annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Info T.Horsefieldi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Info T.Horsefieldi

    oggi dal negozio di tartarughe c'erano delle Testudo Horsefieldi di piccolissima taglia (3-6 cm)e vorrei sapere da adulta quanto diventano grandi e in quanto tempo crescono
    ma sopratutto vorrei sapere come potrei costruire un terrario per essa se deve essere particolare oppure abbastanza"semplice"
    ho letto che preferisce come alimenti frutta verdura anellidi e lombrichi

    grazie
    P.S:vorrei soprattuto info sul terrario

  • #2
    per il terario guarda la sezione terrari, guarda il mio post per le baby, fai una cosa simile più in grande..

    diventano grandi più o meno come le h hermanni, massimo 20 cm, le puoi tenere fuori quasi tutto l'anno, tranne quando ci sono periodi di pioggia e grande umidità, perchè questa specie non tollera l'umidità.

    facci sapere!

    ciao

    Commenta


    • #3
      L' alimentazione direi esclusivamente a base di vegetali (i soliti di campo e qualche altro vegetale), niente lombrichi e pochissima frutta, quasi mai direi.

      Il terrario con una buona areazione e con del substrato che piu' gradisci (dalla torba al tappetino sintetico).. l' importante e' garantire un gradiente termico (con una lampadina tipo spot) e, se non sei in grado di garantire raggi del sole diretti, neon UVB

      La crescita dipende da molti fattori com temperatura, alimentazione ecc..

      Commenta


      • #4
        ok grazie

        Commenta


        • #5
          scusa ma mi dici il link di questo topic che hai creato perpiacere?

          Commenta


          • #6
            per terrario intendevo che gia so dove prenderlo
            e una specie di vasca di vetro ma ha una lastra scorrevole dove posso avere accesso alla tartaruga facilmente
            ci devo mettere il neo a raggi ultra violetti?non entra molto la luce solare pero dove ho lew trachemys(ne ho 3)solo a volte ce il sole ma quando non ce le tartaruga non escono mai dall acqua e quando ce si anche se ce accesso il neon
            ritornando alla terrestre ci devo mettere un faretto di ceramica ad un estremità cosi una parte e piu riscaldata dell altra?cosi se vorrebbe regolare la temperatura potrebbe farlo
            come materiale di fondo ce l erba sintetica
            come "arredamento"dovrei mettere delle pietre ed una ciotola dell acqua??
            la tartaruga che vorrei acquaistare e piccola quindi andrebbe bene un terrario 40x20?sta da sola quindi lo spazio e tutto suo
            come cibo ho letto su un libro fatto da 2 esperti e dice che preferiscono molto la frutta e verdura e anche i molluschi

            Commenta


            • #7
              Per prima faccio piccola polemica con Reda. Come fai a dire niente lombrichi a tarta che vive praticamente sotto la terra? Le mie le adorano! E credi mi che non ho bisogno cercarle per loro.
              Altra cosa Horsfieldi sono le tarte che adorano scavare e direi che tutta vita in terrario no ne proprio massimo per loro. Se non hai giardino ti consiglierei pensare due volte prima di prenderle.
              Ricorda ancora che non supportano umidità allora se decidi prenderle devono alloggiare sempre nel posti ben ventilati
              Ciao Sylwia

              Commenta


              • #8
                Ho dementicato. Ecco un sito sul Horsfieldi
                http://membres.lycos.fr/testudo/testudohorsfieldii.html
                Forse la trovi ancora qualcosa interesante
                Sylwia

                Commenta


                • #9
                  Beh, un conto e' lasciate in giardino dove hanno la possibilita' di variare e integrare magari con lombrichi e chioccioline, un conto e' servirglieli su un piattino in terrario magari tutti i giorni assieme alla frutta, allora si che non va molto bene... Anche le testudo mangerebbero tutti i giorni lombrichi e lumachine ma cio' non vuole dire che faccia loro bene... sono animali erbivori e come tali vanno nutriti con vegetali, magari ogni tanto con lombrichi ma davvero sporadicamente...

                  Per TSE.. (metti l' indicativo della localita' please...)
                  Per riscaldare va bene un faretto qualsiasi tipo spot, quelli in ceramica fanno temperature elevate e andrebbero termostatati...
                  Il neon UVB e' necessario, non per una questione di luce ma appunto per l' emanazione di UVB, sostituendo in parte "la funzione del sole". Per le scripta il sole deve essere diretto, non filtrato da nessun vetro altrimenti fa solo illuminazione ma non da' nessun beneficio...
                  Non so che esperti abbiano scritto sto libro ma dubito che abbiano consigliato frutta ma soprattutto molluschi... Citami sto libro e gli autori, sono proprio curioso...

                  Commenta


                  • #10
                    vabbèh meglio se questa T.Horsefieldi non la prendo proprio comunque grazie di tutto

                    Commenta


                    • #11
                      Se non te la senti e' la scelta piu' saggia !!!

                      Per favore mi dici il titolo del libro ?? Sono troppo curioso !!

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X