annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Geochelone Chilensis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Geochelone Chilensis

    Volevo chiedervi delle info su questa tartaruga..tipo se nessuno ha avuto occasione di allevarla, se qualcuno la alleva, se la si trova alle mostre, ecc. ecc. (solo a titolo informativo, nel senso che non ho l'intenzione di prenderla, ma visto che su internet si trovano delle schede, in ogni guida italiana alle tarta è menzionata, mi era venuta la curiosità di sapere se qualcuno ha avuto esperienze con questa specie).
    Grazie e ciao

  • #2
    Tanto belle... quanto delicate (eufemismo)... quanto costose...

    Io personalmente le ho viste ad Hamm baby made by farme tropicale (tanto per cambiare...)

    Vista la estrema difficolta di allevarle direi che e' riservata a pochi eletti, pochissimi in Italia... Piero credo abbia un po' di esperienza passata con sta specie, magari ti dice lui meglio

    Commenta


    • #3

      Commenta


      • #4
        Ciao, io ne ho avute due un paio di anni fa, penso fossero assieme alla coppia di un amico tra le pochissime presenti in Italia.
        Le ho tenute per circa sei mesi e mi hanno fatto sudare sette camicie!Difficoltose nell'alimentazione, e nell'acclimatazione, richiedono pulizia e acqua potabile.
        Secondo me la maggiore difficoltà sta nel far "partire" i baby, delicatissimi (le mie erano come quella in foto) infatti una morì l'altra la diedi al mio amico che le aveva procurate e che si era tenuto gli esemplari più grandi che,non senza alcune difficoltà iniziali, ha quasi portato alla taglia adulta.
        Resta comunque un animale difficile da mantenere, costoso (circa 800/1000€ a baby).
        Quando trovo le foto le posto!


        Ciao ciao tartapiero

        Commenta


        Sto operando...
        X