me lo porto dietro, poi lì provo a farmene mostrare uno vero... Vi aggiorno

                          Commenta


                          • #14
                            A Esotika Perugia ci sono ottimi controlli della Forestale, e le tartarughe vengono tutte cedute con fogli CITES regolari. E' difficile che uno si metta a rilasciare fogli falsi in presenza dei controllori, e infatti io ho sempre assistito a vendite regolari.

                            Commenta


                            • #15
                              Non sono riuscita ad andare ad Esotika... mi è spiaciuto molto, eravamo lì li per farcela ma poi il caos di traffico era ovunque e ci è stato anche sconsigliato da persone del posto per la concomitante "fiera dei morti", abbiamo dedicato molto tempo al nostro asinello....aspettiamo Fiano Romano!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X