annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Differenza tra neon a tubo e neon a lampadina

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Differenza tra neon a tubo e neon a lampadina

    Che differenza c'è tra i due?
    e cosa ne pensate di questo per due trachemys?

  • #2
    Beh, quello nella foto e' semplicemente una lampada riscaldante che non emette luce.
    I tubi al neon emettono invece luce e raggi UV, il neon a lampadina invece non ho capito cosa sia...
    Forse quelle fatte a serpentina? In questo caso sono sempre a UV, in quantita' maggiore rispetto al neon classico.
    Ciao
    Luca (VE)
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Il neon a tubo è un neon...
      Il neon a lampadina non esiste!
      Immagino intendessi dire che differenza c'è tra un neon UVB per rettilli e le lampade Arcadia D3 di tipo compatto...
      I neon emettono raggi UVB fino a 20-30 cm di distanza. La quantità di raggi UVB emessi si esaurisce in maniera esponenziale con il passare del tempo che sono accesi fino ad arrivare ad una quantità inutile dopo 6 mesi di accensione (alla media di 10-12 ore al giorno).

      Le lampade di tipo compatto in teoria (cioè secondo la casa costruttrice) emettono raggi UVB fino a 60 cm di distanza e la loro durata sarebbe di 3 anni... Ma sono uscite sul mercato da troppo poco tempo per stabilire se è vero o no.

      Il neon è un tipo di lampada a luce fredda, cioè non riscalda (il neon in effetti si scaldama poco e quindi non funziona anche come "spot" caldo).
      La lampada compatta un po' di calore lo trasmette, ma mai quanto una lampadina normale, o quelle apposite da usare come spot.

      La lampada ti cui hai postato la foto non emette luce, ma solo calore (tanto... al contatto scotta! Qundi bisogna fare in modo che l'animale no la tocchi e non ci si avvicini nemmeno troppo). E' tra le piu usate come spot caldo per retili, dato che può restare attaccata anche di notte senza infastidire con la luce l'animale che dorme. Non emette UV.
      Il neon per funzionare ha bisogno di starter e reattore (o la centralina che altro non è che una scatoletta di plastica che li contiene ed al contrario di quanto affermano non è affatto impermeabile... ). In genere il reattore costicchia più del neon, ma salvo imprevisti una volta comprato non si cambia più.

      La lampadina compatta (che in genere costa circa il triplo del neon) e quella che hai postato tu (ma che hanno funzioni diverse) vanno inserite in un normale porta lampada.

      Ciao
      Robfrons

      Commenta


      • #4
        Inoltre quella che hai aggiunto tu va messa in un portalampada in ceramica (Brico center 1 euro) perche' raggiunge alte temperature.
        Quello della foto e' appunto una lampada in ceramica e fa le funzioni dello spot senza emettere luce ma solo calore. Puo' essere termostatata

        Commenta


        • #5
          Per quello che ha detto Robfrons, a dire la verità cado veramente dal per......
          Mi hanno sempre parlato (negozianti e non) di neon sia a lampadina (probabilmente quella compatta che intendeva Reda) che a tubo...
          comunque lo spot ce l'ho.
          Ora, Reda, la Reptisun 5.0 o la Reptistar della Sylvania che consigli nel tuo sito da quanti W? 15 -20 sono sufficienti?
          La lunghezza deve essere uguale al lato lungo dell'acquario?
          Per la distanza massima, ci siamo, ma per quella minima, per far si che non sia dannosa per le tarta, tipo scottature o non so quant'altro....ammesso che lo sia...di quanto è?

          Grazie

          Commenta


          • #6
            ...allora, non è per essere pignolo, ma ci vogliono delle precisazioni, piu' ortografiche e tecniche che altro, ma che rischiano di creare confusione... 8)

            Originariamente inviato da Robfrons
            Il neon a tubo è un neon...
            semmai: il tubo al Neon è un tubo
            le lampade D3 sono gli stessi tubi, contorti, e dotati di attacco D3 (appunto quello delle lampadine) e di centralina elettronica inglobata nel portalampada...
            Originariamente inviato da Robfrons
            I neon emettono raggi UVB fino a 20-30 cm di distanza.
            la quantità di raggi dipende dalla superficie irraggiata, non dalla distanza: essendo queste lampade, appunto dei tubi cilindrici, disperdono le onde luminose a mo' di raggiera e, senza un adeguato riflettore a specchio, se ne perdono oltre il 70% fuori dal terrario o assorbite dal coperchio...

            Originariamente inviato da Robfrons
            Le lampade di tipo compatto in teoria (cioè secondo la casa costruttrice) emettono raggi UVB fino a 60 cm di distanza
            proprio perchè vengono usate solitamente in una parabola che riflette la luce di ben 4 tubi contemporaneamente...
            Originariamente inviato da Robfrons
            il neon è un tipo di lampada a luce fredda, cioè non riscalda
            il termine "a luce fredda" si riferisce alla temperatura di colore 4/5000°K che è incentrata sulle tonalità basse dello spettro: giallo, violetto e ultravioletto; mentre una lampadina al tungsteno si definisce calda perchè irradia principalmente sulla parte alta dello spettro (giallo, rosso e infrarosso)


            in linea di massima non cambia nulla da quello che ha scritto Robfrons ...ma sono un pignolo e mi piace precisare le inesattezze..

            Commenta


            • #7
              Senti Andrea... non ho voglia di infierire contro di te! Infatti, siccome non sei né Angelo, né Moderatore (una volta lo eri e quindi lo facevo, ma ora ne sei esentato ) né Magister (Perchè? ), non sei bersaglio dei miei insulti!
              Ma è già la seconda volta in 2 giorni che fai il pignolo contro di me (e tra l'altro nemmeno bene... troppe cose ci sarebbero da ridire sulle tue correzioni!!! ), per cui, se proprio vuoi la guerra, basta dirlo!!!

              Ciao
              Robfrons

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Robfrons
                non ho voglia di infierire contro di te!,
                ...non hai voglia o non hai argomenti?

                Originariamente inviato da Robfrons
                siccome non sei né Angelo, né Moderatore, né Magister,
                ...il fatto che io non abbia alcun titolo sopra il mio avatar (e un tot di sigle nella mia firma).non vuol dire che non posso fare correzioni o precisazioni;
                ... quando sono rientrato in questo forum, dopo la lunga latitanza, ho detto chiaramente che lo facevo anche per mettere a disposizione di tutti (quindi anche dei moderatori, perchè no?) la mia esperienza e le mie conoscenze...

                Originariamente inviato da Robfrons
                non sei bersaglio dei miei insulti!
                ...e ci mancherebbe altro che tu mi insultassi!!

                Originariamente inviato da Robfrons
                Ma è già la seconda volta in 2 giorni che fai il pignolo contro di me
                ...giuro che è pura coincidenza, non me ne ero nemmeno accorto...

                Originariamente inviato da Robfrons
                (e tra l'altro nemmeno bene... troppe cose ci sarebbero da ridire sulle tue correzioni!!! )
                ...sono sempre pronto ad essere smentito e corretto; le mie sono conoscenze derivanti dalla mia innata curiosità nel conoscere le cose che mi interessano...non mi baso su quello che trovo scritto sui depliant dei costruttori, ma su testi un po' piu' tecnici...pero' posso sbagliare anch'io!

                Originariamente inviato da Robfrons
                , per cui, se proprio vuoi la guerra, basta dirlo!!!
                ...NO! alla guerra mi tiro indietro; ma al dialogo costruttivo sono sempre pronto...puoi rileggerti tutti i miei post e cercare inesattezze da correggere, se ne trovi...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da andrea70
                  la quantità di raggi dipende dalla superficie irraggiata, non dalla distanza: essendo queste lampade, appunto dei tubi cilindrici, disperdono le onde luminose a mo' di raggiera e, senza un adeguato riflettore a specchio, se ne perdono oltre il 70% fuori dal terrario o assorbite dal coperchio...
                  i neon illuminano a raggiera e disperdono un sacco; ma per quanto gli metti il riflettore dopo 15 cm sei comunque pari a zero!
                  la luce (uv compresa) è una radiazione: dopo un tot decade... c'è poco da fare.

                  Originariamente inviato da andrea70
                  il termine "a luce fredda" si riferisce alla temperatura di colore 4/5000°K che è incentrata sulle tonalità basse dello spettro: giallo, violetto e ultravioletto; mentre una lampadina al tungsteno si definisce calda perchè irradia principalmente sulla parte alta dello spettro (giallo, rosso e infrarosso)
                  caro mio lo spettro luminoso è praticamente al contrario da come te lo ricordi tu: al primo arcobaleno te ne accorgerai.... fino a 5000 kelvin è luce calda, dopo è fredda, non al contrario... vai a leggere cosa c'è scritto sul tuo neon uv...

                  Commenta


                  • #10
                    ALLORA PER TUTTI mi preme dire che IO ho solo la licenza media e che su questo forum ci sono un sacco di laureati, quindi non mi permetterei mai di prendere dei meriti che non mi spettano;
                    pero' c'è un fatto che voglio sia chiaro a TUTTI: IO non scrivo cavolate, l' errore è sempre in agguato, ma difficilmente IO scrivero' qualcosa se non ne sono straconvinto....
                    ...mi sono permesso di fare delle correzioni a Roberto non tanto per denigrare lui e le sue conoscenze, ma per rendere un servizio a chi avrebbe letto quel post...

                    ecco qui sopra invece l' intervento di una persona che non ha la minima conoscenza tecnica e vorrebbe fare il professore:
                    uno che ha messo in moto le dita sulla tastiera senza avere le minime conoscenze tecniche teoriche...
                    Originariamente inviato da Peppe_Croce
                    i neon illuminano a raggiera e disperdono un sacco; ma per quanto gli metti il riflettore dopo 15 cm sei comunque pari a zero!
                    la luce (uv compresa) è una radiazione: dopo un tot decade... c'è poco da fare.
                    ...e invece c'è da fare eccome!!!anzi, proprio perchè sono onde alettromagnetiche hanno una penetrazione maggiore al diminuire dell' ampiezza d'onda (forse avrai sentito parlare dei raggi X, sono subito sotto agli UVC) e sono per contro quelle che arrivano piu' lontano (i primi a fermarsi sono proprio gli infrarossi mentre gli UVB arrivano a decine di metri)
                    ....
                    Originariamente inviato da Peppe_Croce
                    caro mio lo spettro luminoso è praticamente al contrario da come te lo ricordi tu: al primo arcobaleno te ne accorgerai.... fino a 5000 kelvin è luce calda, dopo è fredda, non al contrario......
                    e invece hai voluto dire un' altra castroneria: lo spettro luminoso non ha niente a che vedere con la temperatura di colore e per fugare ogni dubbio ti riporto alcuni esempi:
                    (Temperatura di colore in °K)
                    sole all'alba = 1 850
                    sole dopo 1 ora = 3 500
                    sole a mezzogiorno d'estate = 5 500
                    luna = 4 100
                    cielo coperto = 6 500
                    cielo leggermente coperto = 13 000
                    cielo azzurro intenso o nord = 25 000
                    lampade ad incandescenza = da 2 400 a 3 000
                    lampade fluorescenti warm white (calda) = 3 000
                    lampade fluorescenti white (bianca) = 3 500
                    lampade fluorescenti cool white (bianca fredda) = 4 500
                    lampade fluorescenti daylight (diurna) = 6 500

                    ...leggile attentamente! sei sempre sicuro della cavolata che hai scritto?

                    Originariamente inviato da Peppe_Croce
                    vai a leggere cosa c'è scritto sul tuo neon uv...
                    ...e secondo te io queste cose le ho imparate leggendo i tubi al neon o i volantini pubblicitari?


                    PS: ribadisco che facevi meglio a stare zitto; ci avresti fatto una figura migliore...

                    senza alcun rancore, e in attesa di pubbliche scuse...
                    Andrea Minuti

                    Commenta


                    • #11
                      Su questo argomento sono abbastanza poco preparato...

                      Fate in modo che da questo "confronto" venga fuori un bel post "costruttivo" .... mi raccomando...

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da andrea70
                        Originariamente inviato da Robfrons
                        non ho voglia di infierire contro di te!,
                        ...non hai voglia o non hai argomenti?

                        Originariamente inviato da Robfrons
                        siccome non sei né Angelo, né Moderatore, né Magister,
                        ...il fatto che io non abbia alcun titolo sopra il mio avatar (e un tot di sigle nella mia firma).non vuol dire che non posso fare correzioni o precisazioni;
                        ... quando sono rientrato in questo forum, ........
                        ........
                        ........
                        Ecc... ecc... ecc...
                        Originariamente inviato da andrea70
                        ALLORA PER TUTTI mi preme dire che IO ho solo la licenza media e che ...
                        ...
                        ...
                        ...mi sono permesso di fare delle correzioni a Roberto non tanto per denigrare lui e le sue conoscenze, ... ...
                        ...
                        ...
                        Ecc... ecc... ecc...
                        Allora... probabilmente è colpa mia che mi sono espresso male, e per questo chiedo scusa in primis ad Andrea, poi agli Amministratori e Fondatori di Sanguefreddo.net, quindi ai Moderatori e poi a tutti gli Utenti, ma vorrei precisare che il mio post "contro" Andrea non era assolutamente polemico, bensì uno dei miei soliti post scherzosi (infatti c'era il diavoletto che ride --> ). Mi dispiace che il mio messaggio sia stato frainteso (sinceramente mi aspettavo una risposta a tono su cui ridere... )

                        Per quanto riguarda le correzioni di Andrea (dato che ormai siamo in ballo... ), non dico affatto che siano sbagliate, ma solo precisazioni incomplete. Infatti, se spiegassimo per bene tutto quanto ne verrebbe fuori che abbiamo ragione entrambi (completandoci), ma sinceramente penso che si entrerebbe in discorsi troppo tecnici e complicati che a molti annoierebbero... D'altra parte certe conoscenze tecniche profonde sono (secondo me) superflue (questo non significa inutili ) per il normale appassionato.

                        Per quanto riguarda la "guerra", Andrea, se è scherzosa ben venga!

                        Ciao
                        Robfrons

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Robfrons
                          sinceramente mi aspettavo una risposta a tono su cui ridere... )
                          quella nei tuoi confronti è stata una risposta seria, non scherzosa, ma nemmeno "cattiva";
                          diversa quella nei confronti del tizio che ha voluto mettere bocca a puntualizzare, senza sapere cosa diceva: LUI mi ha fatto veramente "imbelvire"
                          Originariamente inviato da Robfrons
                          Per quanto riguarda la "guerra", Andrea, se è scherzosa ben venga!
                          ok...allora preparati: mi armo ed arrivo!!!

                          Commenta


                          • #14
                            innanzitutto non ti permettere di darmi del "tizio" e dell'ignorante: tu spunti su sto forum non so da dove e ti permetti di dare dell'ignorante a chicchessia... chiedi un po' in giro prima di permetterti certe licenze.

                            ora andiamo ai vari punti:

                            lontananza raggiunta dalle onde: il ragionamento che fai tu è valido (e solo in parte) per il sole; ora se tu mi sai indicare una lampada di qualunque tipo che abbia la potenza del sole io sono un *******; se non me la sai indicare il ******* non sono io.
                            studi scientifici, di gente che ha in tasca ben più della tua terza media e della mia laurea dimostrano inconfutabilmente che i raggi UV-A emessi dalle lampade in commercio non vanno oltre i 20 cm e che gli UV-B vanno ancora meno... gli UV-C non ti auguro mai di incontrarli in vita tua perchè sono dannosissimi.

                            rapporto colore/emissioni: ancora una volta non vivi su questa terra, mi fai l'esempio del sole e della luna.... il sole è la luce per eccellenza, ed emette tutto (ma proprio tutto, uvc compresi) lo spettro luminoso contemporaneamente; le diverse temperature di colore rilevate al suolo sono dovute al fatto che la terra è tonda, che è storta, che c'è l'atmosfera... se tu hai un terrario che è sferico, che si inclina in base all'orario e che ha dentro l'intera stratosfera, in questo caso io sono un *******; se non hai tutte queste cose il ******* non sono io.
                            le lampade naturalmente non sono come il sole che emette tutte le onde contemporaneamente, ma sono dei tubi che emettono qualcosa, non certo tutta la luce possibile ed immaginabile, altrimenti (visto che siamo tutti daccordo sul fatto che non c'è luce migliore del sole) ci sarebbe una singola lampada uguale al sole e useremmo tutti quella.

                            per finire giusto un link:

                            http://www.tartaclubitalia.it/documenti/raggiuv.htm

                            leggitelo bene... sono misurazioni scientifiche.

                            P.S. io sono un signore, delle tue scuse non so che farmene.

                            Commenta


                            • #15
                              aggiungo solo che la parola "sempliciotto" l'ha scelta molto democraticamente il forum.... io avevo scritto qualcosa che ha a che fare con creta....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X