annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

come fare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • come fare

    ciao a tutti raga volevo sapere una cosa....
    la mia ragazza ha 2 tartarughe d'acqua (quelle che si prendono alle fiere con le guancia rosse) solo che dopo circa 10 anni hanno un diametro di 30cm (la femmina) e in casa non entrano pi¨;vorrebbe metterle fuori in giardino allora:
    1) Ŕ possibile?
    2) quanto dovrebbe essere profonda la vasca in modo che le tarta. non muoiano quando gela?
    3)che dimensioni dovrebbe avere la vasca?
    4)la vasca deve essere munita di pompa di ricircolo ed un sistema filtrante?
    vi prego di essere piu specifici possibile e scusate se vi ho fatto questa valanga di domande tutte in una volta ^^^^^^^^^ ciauz e grazie mille

  • #2
    bŔ se gela non Ŕ che respira per giorni sott'acqua....deve uscire! quindi non va bene metterle fuori almeno che non riscaldi l'acqua

    Commenta


    • #3
      A dire il vero, il ghiaccio non rappresenta un problema, a condizione che:
      1 - il volume d'acqua non ghiacci completamente
      2 - ci prendiamo la briga di rompere la superficie ghiacciata in modo da assicurare uno sbocco agli animali.
      ProfonditÓ, in base alle minime raggiunte dalle tue parti (non ne ho la minima idea) comunque e in ogni caso non meno di 60 cm, meglio 80.
      Per la 3 domanda, inutile dire che lo spazio non Ŕ mai abbastanza. Se poi parliamo di minime, direi che 2x2 Ŕ quanto di meno puoi dare. Ricorda sempre che, quanto pi¨ grande sarÓ la vasca, tanto meno sarÓ la manutenzione e tanto pi¨ facile sarÓ ricreare le giuste condizioni per una vasca "autonoma". Lo dico tra virgolette perchŔ un minimo di interventi ci saranno.
      Per l'ultima domanda, torno a quanto sopra. Una vasca 10x10 con 2 trachemys va avanti da sola, 2x2 meglio un buon filtraggio, anche perchŔ non avrai spazio per le piante (indispensabili per un buon filtraggio naturale) che con le trachemys vanno obbligatoriamente divise.
      Spero di essere stato esauriente
      ciao

      e aggiungo: i consigli (o risposte se preferite) vanno dati quando si hanno le conoscenze per rispondere. Volete uccidere i vostri animali? Niente di meglio di un laghetto all'aperto riscaldato...

      Commenta


      • #4
        grazie mille tartaman sei stato perfetto, solo una cosa xche non posso mettere qualche pianta? magari in un vasetto per metÓ immerso nell'acqua, no? mille mille grazie ancora.

        P.S.
        le posso mettere in qualsiasi momento o era meglio metterle in primavera in modo che si abituino piano piano allo scendere della temperatura fino all'inverno?la temp dalle mie parti non dovrebbe scendere mai sotto i -5 ma anche se fosse Ŕ raro e solo pochi giorni all'anno solo di notte ciauz

        Commenta


        • #5
          Quoto in pieno tartaman, mia sorella ha trachemys molto belle e grandi in ambiente esterno, la vasca Ŕ profonda circa un metro e loro letargano sul fondo. Ghiaccia solo la superficie ma loro non ne risentono!
          @ Tony789: ma tu sai che le scripta letargano sott'acqua anche per mesi?

          Commenta


          • #6
            scusate non parlo pi¨!

            Commenta


            • #7
              Ma no Tony789, gli interventi sono sempre bene accetti. Il problema troppo spesso sottovalutato Ŕ in realtÓ molto semplice: chi risponde deve rendersi conto che, dall'altra parte, c'Ŕ qualcuno che recepisce e mette in pratica il consiglio: se questo Ŕ sbagliato, il risultato Ŕ tragico. Per questo meglio rispondere quando si Ŕ certi, o meglio, quando si ha un'esperienza diretta. Tutto qui.

              @ simone81: in realtÓ puoi mettere tutte le piante che desideri, ma con le trachemys non durano molto in quanto le mangiano, magari non il primo mese, e neanche il secondo, ma prima o poi le vedi sparire, questo te lo garantisco.
              L'ideale Ŕ metterle in primavera o comunque a inizio estate, in modo che l'animale abbia il tempo di abituarsi sia alla vasca che all'abbassamento della temperatura (in autunno). Nello stesso tempo la vasca ha il tempo di maturare, sul fondo si depositano i detriti utili per glianimali che si infossano, ecc.

              Commenta


              Sto operando...
              X