annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

comportamento pelodiscus sinensis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • comportamento pelodiscus sinensis

    ciao a tutti mi chiamo gabry e mi sono appena iscritto a questo forum.ho un pelodiscus sinensis maschio da giugno di quest'anno è adulto misura 14 cm e giudicando dalle dalle dimensioni penso ke abbia 3-4 anni voi siete d'accordo? lo tengo in un acquaterrario 80x50x50 provvisto di zona emersa e lanpada uvb ho messo anche uno strato di ghiaietto molto fine (5-6cm) per permettergli di sotterrarsi e qualche arredamento.
    da quando l'ho comprato ho notato ke ogni tanto si piega la coda verso l'interno ed esce il pene(di solito fa questo quando c'è qualcuno vicino a lui)Mi sapete spiegare questo comportamento?grazie,ciao ciao

  • #2
    Non conosco la specie per esperienza diretta, ma credo che dovresti sostituire il ghiaietto con sabbia fine.
    Magari ha manie di esibizionismo?

    Commenta


    • #3
      sei delle stessa opinione per quanto riguarda l'età?

      Commenta


      • #4
        Non ne ho idea, non avendone mai allevate, ma so per certo che crescono molto ma molto velocemente. Per quanto ne so potrebbe averne anche meno.
        Ciao.

        Commenta


        • #5
          scusami se per ora ho scritto stile sms soltanto che è più forte di me .PROMETTO A TUTTI CHE NON SCRIVERò PIù IN QUEL MODO

          Commenta


          • #6
            Infatti, meglio la sabbia in cui adorano interrarsi.
            Svolge anche una funzione antimicotica, utilissima e quasi indispensabile con le gusciomolle.
            Per quanto riguarda gli altri interrogativi, non saprei, solo che forse non e' proprio adulto adulto.
            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

            Commenta


            • #7
              allora credo che sostituirò il giaietto con la sabia

              Commenta


              • #8
                luca secondo te quanti anni ha il mio pelodiscus?

                Commenta


                • #9
                  Ciao Gabry,

                  Potrebbe avere 1 anno e mezzo o 5 anni, purtroppo l'avevi presa già adulta, difficile azzeccare l'età.

                  Essendo un maschio, non crescerà più di tanto, essendo adulto.

                  Se tira fuori il pene, il che vuol dire che è già adulto e maturo, ti auguro di trovare una femmina (diventano anche più grandi del maschio, 20 cm minimo), dato che sono quasi introvabili.

                  Per l'alimentazione dare la preferenza ai pesciolini surgelati o vivi, lumache, lombrici, gamberetti freschi, il resto si può evitare di dargliele o come una tantum (vedasi carne rossa o bianca e insetti vari).

                  Cura attentamente la qualità dell'acqua e dotala del filtro esterno sovradimensionato, dato che sono di pelle delicata.

                  Hai dotato di area emersa e lampada UVB?
                  L'hai mai visto uscire e mettere sotto alla lampada?

                  Commenta


                  • #10
                    io questa tartaruga l'ho cercata per 3 anni e la volevo conprarla piccola per vederla crescere. una volta che l'ho trovata adulto e le speranze di trovarla piccola erano quasi nulle ho preferito prenderlo.
                    io l'ho vista uscire diverse volte dall' acqua (anche più volte al giorno)all'inizio lo invogliavo ad uscire dall'acqua lasciandogli qualche spuntino nella zona emersa e ora per la scusa di cercare lo spuntino sosta a prendersi il sole

                    Commenta


                    • #11
                      grazie per i consigli

                      Commenta


                      • #12
                        c'è anche in'altra cosa che mi senbra strana nel suo comportamento, cioè che con le persone non mostra agressività(molto nota in questa razza di tartaruga) infatti io la prendo normalmente senza temere morsi ma se la arrivi a disturbare ti lascia le ferite, mentre con le altre tartarughe è molto agressiva infatti l'avevo messa insieme alla mia trachemis scripta scripta(di 6 anni lunga 19 cm)per farli conoscere e il pelodiscus si è messa ad inseguirla e la morsa al collo la trachemis stava contrattaccando e io ho subito divisi ma ho beccato morsi di entranbe le tartarughe.COSA NE PENSATE?
                        mi stavo dimenticando di dirvi che il pelodiscus si chima Achille mentre la trachemys si chiama Lisa così evitiamo di chiamarle per razza

                        Commenta


                        • #13
                          Beh, appunto che hai fatto male a unirle, sono 2 specie che non devono nemmeno vedersi...
                          Sia per carattere e abituadini, sia perche possono passarsi facilmente parassiti.
                          Un altra cosa, nn maneggiare molto la Pelodiscus perche e' molto sensibile, come tutte le gusciomolle, a micosi e funghi che possono proliferare su microferite ecc, che nemmneo ci accorgiamo di fare.
                          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                          Commenta


                          • #14
                            io sapendo che sono mole delicate non la prendo raramente (solo quando è necessario) il più delicatamente possibile. per quanto riguarda l' alimentazione ho già messo in atto i vostri consigli
                            se avete altri consigli da darmi io sono quì,vi aspetto.
                            ciao ciao

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X