annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

D3+calcio

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • D3+calcio

    ragazzi al solito neg ho trovato lintegratore di D3 + calcio a 7 euro. la marca non la ricordo ma la confezione era grigia. Pensate che sia opportuna prenderla per le tarte???

  • #2
    Assolutamente se le tartarughe hanno una alimentazione corretta non necessitano di integrazioni.
    Il rischio poi oltretutto con quegli integratori è che ne ingeriscano troppo e quindi faccia più danni che altro.
    Se proprio vuoi integrare con qualcosa la loro dose di calcio metti a disposizione dell'osso di seppia intero o spezzato a metà, loro quando sentiranno bisogno di calcio lo mangeranno

    Commenta


    • #3
      Infatti, Barbara ha ragione.
      La D3 la producono autonomamente esponendosi al sole, il calciosottoforma di osso di seppia gli consente di regolarsi al bisogno.
      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

      Commenta


      • #4
        benissimo grazie mille!
        invece nel lontano caso dovessi prendere un geko (O.T.?) dovrò prenderlo?
        giusto per non rifare dopo la domanda

        Commenta


        • #5
          io non lo so di preciso..ho un tokay e devo dagli calcio e d3...però non è che devo dare le stesse quantiità che si danno ad un altro tipo di geco..varia a seconda penso (la quantità), mentre per il fatto che va dato, credo che serva a tutti i gechi, dato che non sono esposti a raggi solari veri..però magari dico una baggianata..

          Commenta


          • #6
            siccome in puglia non ci sono fiere di rettili, l'unico posso dove posso trovare questo tipo di animali è la fiera di Modugno (dove vendono di tutto). ovviamente si parla di mercanti inesperti, che magari non saprenno il nome del geko, però io lo prenderò in base qualità/prezzo, e poi chiederò la specie... tanto ormai dopo aver tenuto un iguana..sono pronto a tutte le esigenze dei rettili!
            p.s. credete che la mia tartarughina di 3 anni riesca a mordere l'osso di seppia?

            Commenta


            • #7
              si alla grande..se lo vuole sgagnare ce la fa..

              Commenta


              • #8
                ok, grazie mille!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Roronoa_Dedo Visualizza il messaggio
                  però io lo prenderò in base qualità/prezzo, e poi chiederò la specie... tanto ormai dopo aver tenuto un iguana..sono pronto a tutte le esigenze dei rettili!
                  Esattamente quello che NON SI DEVE FARE!
                  Perdonami, ma devo proprio dirtelo, ma leggendo quello che scrivi anche in altre sezioni stai sbagliando totalmente l'approccio con questo mondo, e cosi facendo andrai incontro a cocenti delusioni.
                  Gli animali vano presi studiandone prima le esigenze, e poi valutando se si e' in grado di assecondarle, non in base alla qualita'/prezzo e poi informandosi...
                  Anche il tuo discorso relativo all'iguana e' sbagliato, credi che aver avuto un iguana per qualche giorno sia un bagaglio d'esperienza sufficiente?
                  Ho allevato tartarughe nostrane per quache anno, e quando sono passato alle esotiche ho dovuto imparare di tutto.
                  Io, dopo quasi 15 anni di allevamento di tartarughe, ancora una volta ho dovuto imparare tutto e ripartire da zero per allevare alcuni dei sauri piu' semplici, come i gechi leopardini e le pogone...
                  A mio avviso PRIMA devi passare un bel po' di tempo si internet e sui libri, vedere quali animali possono fare al caso tuo, valutare tutto per bene, magari anche il fatto che adesso hai molto tempo libero e magari tra 2 mesi non ne avrai piu', e che ogni tuo errore si ripercuotera' sulla salute degli animali (leggi disastri..).
                  Ultima modifica di Luca-VE; 28-07-2008, 11:49.
                  NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                  Commenta


                  • #10
                    nono ma io parlo di geki! alla fine lo spazio per i geki l'ho trovato, le esigenze quali possono essere... umidità? calore? integratori? non penso ci sia altro..magari che ha bisogno di costi o impegni assurdi. correggimi se sbaglio.
                    Comunque un geko non credo sia tutto questo disturbo e inoltre SE ne vendono alla fiera del comune (perchè non sono sicuro di trovarne) di sicuro non sarà qualche specie esotica con esigenze estreme...
                    L'altra opzion è andare in fiera, vedere che geki ci sono, tornare a casa, chiedere e trovare informazioni sulla specie e tornare a prenderlo se è tutto ok. solo che dubito che ci sia il nome tecnico dell'animale, capisci perchè ho pensato di portarlo a casa e poi informarmi?

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Roronoa_Dedo Visualizza il messaggio
                      nono ma io parlo di geki! alla fine lo spazio per i geki l'ho trovato, le esigenze quali possono essere... umidità? calore? integratori? non penso ci sia altro..
                      ....capisci perchè ho pensato di portarlo a casa e poi informarmi?
                      Appunto, io ho capito benissimo, sei tu che continui a sbagliare totalmente l'approccio!

                      Non si tratta solo di umidita', calore integratori, magari.
                      Per esempio ALIMENTAZIONE.
                      Se si tratta di un insettivoro (quasi tutti) hai la possibilita' di procurarti (e pagare) 4-5 tipi di insetti differenti?
                      Se invece vuoi allevarli date, hai un posto dove tenere almeno 4-5 fauna box belli grossi solo per gli insetti?
                      E i tuoi familiari sono daccordo nel'avere gli insetti in casa?
                      In pratica ti portano via piu' spazio quelli che il geco o i gechi.
                      Se prendi un geco che fa letargo o bruma, hai un posto fresco o freddo per fargliela fare?
                      Se il geco e' onnivoro e mangia anche frutta o vedura (in questo caso sono pochi e piu' difficile da tenere) sei disposto a spendere "cifrette" in lampade e accessori?

                      Tutte queste, e molte altre domande, tele devi porre PRIMA di prendere un animale, qualsiasi animale sia!
                      o vuoi portarlo a casa e scoprire un po' alla volta che non sei ingrado di farlo vivere?
                      In questi giorni mi sembra che hai espresso desiderio di allevare un po' tutti gli animali che hai visto (anfibi, sauri, tartarughe), ma su nessuno hai dimostrato di conoscere nemmeno le nozioni di base.
                      Ecco il punto, PRIMA devi apprendere le nozoni di base per gli animali che ti piacerebbe avere, a quel punto ti organizzi e risolvi tutte le problematiche, alla fine una volta risolto tutto li cerchi e li prendi.
                      La terraristica, ma anche l'allevamento di qualsiasi animale, funziona cosi.
                      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                      Commenta


                      • #12
                        fidati, ho tutta l'attrezzatura di lampade per l'iguana, spot, neon etc.
                        Per l'alimentazione ho già programmato, dato che devo prendere le bombine orientalis a momenti (se leggi nella sezione anuri vedrai che mi sono informato al meglio, ho letto tantissimi articoli su queste splendide rane), quindi l'alimentazione sarà la stessa.
                        Grilli, tarme e camole. Ho chiesto ai miei e non hanno mosso cenno sull'allevamento, io queste cose non le ho scritte, ma ti assicuro che non ci sono proprio problemi. Ho anche posti freddi dove metterli l'inverno, due terrari da 50x50x70(h) dove mettere le bestioline (gli ho ricavati da un mobile togliendo i cassetti, ovviamente devo fare il trattamento anti muffa) e comprare i vetri.
                        In quali altri imprevisti potrei imbattermi?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Luca-VE Visualizza il messaggio
                          Appunto, io ho capito benissimo, sei tu che continui a sbagliare totalmente l'approccio!

                          Non si tratta solo di umidita', calore integratori, magari.
                          Per esempio ALIMENTAZIONE.
                          Se si tratta di un insettivoro (quasi tutti) hai la possibilita' di procurarti (e pagare) 4-5 tipi di insetti differenti?
                          Se invece vuoi allevarli date, hai un posto dove tenere almeno 4-5 fauna box belli grossi solo per gli insetti?
                          E i tuoi familiari sono daccordo nel'avere gli insetti in casa?
                          In pratica ti portano via piu' spazio quelli che il geco o i gechi.
                          Se prendi un geco che fa letargo o bruma, hai un posto fresco o freddo per fargliela fare?
                          Se il geco e' onnivoro e mangia anche frutta o vedura (in questo caso sono pochi e piu' difficile da tenere) sei disposto a spendere "cifrette" in lampade e accessori?

                          Tutte queste, e molte altre domande, tele devi porre PRIMA di prendere un animale, qualsiasi animale sia!
                          o vuoi portarlo a casa e scoprire un po' alla volta che non sei ingrado di farlo vivere?
                          In questi giorni mi sembra che hai espresso desiderio di allevare un po' tutti gli animali che hai visto (anfibi, sauri, tartarughe), ma su nessuno hai dimostrato di conoscere nemmeno le nozioni di base.
                          Ecco il punto, PRIMA devi apprendere le nozoni di base per gli animali che ti piacerebbe avere, a quel punto ti organizzi e risolvi tutte le problematiche, alla fine una volta risolto tutto li cerchi e li prendi.
                          La terraristica, ma anche l'allevamento di qualsiasi animale, funziona cosi.
                          effettvamente si..ha chiesto un pò di tutto e un pò di niente...e su svariati animali..

                          Commenta


                          • #14
                            Niente "porcherie"... soldi sprecati... anzi, se vuoi ti dò il mio: comperato per euforia e MAI utilizzato! ..ah, no, mi sa che lo ho buttato!
                            Barbara, ti quoto, come sempre!
                            Luca ha ragione, prima bisogna informarsi se si è in grado di gestire un animale, poi eventualmente comperarlo. Tu hai due tarte, ma non è che le hai tenute uno splendore... e fuori non hai nemmeno così tanto spazio. Loro crescono... non restano sempre piccole! Per carità, si può anche fare gli incoscienti, ma se si chiedono consigli a chi ne sa di più, forse, e dico forse, bisognerebbe almeno pensare a ciò che dicono!

                            Commenta


                            • #15
                              infatti sto chiedendo, e parecchio. Le tarte le ho sistemate, quando rifaccio il giardino farò tutto prato per loro.
                              Cmq ho fatto domande su molti animali proprio perchè sto decidendo su cosa è meglio orientarsi. Ho scelto le bombine alle quali con l'aiuto di Arcimagies mi sono preparato. Il geko arriverà + in là, ma di certo in qualche bancarella di animali non troverò geki da 150 euro... comunque poi si vedrà come gertire i/il geko/i... quelo giorno è ancora lontano. per ora mi dedico a tarte e rane

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X