annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Piramidalizzazione tartarughe

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Piramidalizzazione tartarughe

    Vorrei sapere se le mie tartarughe sono effettivamente piramidalizzate, premetto che la loro alimentazione non la gestivo io e da quando ho sospettato che potessero aver preso questa malattia raccolgo ogni giorno piante selvatiche come amaranto o trifoglio. Vi chiedo se potete confermarmi davvero quello che temo e come devo comportarmi nel caso si siano ammalate


    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0071.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 87.4 KB 
ID: 2036110Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0077.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 88.5 KB 
ID: 2036111Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0078.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 85.4 KB 
ID: 2036112Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0079.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 87.2 KB 
ID: 2036113Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_0080.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 87.4 KB 
ID: 2036114

  • #2
    Assolutamente si, le foto mostrano una tartaruga con carapace piramidalizzato, la causa e data da una scorretta alimentazione, vai sulle schede di allevamento della testudo hermanni e troverai la corretta alimentazione da seguire, la testudo hermanni e una tartaruga erbivora la dieta deve essere a base di erba selvatica, tarassaco, trifoglio, piantaggine, cicoria, lattuga gentile ( non come base di alimentazione ecc. ecc..) se la alimenterai correttamente non avrai problemi.
    nella scheda di allevamento trovi maggiori dettagli sulle quantità e gli alimenti consigliati.

    Commenta


    • #3
      la piramidalizzazione non è propriamente una malattia, perciò non serve nemmeno una cura.
      La dieta della scheda farà in modo che la crescita futura sia più regolare.
      Viste le dimensioni ridotte degli esemplari crescendo il problema si vedrà sempre di meno.
      Puoi mettere anche una foto del becco? Su una discussione precedente si faceva un parallelo tra dieta scorretta e crescita eccessiva del becco, ma la correlazione non mi è ancora troppo chiara.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Fagiolo Visualizza il messaggio
        la piramidalizzazione non è propriamente una malattia, perciò non serve nemmeno una cura.
        La dieta della scheda farà in modo che la crescita futura sia più regolare.
        Viste le dimensioni ridotte degli esemplari crescendo il problema si vedrà sempre di meno.
        Puoi mettere anche una foto del becco? Su una discussione precedente si faceva un parallelo tra dieta scorretta e crescita eccessiva del becco, ma la correlazione non mi è ancora troppo chiara.
        Esatto con una dieta corretta correggi la piramidalizzazione, non è una malattia, considera che ci sono alcune tartarughe inserite in habitat non tipici che sviluppano un carapace leggermente piramidale rispetto alle stesse tartarughe che vivono in habitat tipici, percui questo avviene anche in natura, ma in cattività denota una scorretta alimentazione, e bisogna starci attenti perchè a lungo andare potrebbe portare problemi anche gravi alla tartaruga.
        Nel tuo caso non mi sembra nulla di che, segui la dieta corretta e vedrai che in pochi anni il carapace si sistemerá

        Commenta


        • #5
          Fagiolo, ecco delle foto

          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20140709-WA0002.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 53.4 KB 
ID: 2012135Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20140709-WA0008.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 47.6 KB 
ID: 2012136

          Commenta


          • #6
            Ecco il becco non è particolarmente lungo, forse ha mangiato alimenti nutrizionalmente scorretti ma quantomeno duri... Forse un pochino lungo nella parte centrale. Sai se aveva a disposizione osso di seppia?

            Commenta


            • #7
              Concordo il becco è corretto

              Commenta


              • #8
                A essere sincero, non hanno mai mangiato osso di seppia

                Commenta


                • #9
                  Più che la piramidalizzazione degli scuti in sè, che in cattività, sia pur in misura minima è difficile evitare, la valutazione della condizione del singolo animale va fatta sui due parametri ASSIEME: piramidalizzazione degli scuti+deformazione dell'impalcatura scheletrica. Una hermanni che abbia un carapace normalmente bombato e una lieve piramidalizzazione degli scuti è MENO preoccupante di un individuo che alla piramidalizzazione degli scuti associ lo schiacciamento del carapace, fino ad assomigliare ad una frittella con gli scuti rilevati. Questo perchè la piramidalizzazione spesso è associata ad una quantità eccessiva di cibo, anche di buona qualità, mentre la deformazione dell'impianto scheletrico è causata da osteomalacìa e rachitismo collegate a cibo inadatto e carenza di calcio e/o insufficiente esposizione ai raggi solari. Per dire, esistono un paio di studi su popolazioni SELVATICHE di t.hermanni nella Francia costiera e in Spagna che hanno mostrato piramidalizzazione non associata ad osteomalacìa, solo perchè in alcune aree agricole confinanti col loro territorio si coltivavano legumi, soia e trifoglio...chissà MAI perchè si erano piramidalizzate?? Delle tue bestie, l'ultima è quella che è messa un pelino peggio, però sono giovani, hanno ampio margine di ripresa....

                  Simone

                  Commenta


                  • #10
                    Getulus72, riguardo allo schiacciamento del carapace e osteomalacìa pensi che quella della prima foto potrebbe esserne a affetta ? Perché in effetti è più appiattita delle altre, o magari è semplicemente una conformazione naturale ? Se vuoi vedere meglio posso allegarti delle foto..

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da getulus72 Visualizza il messaggio
                      Più che la piramidalizzazione degli scuti in sè, che in cattività, sia pur in misura minima è difficile evitare, la valutazione della condizione del singolo animale va fatta sui due parametri ASSIEME: piramidalizzazione degli scuti+deformazione dell'impalcatura scheletrica. Una hermanni che abbia un carapace normalmente bombato e una lieve piramidalizzazione degli scuti è MENO preoccupante di un individuo che alla piramidalizzazione degli scuti associ lo schiacciamento del carapace, fino ad assomigliare ad una frittella con gli scuti rilevati. Questo perchè la piramidalizzazione spesso è associata ad una quantità eccessiva di cibo, anche di buona qualità, mentre la deformazione dell'impianto scheletrico è causata da osteomalacìa e rachitismo collegate a cibo inadatto e carenza di calcio e/o insufficiente esposizione ai raggi solari. Per dire, esistono un paio di studi su popolazioni SELVATICHE di t.hermanni nella Francia costiera e in Spagna che hanno mostrato piramidalizzazione non associata ad osteomalacìa, solo perchè in alcune aree agricole confinanti col loro territorio si coltivavano legumi, soia e trifoglio...chissà MAI perchè si erano piramidalizzate?? Delle tue bestie, l'ultima è quella che è messa un pelino peggio, però sono giovani, hanno ampio margine di ripresa....

                      Simone
                      vedi questa cosa me la ricordavo anche io..... Ma Simone l' ha spiegata molto molto bene.
                      Simone per caso sai dove si possono n trovare questi studi a cui fai riferimento, sarei interessato ad approfondire la cosa, grazie

                      - - - Updated - - -

                      Originariamente inviato da Meraxes Visualizza il messaggio
                      Getulus72, riguardo allo schiacciamento del carapace e osteomalacìa pensi che quella della prima foto potrebbe esserne a affetta ? Perché in effetti è più appiattita delle altre, o magari è semplicemente una conformazione naturale ? Se vuoi vedere meglio posso allegarti delle foto..
                      Prova a rifare la foto e postarla, potrebbe essere la foto presa con una prospettiva ingannevole

                      Commenta


                      • #12
                        ecco
                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20140711-WA0006.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 75.0 KB 
ID: 2012138Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20140711-WA0008.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 72.8 KB 
ID: 2012139

                        Commenta


                        • #13
                          A me sembra piramidalizzato ma non con carapace schiacciato, però aspetta l' opinione di Simone ( getulus72) lui è un esperto...

                          Commenta


                          • #14
                            Sì, direi che questa ha dei problemini un pò più seri...io gli farei fare un giro dal veterinario per fargli valutare la tonicità muscolare e vedere se è il caso di intervenire in maniera più incisiva oltre a correggere i parametri di stabulazione...

                            Cris78, se fai un giro sul sito del Tortoise Trust ci sono diversi lavori inmerito e anche un pò di foto raccapriccianti (se non le hanno tolte...)

                            http://tortoisetrust.org/

                            Simone

                            Commenta


                            • #15
                              Qualcosa ho trovato Simone, non credevo che una tartaruga potesse deformarsi così tanto a causa della cattiva alimentazione, sono rimasto impressionato.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X