annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lacrimazione occhi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lacrimazione occhi

    chi mi spiega perchŔ oggi alla mia tartaruga lacrimano gli occhi???
    pu˛ dipendere dalla mancanza di vitamina A e D contenuta nel pesce????

  • #2
    No....direi proprio di no.... Piuttosto che tartaruga Ŕ? Quali sono le condizioni dell'acqua? (penso sia acquatica..)..aiutaci ad aiutarti..

    Commenta


    • #3
      allora la mia tarta e una trachemys dalle orecchie rosse vive insieme ad una piccolina e un'altra tarta grande come lei 14 cm in una vasca di plastica tipo quelle che si usano per le lettiere dei gatti
      le condizioni dell'acqua la cambio ogni giorno soprattutto la sera dato ke dopo una giornata tra i loro bisogni e il cibo diventa molto sporca....
      le cibo con :
      gamberetti secchi, mela, osso di seppia, prosciutto crudo di cui e' molto ghiotta, alcune volte ma molto raramente piccoli pezzi di mortadella(premetto che ho scoperto questo suo gusto solo 2 giorni fa), somministro vitamine della cliffi...
      metto la vasca ogni giorno fuori in balcone per farle prendere sole e un po d'aria e le lascio fino a sera.
      nella vasca nn c'e' purtroppo il riscaldatore.
      ditemi voi cosa posso fare per far guarire questa tartaruga.
      grazie.

      Commenta


      • #4
        Guarda, io non sono un esperto. Ho tre tartarughe d'acqua da qualche mese, e le cose che so le so grazie a questo forum. E devo dire che le tarte stanno tutte benissimo e vivono in una reggia. Per quanto riguarda la questione occhi che lacrimano ti sapranno sicuramente rispondere gli esperti.
        Ma penso che l'alimentazione sia sbagliata, sopratutto per quanto riguarda prosciutto e mortadella (quest'ulrima troppo grassosa!!!).
        Ti consiglio di fare un giro su questo sito: http://www.tartaland.it/ e andare a vedere la scheda dell'alimentazione. Attieniti a quanto scritto qui e non avrai bisogno di integratori di vitamine. Inoltre sappi che l'osso di seppia non si pu˛ considerare un cibo, Ŕ semplicemente un integratore naturale di calcio. I gamberetti inoltre ti consiglio di eliminarli del tutto, sostituendoli al limite, con del pellettato. Io uso quello della zoomed, e mi trovo benissimo.
        Spero di esserti stato utile.

        ps
        Cerca di sistemare le tarte in un posto migliore. Sempre sul sito che ti ho linkato trovi delle cose interessanti. Se vuoi poi, ti posso spiegare tutto in dettaglio.
        Ciao

        Commenta


        • #5
          Allora...io direi di eliminare la mortazza...almeno secondo me, e di nutrirle anche di integratori, pi¨ frutta e verdura, pesce e di evitare tutti i tipi di carne.
          Il contenitore dove le tieni Ŕ ottimo ma credo che se ti costruisci un bel acquaterrario eviteresti di fare cambi di acqua giornalieri e se riesci a costruine uno anche bello grosso gli dai anche la possibilitÓ di nuotare.
          Io sono uno di quelli che non ama vedere gli animali in piccole gabbie dove non gli Ŕ permesso nemmeno espletare (non so se il termine Ŕ esatto) i propri fabbisogni.
          Quando le metti al sole ricordati di non esporre tutta la ciotola ma solo una parte...cosý l'animale ha la facoltÓ di scegliere se stare al sole oppure andarsene all'ombra.
          Per il termoriscaldatore non ci sono problemi, almeno per questo periodo.
          Per l'inverno credo che ce ne sia il bisogno...sempre se non riesci a fargli fare un vero e prorpio letargo.

          Commenta


          • #6
            io mi sono accorto della lacrimazione stamattina quando la tarta Ŕ uscita dall'acqua a riposarsi al sole ed era tutta asciutta ma vedevo ke si strofinava un pochino le zampine sugli occhi e poi scendevano lacrime dagli occhi...
            le ho fatto inoltre un lavaggio di acqua e sale da cucina sugli occhi che ho letto e molto disinfettante
            ora sto cercando di mantenere l'acqua pulita e la ricambio con acqua calda in modo da far disinfettare gli occhi e in caso ridurre l'infezione se di questo si tratta.
            ho notato poi che la tartaruga che convive con lei oggi le ha vibrato le unghie davanti al suo musetto e questa lo ha morso sulla zampetta ma senza fortunatamente prernderlo.
            cosa mi dite che dovrebbe passarle questa lacrimazione forse dovuta a troppo vento essendo in balcone oppure a qualche cosa che le ha irritato gli occhi tipo polvere ecc...
            come devo agire ora???

            Commenta


            • #7
              come devo agire ora
              1) innanzitutto inserisci la localitÓ da dove scrivi.
              2) il cibo che hai dato fino ad oggi puoi tranquillamente buttarlo, ad eccezione dell'osso di seppia da non considerare cibo ma integratore di calcio.
              3) nel link che ti Ŕ stato giÓ suggerito troverai tutte le risposte per l'allevamento delle tse.
              4) la lacrimazione pu˛ dipendere da tanti fattori solo guardandola si pu˛ stabilire, certo io non ho mai sciacquato gli occhi con acqua e sale, immagino bruci, piuttosto con i colliri apposta per le tarta o con soluzioni sterili, poi magari sbaglio!!!
              Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

              Commenta


              • #8
                Purtoppo come stai gestendo i tuoi animali e' davvero sconsiderevole soprattutto per l' alimentazione...
                Dai una occhiata ai post vecchi e leggiti www.tartaland.it da cima a fondo, giusto per avere qualche notizia base e far vivere dignitosamente i tuoi animali... ma fallo, ci vuole poco... cosi' capisci tutto quello che stai sbagliando nel loro allevamento !!!!!!!

                Per la lacrimazione potresti portare il tuo animale da un veterinario specializzato e evitare soluzioni fai da te (tipo acqua e sale...). Se, come ti e' gia stato consigliato metti la localita' nel profilo possiamo aiutarti a trovare quello piu' vicino a te...

                e, please, leggi il regolamento tanks che sta in due post in evidenza nella sezione tartarughe...

                Commenta


                • #9
                  La lacrimazione spesso Ŕ l'anticamera di una vera infezione della congiuntiva...pi¨ che acqua e sale , andrebbe usato come blando antiinfiammatorio della camomilla leggermente diluita (50%)....Poi se non passa, farla vedere al veterinario, per eventualmente iniziare con colliri antibiotici..
                  Riguardo l'alimentazione, ti hanno giÓ consigliato bene...
                  Ciao!

                  Commenta


                  • #10
                    nn credo reda esista un veterinario specializzato in tartarughe da me ihihihihihihih

                    Commenta


                    • #11
                      Cerca qualcuno che te lo possa segnalare. Anche io pensavo non esistessero qui a Napoli, ma ne sono usciti fuori almeno un paio!

                      Commenta


                      • #12
                        reda potresti x fav indicarmi un veterinario specializzato in tartarughe nella mia localitÓ???

                        Commenta


                        • #13
                          ragazzi allora le ho comprato del fegato e della carne tritata e inoltre le ho comprato il pellettato per le iguane che mi hanno detto va bene anche per le tartarughe
                          solo che loro nn lo mangiano non Ŕ di loro gradimento
                          come faccio per farglielo mangiare????
                          e un ottimo cibo se riescono a mangiarlo

                          Commenta


                          • #14
                            perchŔ non hai comprato un pellettato per tartarughe acquatiche??!!!

                            Commenta


                            • #15
                              nn en aveva ma nn credo ci sia molta differenza???

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X