annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

filtri esterni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • filtri esterni

    conoscete filtri esterni, che non hanno bisogno di stare sotto il livello della vasca?

  • #2
    Nessun filtro esterno deve stare sotto il livello della vasca. tutti possono comodamente stare sullo stesso piano

    Commenta


    • #3
      a me pare di ricordare che il pratiko askoll deve stare sotto la vasca proprio perché sfrutta la caduta

      Commenta


      • #4
        concordo con miki
        Nelle istruzioni del mio pratiko c'e' scritto che deve stare sotto
        Ciao Cris

        Commenta


        • #5
          No, no, può stare tranquillamente a lato, mi sono informato un po', basta che la pompa stia al massimo al livello dell'acqua e non sopra.

          Commenta


          • #6
            ah ok grazie

            Commenta


            • #7
              No, no, può stare tranquillamente a lato
              i miei di fianco non funzionano
              Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

              Commenta


              • #8
                ...il problema di tutti i filtri x uso acquaristico è che usano delle pompe rotative che, hanno si una notevole spinta, ma in quanto ad aspirazione sono praticamente inefficenti; usano infatti la forza che l' acqua ha in caduta x riempirsi; un qualsiasi calo di pressione dovuto ad un intasamento da parte di una foglia o una bolla d' aria, causano lo scaricamento della girante e il conseguente funzionamento a vuoto della girante (cosa da evitare assolutamente pena la bruciatura della bobina)

                Commenta


                • #9
                  il problema si risolverebbe con un filtro con la pompa in entrata suppongo.
                  Tempo fa avevo un filtro per i pesci a letto fluido. Guardando il lato meccanico questo filtro aveva la pompa immersa nell'acquario con davanti una spugna per pre filtraggio, e poi nel filtro c'erano gli altri materiali. Ho visto altri filtri che funzionano allo stesso moldo ma con soliti "comuni" materiali filtranti ossia spugne cannolicchi argilla ecc.
                  Solo mi chiedo, per tartarughe e xenopus la spugna di pre filtraggio è utile o rende vano tutto il filtro. Voglio dire il Pratiko askoll ha zone ampie d'entrata che permettono appunto a più "schifezze" di entrare.

                  Mi sa hce il filtro interno è la soluzione unica.

                  Commenta


                  • #10
                    Mi sa hce il filtro interno è la soluzione unica.
                    noooooooooooooo con le tarta funziona bene solo quello esterno
                    Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                    Commenta


                    • #11
                      LAdy.. non farti scoppiare le coronarie volevo fare un bel filtro interno, bello grande, mica quelli in vendita. Lo so che esterno è meglio. Ma se prendo i mastelli ho dubbio che non troverò dove appoggiarli per far stare il filtro sotto. che dici chiedo alla vicina di casa se posso bucare il pavimento e tenerlo sul suo soffitto?

                      Commenta


                      • #12
                        Ma se prendo i mastelli ho dubbio che non troverò dove appoggiarli per far stare il filtro sotto
                        ma i mastelli sono alti 40 cm almeno, il filtro poggiato a terra sta più che bene, al massimo puoi fare una pedana su cui poggiare il mastello così è facile da spostare e da pulire
                        Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                        Commenta


                        • #13
                          concordo con lady.......comunque anche un filtro interno fatto bene può andare....è logico che si dovrà cambiare acqua più spesso...

                          Commenta


                          • #14
                            ORa vedo che trovo

                            Commenta


                            • #15
                              Scusate, il mio filtro esterno va benissimo, sta all'altezza della vasca delle tartarughe e non dà nessun problema.
                              L'unico momento in cui è necessario che stia più in basso è quando si riempie d'acqua prima di accendere la pompa, è il principio dei vasi comunicanti: una bella succhiata d'acqua, si attacca il tubo entrante, il mastello si riempie fino a far uscire nella vasca l'acqua. Poi si accende la pompa (la faccio girare 2/3 minuti) e via, il filtro lo porto accanto all'acquario.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X