annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ottima offerta per acquaterraio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • lucatarta
    ha risposto
    io come antifuga non ho messo niente di particolare, i soliti coperchi in vetro con il foro centrale per infilare il dito e sollevare; questi oltre al discorso della fuga servono per mantenere la temperatura dell'aria all'interno praticamente uguale a quella dell'acqua x evitare i problemi di polmoniti etc etc. i fori permettono ventilazione, e se non bastano per evitare la condensa sposto uno dei coperchi in modo da lasciare una fessura.
    sul coperchio posto al di sopra della zona emersa ho messo la centralina dei neon in modo che faccia peso.

    Lascia un commento:


  • Agostino
    ha risposto
    ci vorra tempo
    io ti consiglio di toglierlo e farlo bollire bene oppure metti il plexiglass

    Lascia un commento:


  • onka
    ha risposto
    no..ancora nn ci arriva..avevo gi pensato alla rete da mettere sopra(si perso il tpoic)..nn ti preoccupare che s come sono fuggitive ste tarte! e s anche che forza ha visto che sposta i sassi..tu cos'hai messo ora??

    ah.l'acqua non puzza assolutamente ed pulita!
    solo un p giallina..sapete come si pu ekiminare il giallo??

    Lascia un commento:


  • lucatarta
    ha risposto
    x onka
    la prima cosa che mi sono chiesto guardando la foto, visto le dimensioni della tarta e la zona emersa, :
    ma non ti scappa???
    chiudi sopra la zona emersa perch se fino adesso non c' riuscita gli manca molto poco....
    una volta capitato anche a me, risultato che l'ho cercata x casa 1 ora....allora misi un pezzo di vetro appoggiato sopra.... risultato altra fuga (hanno una forza incredibile) riuscendo a spostare il vetro e a causa della caduna la tarta ha perso un occhio per colpa della botta......
    onka medita onka previeni invece di curare....ciao

    Lascia un commento:


  • onka
    ha risposto
    ecco al foto!

    solo incastrato cos nn va in giro x l'acquario..e cos risparmi lo spazio sotto dove la tarta pu andare a rifugiarsi!

    Lascia un commento:


  • Alchemio
    ha risposto
    Per la temperatura va benissimo cos. Per non voglio avere fretta a mettere le tartarughe. Devo ancora comprare il filtri (lana e ceramica) e ideare la zona emersa....aiutatemi fare la zona emersa non affato facile!....anche se ho letto le istruzioni nel sito

    Lascia un commento:


  • onka
    ha risposto
    il mio riscaldatore..come molti altri..sta acceso o spento..e si termoregola sulla temperatura che gli dici tu...

    x togliere l'acqua io faccio al cosa + facile(dopo che mi si rotta una pompettina apposita pagata ben 3)..uso una brocca di plastica..la immergo.. da 1L..cos so anche quanta acqua togliere...

    se abiti a Catania(quindi sicilia se nn sbaglio ) forse fa gi caldo..qui un giorno caldo un giorno freddo..
    cmq almeno 25 deve avere l'acqua..quindi procurati un termometro e vedi subito se ti serve o meno il riscaldatore..

    Lascia un commento:


  • marcus
    ha risposto
    Allora, ogni metodo ha i suoi pregi e difetti nel ricambio dell'acqua, per credo che il rubinetto sia molto pi comodo del sistema del tubo... Purtroppo spesso non ci si pensa in fase di progettazione. Per risolvere il problema a monte - sebbene l'acqua vada comunque cambiata, anche se pi di rado - io provvederei a prendere un filtro sovradimensionato, magari esterno (pi comodo da pulire e che non occupa spazio all'interno della vasca). Per il riscaldatore, nutro dubbi circa il parere che ti stato dato, a meno che non vivi in Sicilia... Documentati circa la temperatura ideale per le tue ospiti e cerca di raggiungerla, tenendo conto che il riscaldatore non di tipo "ON-OFF" ma in genere pu essere regolato in modo che eroghi pi o meno calore.

    Lascia un commento:


  • Alchemio
    ha risposto
    io pensavo di creare depressione con un tubo....facendo uscire tutta quella che mi serve.
    Mi hanno detto che in questo periodo non necessario il riscaldatore. Cosa ne pensate?

    Lascia un commento:


  • gia86
    ha risposto
    anch'io ho adattato un acquario x le tarte....il filtro ho tenuto quello che c'era ( circa come quello di alchemio), ma dal momento che funzionava solo con l'acquario pieno d'acqua, ho fatto un buco in una parete del filtro (in modo che l'acqua arriva alla pompa anche se l'acquario riempito per met)....ho messo la spugna del filtro un po' pi piccola, ma per adesso ( da 4 mesi che ce l'ho) funziona alla grande....

    Lascia un commento:


  • Reda
    ha risposto
    No, il fatto di cambiare l' h20 ogni due o tre giorni vale per quei fauna/vaschette piccole senza filtraggio, visto che dopo poco l' acqua puzza da morire e oltretutto risulta "inquinata" chimicamente. Con un sistema filtrante e' solo necessario fare dei ricambi parziali ogni tanto... Per l' area emersa puoi ingegnarti in mille modi fai da te... di solito e' il problema principale quando si adatta un acquario ad acquaterrario ma e' anche quella piu' divertente...

    Lascia un commento:


  • onka
    ha risposto
    x la parte emersa usa il sughero!!
    x l'acqua..se hai un buon filtro ne cambi un p ogni tanto!

    x l'altezza..io ho letto che le tarte dovrebbero poter stare in piedi sulle loro zampe..ma essendo piccole(MI RACCOMANDO FAI UNA PARTE EMERSA FACILMENTE ACCESIBILE..basta anche un sasso grosso..)puoi farla un p + alta!

    Lascia un commento:


  • Alchemio
    ha risposto
    Comprato.

    Adesso ho le ultime due domende. Quanto deve essere profonda l'acqua?
    Nella sezione allevamento dite che l'acqua si deve cambiare ogni due tre giorni.....anche se c' il filtro?!?!?!........non un'operazione facilissima... I miei amici che hanno i pesci la cambiano una volta l'anno!!!!
    Per quanto riguarda la parte emersa non so proprio come fare....devo andare in un negozio specializzato per forza?..ho speso gi molti soldi..

    Lascia un commento:


  • Reda
    ha risposto
    Esatto, per quel prezzo tanto vale comprarlo e poi adattarlo alle tue esigenze (filtro esterno, area emersa in sughero ecc..). Se con quel prezzo ti porti a casa un riscaldatore rientri per bene con le spese. Il filtro lo potrai riutilizzare in qualche altro modo (intanto ti posti a casa pure la pompa..). Io di solito tengo d' occhio le offerte tipo queste nei supermerket e se ho soldi (quasi mai...) me li porto a casa, accumulando tutto in cantina..

    Lascia un commento:


  • Peppe_Croce
    ha risposto
    esatto... di solito sti filtri laterali pescano dal basso ma hanno la serpentina interna molto alta, tarata per funzionare a vasca piena.
    e cmq in ogni caso quel filtro piccolino...

    Lascia un commento:


Sto operando...
X