annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Un acquario di 140x30 va bene per il mio graptemys pseudogeographica?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Un acquario di 140x30 va bene per il mio graptemys pseudogeographica?

    Salve a tutti, come si puo' capire dal titolo vorrei sapere se si puo' tenere un esemplare maschio di graptemys pseudogeographica pseudogeographica in un acquario di 140x30 circa.
    il piccolo si chiama ryuk e ha una dimensione del carapace di circa 9 cm.
    Grazie mille per le future risposte

  • #2
    Dipende quanto è alto, se troppo basso rischi di avvelenarla con l'anidride carbonica per poco ricircolo d'aria

    Commenta


    • #3
      Ciao Senza nome sarebbe interessante conoscere l'altezza della colonna d'acqua e conseguentemente il litraggio della vasca, oltre che il tipo di filtraggio e l'allestimento in generale, a partire dal fondo, la vegetazione, la tecnica, il rapporto zona emersa/zona acquatica e quant'altro.
      Suppongo si tratti di un acquario aperto.
      Sei sicuro del sesso dell'animale? Perché se maschio crescerà ancora poco e la tua vasca se sistemata a dovere è più che adatta al suo mantenimento, altrimenti potrebbe non essere grande abbastanza.
      ​​​

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Claudio80 Visualizza il messaggio
        Ciao Senza nome sarebbe interessante conoscere l'altezza della colonna d'acqua e conseguentemente il litraggio della vasca, oltre che il tipo di filtraggio e l'allestimento in generale, a partire dal fondo, la vegetazione, la tecnica, il rapporto zona emersa/zona acquatica e quant'altro.
        Suppongo si tratti di un acquario aperto.
        Sei sicuro del sesso dell'animale? Perché se maschio crescerà ancora poco e la tua vasca se sistemata a dovere è più che adatta al suo mantenimento, altrimenti potrebbe non essere grande abbastanza.
        ​​​
        l'acquario e' alto 52 cm, il litraggio penso sia suo 150 litri ma ovviamente non l'ho riempito tutto, il depuratore e' complicato, e' tipointegrato nell'acquario, io devo solo mettere il perlon, il carbone, i cannolicchi e la pompa, ho messo della ghiaiaetta che togliero', non so se lasciare senza nulla o mettere tipo sabbia fine fine, qualche sasso, un ramo per aiutare a salire sulla zona emersa, una zona e***** con lampada ai vapori di mercurio di 80w. A parte questo l'acquario e' abbastanza spoglio.
        si e' un acquario aperto.
        La tarta ha i tipici segni maschili tipo unghie lunge, coda lunga e il segno a V nella zona della cloaca.
        spero di aver risposto a tutti, nel caso non esitare a chiedere.
        grazie mille a tutti.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ImoriSalamandra Visualizza il messaggio
          Dipende quanto è alto, se troppo basso rischi di avvelenarla con l'anidride carbonica per poco ricircolo d'aria
          L'acquario e' alto 52 cm

          Commenta


          • #6
            Troppo alto, a meno che non lo riempi per più di metà dell'altezza con acqua e fai zone emerse a diverse altezze

            Commenta


            • #7
              Le Graptemys sono ottime nuotatrici, a mio parere una colonna d'acqua alta dà solo benefici. Più litri abbiamo a disposizione e più l'acqua resterà pulita, ovviamente facendo in modo da scongiurare il rischio che la tartaruga cada accidentalmente fuori dall'acquario.
              Per agevolare la risalita verso la zona emersa puoi utilizzare legni affioranti dall'acqua, che se ben disposti hanno anche funzione decorativa.
              Il carbone attivo lo toglierei, serve solo in casi eccezionali (ad esempio dopo un trattamento con medicinali), e lo spazio che ti resta libero lo occuperei con altra lana di perlon o spugna per incrementare il filtraggio meccanico.
              Non so cosa intendi per spoglio, ma io anche per dare una mano al filtro qualche pianta a crescita rapida la metterei, magari una o più galleggianti o comunque qualcosa da lasciare libero a fluttuare in vasca come Ceratophyllum o Egeria.
              ​​​​​

              Commenta


              Sto operando...
              X