annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Integratori di vitamine e calcio per hermanni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • scimcita
    ha risposto
    ciao

    mi sono documentato e pare che ognuno abbia un'idea diversa sulle cause dell piramidalizzazione: carenza di calcio, eccesso di proteine, poca esposizione ai raggi solari.
    Per quel che mi riguarda, escludendo l'ultima ipotesi dato che le mie tartarughe hanno sole per quasi 10 ore al giorno, non saprei come rimediare all'eccesso di proteine...del resto anche nell'insalata sono presenti una certa quantità di proteine.

    Lascia un commento:


  • TRUZZONE85
    ha risposto
    il fatto della piramidalizzazione non è dovuto ad un alimentazione non corretta?magari non è legato all assunzione di calcio...

    Lascia un commento:


  • scimcita
    ha risposto
    Alle prime tartarughe che mi sono nate (circa 3-4 anni fa) non ho mai dato integratori ma solo insalata, radicchio (compreso tarassaco) e frutta; ma adesso mostrano segni evidenti di carenza di calcio (guscio piramidalizzato).
    Adesso alle nuove nate grattuggio 1 volta alla settimana un'osso di seppia sopra frutta e insalata, ma come faccio a sapere se ne sto dando troppo?
    ogni tanto gli do anche resti di scheletri di animali morti che trovo in giardino (i passerotti uccisi dal mio gatto) che a loro piacciono molto... possono essere nocivi?

    Lascia un commento:


  • MarcoL.
    ha risposto
    Che un eccesso di calcio non provochi danni mi sa tanto di falso...comunque per quanto riguarda gli amminoacidi mi rifacevo ad un preparato multivitaminico apposito per rettili di cui ahimè non ricordo il nome...e comunque esistono proteine animali ma ci sono anche quelle vegetali,non crederai che una foglia di lattuga contenga solo acqua calcio e fosforo...
    Quindi,per quanto mi riguarda un'alimentazione che comprenda erbe di campo e che sia più varia possibile non necessita di alcuna integrazione;poi ognuno può esprimere la propria idea...
    Saluti,Marco

    Lascia un commento:


  • ricsca
    ha risposto
    Non capisco che intendi con aminoacidi! Gli aminoacidi compongono le proteine (21)! Le tartarughe di terra devono mangiare un pò di proteine al massimo una volta ogni 3-4 sett mentre quelle acquatiche quasi ad ogni pasto!
    Nel pesce/carne si trovano tutti i 21 aminacidi quindi perchè integrarli???
    Per quanto riguarda l'integrazione con calcio e vitamine, questa è molto utile in quanto per quanto possiamo variare l'alimentazione, non sarà mai varia al 100%! Un eccesso di calcio non crea problemi mentre le vitamine si quindi calcio 1 volta alla settimana e vitamine ogni 2 non farà sicuramente male! Anzi!
    Ciao


    Originariamente inviato da MarcoL.
    Non lo so,non sono molto convinto nel dare calcio...se riesci ad alimentarle con erbe di campo sarebbe naturalmente la cosa migliore,in alternativa puoi offrire loro lattuga romana,indivia e scarola...tutte con un rapporto calcio/fosforo all'incirca 2:1.Naturalmente cerca di variare il più possibile l'alimentazione magari all'inizio prova a fare un trito anche se con le mie non ha proprio funzionato al 100% ma ha comunque aiutato.Per quanto riguarda amminoacidi e vitamine consiglierei una volta a settimana...Ciao

    Lascia un commento:


  • MarcoL.
    ha risposto
    Non lo so,non sono molto convinto nel dare calcio...se riesci ad alimentarle con erbe di campo sarebbe naturalmente la cosa migliore,in alternativa puoi offrire loro lattuga romana,indivia e scarola...tutte con un rapporto calcio/fosforo all'incirca 2:1.Naturalmente cerca di variare il più possibile l'alimentazione magari all'inizio prova a fare un trito anche se con le mie non ha proprio funzionato al 100% ma ha comunque aiutato.Per quanto riguarda amminoacidi e vitamine consiglierei una volta a settimana...Ciao

    Lascia un commento:


  • onina
    ha risposto
    tarassaco? non lo conosco, proverò cmq a cercarlo...
    Io lo trovo al supermercato. Hai provato a cercarlo lì?

    Lascia un commento:


  • EthanDane
    ha risposto
    ti ringrazio

    Lascia un commento:


  • Reda
    ha risposto
    Credo sia esagerato, soprattutto se l' alimentazione e' fatta da verdure adatte come quelle di campo... una volta alla settimana e' piu' che sufficiente...

    Lascia un commento:


  • EthanDane
    ha risposto
    Sto aspettando ancora una risposta....

    Lascia un commento:


  • EthanDane
    ha risposto
    Per quanto riguarda l'osso di seppia io ogni giorno alla mia tarta sul suo cibo glielo spolvero, non eccessivamente però.
    Va bene? o fa male tutti i giorni?

    Grazie

    Lascia un commento:


  • Yuri
    ha risposto
    in farmacia costa una decina di euro al kg,quello più raffinato per uso umano

    Lascia un commento:


  • Reda
    ha risposto
    Il prezzo e' molto vario... io lo uso ma chi me lo vende me lo da' cucchiaite e non ho mai fatto il calcolo peso/prezzo anche perche' fa un conto unico con insetti vari...

    E' utile perche' se si ha tempo e pazienza si possono fare delle "cotolette" con i pezzettini di pesce e si possono somministrare "al volo" alle tartarughe senza che venga a contatto con l' acqua (anche se in acqua non si scioglie...).

    Per le terrestri una bella spolveratina di polvere bianca e via...

    Lascia un commento:


  • Serpico
    ha risposto
    quasi quasi cerco il carbonato di calcio, è anche più pratico dell'osso da tritare...

    Lascia un commento:


  • Yuri
    ha risposto
    l'osso di seppia tritato o tale e quale, va bene anche se ho sentito che vi si accumula il mercurio,se è vero non so!il guscio dell uovo non vale la pena,troppo laborioso da pulire e tritare, per un pò di calcio..

    Lascia un commento:


Sto operando...
X