annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Elegans abbandonate...

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Elegans abbandonate...

    Ciao, cosa succede se sottraggo all'ambiente cittadino (una fontana) delle TSE femmine adulte e poi mi ci affeziono?

    Consigliate di portarle in qualche centro di raccolta per evitare delle sanzioni spropositate?

    Ovviamente chi le ha abbandonate non ha lasciato nessun documento se non la loro indelebile e inconfutabile inciviltà....

  • #2
    Chiedi al comune se le puoi portare a casa tua o in un posto più decente.
    Ma quanto è grande la fontana, posta una foto magari.
    Ciao

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da ilp4zzo Visualizza il messaggio
      Ciao, cosa succede se sottraggo all'ambiente cittadino ('na fontana) delle TSE femmine adulte e poi mi ci affeziono?

      Consigliate di portarle in qualche centro di raccolta per evitare delle sanzioni spropositate?

      Ovviamente chi le ha abbandonate non ha lasciato nessun documento se non la loro indelebile e inconfutabile inciviltà....
      potrebbe non succedere niente....potresti dire che le hai tipo da prima del '96(alla guardia forestale). se hai la possibilita' di tenerle bene preservi l'ambiente in quanto sono bulldozer, mangiano e distruggono praticamente tutto!! io ne ho 8 in una grossa fontana nel mio giardino, solo 2, inizialmente, le ho da 28 anni! tutte le altre erano di persone che le avevano comprate piccole una volta cresciute non sapevano come fare!!

      Commenta


      • #4
        Se le avevi prima del 96 dovevi denunciarle (se non vado errato il regolamento e' diventato effettivo qulche anno dopo), quindi anche se lo dici rimani sanzionabile.
        Anche prelevarle (cosi come abbandonarle) non e' consentito.
        Potresti chiedere l'autorizzazione a chi gestisce la fontana ( Comune,societa' di servizi varie) credo te la daranno senzaproblemi visto che di solito le tartarughe abbandonate sono una rottura e basta per loro...
        Una volta autorizzato per iscritto, sei a posto sia per il prelievo che per la detenzione
        NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Luca-VE Visualizza il messaggio
          Se le avevi prima del 96 dovevi denunciarle (se non vado errato il regolamento e' diventato effettivo qulche anno dopo), quindi anche se lo dici rimani sanzionabile.
          Anche prelevarle (cosi come abbandonarle) non e' consentito.
          Potresti chiedere l'autorizzazione a chi gestisce la fontana ( Comune,societa' di servizi varie) credo te la daranno senzaproblemi visto che di solito le tartarughe abbandonate sono una rottura e basta per loro...
          Una volta autorizzato per iscritto, sei a posto sia per il prelievo che per la detenzione
          le mie le ho dall '80 ma quasi non ricordo neanche piu' chi me le porto' come devo comportarmi?

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da lukass Visualizza il messaggio
            le mie le ho dall '80 ma quasi non ricordo neanche piu' chi me le porto' come devo comportarmi?
            Come DOVEVI,piu che altro...
            Avresti dovuto appunto dichiararne il possesso alla Forestale...ora i termini sono scaduti, se le denunci ora hai 2 possibilta':
            O trovi l'Uffciale rigoroso e ti fa unn verbale con sequestro delle tarta, o trovi quello comprensivo (che pero'commette illecito) e te le fa registrare.
            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

            Commenta


            • #7
              La fontana è molto grande ma non ha una profondità sufficente per affrontare serenamente un inverno ... sarà 30mx30m e profonda al massimo 50cm ed è in un parchetto...

              Il problema è che una era ferita (frattura del carapace) e aveva parecchi segni sul carapace dovuti probabilmente a delle sassate.... (nn è SCUD) ora, dopo le cure, sta benone e mangia a più non posso...
              cosa faccio la riabbandono e poi vado in comune a chiedere se me la danno oppure vado direttamente in comune e chiedo se posso tenerle?

              La mia paura è di venire sanzionato solo perchè ho soccorso delle bestiole in evidente pericolo...
              Ultima modifica di ilp4zzo; 31-08-2008, 13:25.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Luca-VE Visualizza il messaggio
                Come DOVEVI,piu che altro...
                Avresti dovuto appunto dichiararne il possesso alla Forestale...ora i termini sono scaduti, se le denunci ora hai 2 possibilta':
                O trovi l'Uffciale rigoroso e ti fa unn verbale con sequestro delle tarta, o trovi quello comprensivo (che pero'commette illecito) e te le fa registrare.
                ci provero'...per fortuna dove lavoro la forestale viene spesso per analizzare gli animali sequestrati e quelli ritrovati....troveranno una scappatoia!!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da lukass Visualizza il messaggio
                  ci provero'...per fortuna dove lavoro la forestale viene spesso per analizzare gli animali sequestrati e quelli ritrovati....troveranno una scappatoia!!
                  Cominci bene....

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da lukass Visualizza il messaggio
                    ci provero'...per fortuna dove lavoro la forestale viene spesso per analizzare gli animali sequestrati e quelli ritrovati....troveranno una scappatoia!!

                    chissà cosa penserà la forestale leggendo queste parole!
                    ti dico quello che penso io:
                    visto e considerato che le soluzioni possibili sono quelle già elencate da luca, altre non ce ne sono, non credo sia il caso di reclamizzare più di tanto gli eventuali favori che qualche ente più o meno compiacente potrebbe farti in virtù delle conoscenze che dici di avere!
                    Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                    Commenta


                    • #11
                      Grande Lady! Quando riusciremo a entrare nell'ordine di idee che le leggi dello Stato, giuste o sbagliate, vessatorie o inapplicabili che siano (o ci sembrino essere..) si rispettano, non si aggirano o si "interpretano"?
                      Vale la pena di sottolineare ancora una volta che il Corpo Forestale dello Stato legge regolarmente questi topic? Sappiatevi regolare...

                      Simone

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da ladyOscar Visualizza il messaggio

                        chissà cosa penserà la forestale leggendo queste parole!
                        ti dico quello che penso io:
                        visto e considerato che le soluzioni possibili sono quelle già elencate da luca, altre non ce ne sono, non credo sia il caso di reclamizzare più di tanto gli eventuali favori che qualche ente più o meno compiacente potrebbe farti in virtù delle conoscenze che dici di avere!
                        secondo te cfs se la prenderebbe con me che ho accolto questi animali o con chi li lascia in una fontana per la strada?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da ladyOscar Visualizza il messaggio

                          chissà cosa penserà la forestale leggendo queste parole!
                          ti dico quello che penso io:
                          visto e considerato che le soluzioni possibili sono quelle già elencate da luca, altre non ce ne sono, non credo sia il caso di reclamizzare più di tanto gli eventuali favori che qualche ente più o meno compiacente potrebbe farti in virtù delle conoscenze che dici di avere!
                          oltretutto tanti anni fa erano animali venduti....cosi senza documenti...i provvedimenti furono presi in virtu' del fatto che la gente abbandonava questi rettili che un po' distruggono la nostra flora e fauna e poi erano portatori di salmonella. le mie tarta benche' semiselvatiche sono controllate tutti gli anni e non possono provocare danni!

                          Commenta


                          • #14
                            intendiamoci:a parole possiamo dire tutto ed il suo contrario...

                            dici di aver accolto questi animali perchè altri li hanno abbandonati; bel gesto, nulla da eccepire ma potresti averle da sempre ed esserti inventato la storia dell'abbandono illudendoti di metterti al sicuro.
                            eh già, perchè le tarta mica possono testimoniare a tuo favore e l'agente della forestale a fronte del possesso di tot tarta senza i documenti prescritti altro non deve fare che elevare sanzione.
                            se invece, così come ha già detto luca, si avverte la forestale dell'abbandono della tarta è probabile, visto l'elevato numero di esemplari in circolazione, che te l'affidino senza rischiare alcuna sanzione.
                            la strada da percorrere è questa, è inutile stare a trovare derivazioni, o ancor peggio a far intendere che ci sono funzionari disposti a trovare scappatoie.
                            Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da lukass Visualizza il messaggio
                              secondo te cfs se la prenderebbe con me che ho accolto questi animali o con chi li lascia in una fontana per la strada?
                              con entrambi, se beccati in"flagranza di reato", anche se il termine e' eccessivo.
                              Avete, (tu e molti altri) un errata concezione che "reato da poco, chiudiamo un occhio"...
                              Io capisco che la legge sia una boiata, che le Trachemys siano state vendute per decenni e lo siano tuttora,ma di fatto e' diventato illegale averle senza documenti, e le sanzioni sono pesanti.
                              Come detto un infinita' di volte, puo' capitare che non freghi niente a nessuno, ma puo' capitare anche di beccare qualcuno di inflessibile e ligio al dovere, in quel caso sono guai.

                              Anche le Testudo europee sono state vendute per decenni senza doc...sappiamo tutti come e' andata e sta andando a finire.
                              Detto questo, vedete voi.

                              In cuor mio apprezzo chi le raccoglie da fontane o da corsi d'acqua naturali, ma consiglio sempre di farsi autorizzare da qualcuno in modo ufficiale, proprio per evitare sorprese sgradite.
                              Ultima modifica di Luca-VE; 01-09-2008, 10:09.
                              NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X