annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tartarughe abbandonate, ma qualcosa non quadra..

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tartarughe abbandonate, ma qualcosa non quadra..

    AUTOCENSURA
    Ultima modifica di Francesco86; 06-09-2008, 15:37.

  • #2
    ho visto una cosa identica ad ancona li c'erano tse tss e anche un altra + scura e con striature gialle nn so dirvi la specie...pero è praticamente attaccato al porto magari qualkosa di meglio mangiano...certo salato...ma si spera. ora che mi ricordo c'erano anche dei carponi mica da ridere...quindi qualcosa mangiano altrimenti i pesci ahum^^
    Ultima modifica di tarbosauro; 06-09-2008, 10:16.

    Commenta


    • #3
      in effetti puzza un po' tutto! se il direttore non sapeva che lasciassero le tartarughe nella vasca sicuramente non puo' autorizzarne il prelievo, quindi rilasciarne un documento valido. per quanto riguarda il negoziante puzza tutto ancora di piu'! il suo appalto, il suo modo di mantenere animali in cites....l'iguana che e' morta doveva essere tenuta in un certo modo...e non l'ha fatto...quando e' morta doveva denunciarne il decesso alle autorita' competenti, poi, la carcassa andava distrutta seguendo delle procedure ben precise, alla fine, c'era bisogno di un certificato di avvenuto smaltimento. ritornando alle tarta, il negoziante come ha fatto a vincere un "appalto" se i rettili sono li' ma non dovrebbero esserci?? (chissa' quanti soldi si prende per quei gamberetti!!) l'affidamento di quelle poverine sarebbe opportuno....ma per qualcuno (che frequenta anche questo forum) sono come delle auto buttate li per strada senza targa e senza numero di matricola, quindi solo un pericolo che andrebbe eliminato! effettivamente mica possono lasciare i docomenti attaccati alla vasca! non dovevano farle lasciare li!(guardiano direttore....) magari dovevano aiutare il proprietario a trovare una soluzione giusta! si dovrebbe denunciare il tutto a cfs ps e polizia municipale rischiando anche una brutta fine delle tarta!

      Commenta


      • #4
        AUTOCENSURA
        Ultima modifica di Francesco86; 06-09-2008, 15:37.

        Commenta


        • #5
          spese che chiaramente gonfiano il portafogli del negoziante!! che ci sia una "collusione fra qualche impiegato del comune ed il negoziante?(solo un'ipotesi)

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Francesco86 Visualizza il messaggio
            Ho posto un quesito al direttore che rivolgo a voi "nella vasca ci sono delle Trachemys Scripta Elegans, le tartarughe dalle orecchie rosse, che sono in cites.. ovviamente quando le abbandonano non lasciano i documenti, e magari le abbandonano proprio perchè non li hanno.. il comune come si regola?". La risposta del direttore è stata "io non lo sapevo, per me una tartaruga è uguale all'altra.. io in buona fede le faccio lasciare qui perchè penso <meglio qua che altrove>..". E concordo in pieno in questo.
            se devi parlare con il direttore quantomeno digli correttamente come stanno le cose.
            la tse non è in cites... per il resto c'è un post in area leggi, dove è spiegato dettagliatamente la questiole legislative della tse.


            Così ieri ho provato a porre un quesito al direttore, "posso prelevare una delle tartarughe abbandonate e accudirla io?". Il direttore è rimasto sbalordito "guardi, è il primo caso in assoluto da quando sto qui. Mi ha spiazzato. Non saprei che dirle.. In tutta onestà le direi di si, e sarebbe la cosa migliore per tutti. Però non so se giuridicamente l'ho fatto. Guardi se vuole mi da qualche giorno che per informarmi e le faccio sapere.".
            Voi cosa ne pensate?
            la domanda continua ad essere la stessa che hai già formulato quindi la risposta non cambia!
            per il resto se vedi qualcosa di "strano" ci sono gli organi competenti deputati ad indagare, ma devi esserne assolutamente certo, la calunnia è dietro l'angolo.

            detto ciò i mod di sezione provvederanno a cancellare i riferimenti fin troppo espliciti fatti in questo post!!!
            Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

            Commenta


            • #7
              Non è mia intenzione calugnare nessuno.. Sto esponendo dei fatti che non quadrano.. Libertà d'informazione, no!? e non sto accusando nessuno.. anzi! giustifico quei poveracci che lavorano in villa perchè ovviamente riconoscere le speci di tartaruga non rientra fra le loro competenze..

              Commenta


              • #8
                Non è proprio così, stai ipotizzando un giro di malaffare tra comune e privati, il che a qualcuno potrebbe non andare giù...(e avrebbe anche ragione, visto quello che dice la legge).
                Quindi o come suggerito chiedi chiarimenti, indaghi ed esponi il tutto alle autorità competenti, oppure con la libertà di informazione puoi scrivere quello che vuoi...sul tuo blog!
                Magari parlandone e dando un minimo di informazioni al direttore sulle specie di tartarughe e loro abitudini/necessità, potresti già cambiare qualcosa.

                Commenta


                • #9
                  Tartaman, io c'ho parlato col direttore, il quale non sapeva niente, ed è stato anche molto gentile.. mi ha detto però che lui nel suo piccolo non sa che fare e di recarmi presso l'ufficio tecnico del comune..
                  comunque preferisco allora eliminare la discussione per evitare equivoci, cercherò di parlare con l'ufficio tecnico.. quello che a me preme e la salute delle tartarughe..

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Francesco86 Visualizza il messaggio
                    Tartaman, io c'ho parlato col direttore, il quale non sapeva niente, ed è stato anche molto gentile.. mi ha detto però che lui nel suo piccolo non sa che fare e di recarmi presso l'ufficio tecnico del comune..
                    comunque preferisco allora eliminare la discussione per evitare equivoci, cercherò di parlare con l'ufficio tecnico.. quello che a me preme e la salute delle tartarughe..
                    non sono le tue domande che creano equivoci ma la situazione in quanto tale lo fa. si ipotizza un imbroglio ma nessuno ha accusato nessuno....se il direttore non sa niente gia' e' la prima cosa che non quadra e si puo' contestare proprio a lui! poi non dimentichiamo che hanno fatto morire di freddo un' iguana altra cosa tremenda e perseguibile per legge, oltretutto....non era il negoziante che si prendeva cura (tutt'ora lo fa) di questi poveri animali?? anche lui non sa niente !?

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da lukass Visualizza il messaggio
                      non sono le tue domande che creano equivoci ma la situazione in quanto tale lo fa. si ipotizza un imbroglio ma nessuno ha accusato nessuno....se il direttore non sa niente gia' e' la prima cosa che non quadra e si puo' contestare proprio a lui! poi non dimentichiamo che hanno fatto morire di freddo un' iguana altra cosa tremenda e perseguibile per legge, oltretutto....non era il negoziante che si prendeva cura (tutt'ora lo fa) di questi poveri animali?? anche lui non sa niente !?
                      Pero ora non mi esprimo più.. non ho niente in mano..

                      Commenta


                      • #12
                        ok, forse fai bene...mi preoccuperei anch'io piu' di tutto della salute delle tarta....

                        Commenta


                        • #13
                          Se somministrassero alle tarta un'alimentazione più veria (e cioè corretta), risparmierebbero pure secondo me..

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Francesco86 Visualizza il messaggio
                            Se somministrassero alle tarta un'alimentazione più veria (e cioè corretta), risparmierebbero pure secondo me..
                            mangiano sicuramente anche larve insetti e forse, se ci sono, i pesci rossi. credo sia tutto un giro...

                            Commenta


                            • #15
                              Chiudo la discussione in quanto non sono chiari i motvi che ne hanno determinato l'apertura, tantomeno dopo la cancellazione di alcuni dei messaggi originali
                              NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X