annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

che cosa ha???

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • che cosa ha???





    ho trovato questa foto sul web...scusate l'ignioranza,ma è normale???? ciao a tuttiii..

  • #2
    No, normale non lo è...

    Alimentazione e stabulazione sbagliato, provoca la famosa "piramidalizzazione".

    Gli organi interni spesso sono compromessi...

    Commenta


    • #3
      ahhh mi sembrava strana una tarta cosiii....comunque grazie

      Commenta


      • #4
        Però se non ci fossero danni alla salute non sarebbe male!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Melforce Visualizza il messaggio
          Però se non ci fossero danni alla salute non sarebbe male!
          infatti no,malissimo
          e' un animale devastato,povera lei...
          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

          Commenta


          • #6
            Ottima foto che evidenzia DUE tra le principali patologie gestionali (cioè collegate alla gestione dell'animale) diffuse tra le terrestri allevate in cattività: La piramidalizzazione del carapace E la compressione del medesimo. Sono quasi sempre associate e sono i sintomi della famigerata MOM (malattia ossea metabolica). In parole molto povere: tartarughe che dovrebbero vivere COSì:
            1- CIBI ESCLUSIVAMENTE VEGETALI, RICCHI DI FIBRE E POVERI DI CARBOIDRATI E PROTEINE, CON RAPPORTO CALCIO:FOSFORO > DI 2:1
            2-FORTE INSOLAZIONE
            3-POCO CIBO E MOLTA FATICA PER PROCURARSELO.
            Sono costrette dai proprietari a vivere COSI':
            1-CIBI RICCHI DI CARBOIDRATI, ZUCCHERI, PROTEINE (FRUTTA, PASTA, PANE, CARNE, MANGIMI COMMERCIALI, LEGUMINOSE, LATTUGA...) CON UN RAPPORTO CALCIO:FOSFORO <2:1
            2-APPORTO DI LUCE SOLARE DIRETTA SCARSO O NULLO
            3-TERRARI PICCOLI, QUINDI POCO MOTO E TANTO CIBO.

            Risultato: Le piccole tartarughe si ingozzano di cibi ipernutrienti, ciò provoca la crescita abnorme degli scudi e un accrescimento rapidissimo. Al tempo stesso, lo scheletro non riesce a star dietro a questo ritmo e il carapace si appiattisce. E dentro è anche peggio: l'animale ingrassa per mancanza di esercizio, le zampe non lo reggono più e i reni fanno fatica a smaltire l'eccesso di proteine fornito...il risultato è la povera cosa che vedete nella foto...
            CONCLUSIONE...
            QUANDO MEDITATE DI COMPRARVI UN NEONATO DI HERMANNI, UNA SULCATINA O UNA PARDALINA, E PENSATE CHE TUTTO SOMMATO STARA' BENISSIMO NEL VOSTRO TERRARIO DI 80X50cm...E' PROBABILMENTE QUESTO IL FUTURO CHE STARE OFFRENDO A QUEL CUCCIOLO... MEDITATE...

            Commenta


            • #7
              Ottima foto che evidenzia DUE tra le principali patologie gestionali (cioè collegate alla gestione dell'animale) diffuse tra le terrestri allevate in cattività: La piramidalizzazione del carapace E la compressione del medesimo. Sono quasi sempre associate e sono i sintomi della famigerata MOM (malattia ossea metabolica). In parole molto povere: tartarughe che dovrebbero vivere COSì:
              1- CIBI ESCLUSIVAMENTE VEGETALI, RICCHI DI FIBRE E POVERI DI CARBOIDRATI E PROTEINE, CON RAPPORTO CALCIO:FOSFORO > DI 2:1
              2-FORTE INSOLAZIONE
              3-POCO CIBO E MOLTA FATICA PER PROCURARSELO.
              Sono costrette dai proprietari a vivere COSI':
              1-CIBI RICCHI DI CARBOIDRATI, ZUCCHERI, PROTEINE (FRUTTA, PASTA, PANE, CARNE, MANGIMI COMMERCIALI, LEGUMINOSE, LATTUGA...) CON UN RAPPORTO CALCIO:FOSFORO <2:1
              2-APPORTO DI LUCE SOLARE DIRETTA SCARSO O NULLO
              3-TERRARI PICCOLI, QUINDI POCO MOTO E TANTO CIBO.

              Risultato: Le piccole tartarughe si ingozzano di cibi ipernutrienti, ciò provoca la crescita abnorme degli scudi e un accrescimento rapidissimo. Al tempo stesso, lo scheletro non riesce a star dietro a questo ritmo e il carapace si appiattisce. E dentro è anche peggio: l'animale ingrassa per mancanza di esercizio, le zampe non lo reggono più e i reni fanno fatica a smaltire l'eccesso di proteine fornito...il risultato è la povera cosa che vedete nella foto...
              CONCLUSIONE...
              QUANDO MEDITATE DI COMPRARVI UN NEONATO DI HERMANNI, UNA SULCATINA O UNA PARDALINA, E PENSATE CHE TUTTO SOMMATO STARA' BENISSIMO NEL VOSTRO TERRARIO DI 80X50cm...E' PROBABILMENTE QUESTO IL FUTURO CHE STARE OFFRENDO A QUEL CUCCIOLO... MEDITATE...

              Commenta


              • #8
                getulus

                ..se poi trovo le foto ne posto di una cresciuta bene.

                anche secondo me bisogna utilizzare la linea dura con certe tartarughe..a partire dall'alimentazione!

                Commenta


                Sto operando...
                X