annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tartarughe e....CARNE MACINATA

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tartarughe e....CARNE MACINATA

    Ciao Ragazzi,
    in tutti i post e in tutti i sito leggo sempre che le tartarughe non devono assolutamente mangiare molta carne.....
    perch troppo grassa, fa male ecc.....
    ma io ho una "esperienza" un pochino diversa...........
    mia madre ha 2 "orecchie rosse" da 6 anni, sono sui 20 cm di carapace e, in vita loro, non hanno mai mangiato:
    - pesce
    - gastoncini
    - gamberetti
    non hanno mai avuto:
    - vasca riscaldata (le tiene in una vasca da interramento in balcone e, in inverno, per qualche giorno ci fa un pochino di gelo)
    - filtri UVA/UVB (stando in balcone prendono tranquillamente il sole, quando c'!!!!)
    - acqua relativamente pulita (non ci sono filtri particolari o esterni...ogni una, massimo 2 settimane mia madre cambia completamente l'acqua)

    E SCOPPIANO DI SALUTE!!!!!
    Quelle due "pattumiere" mangiano solo:
    - pomodori rossi
    - cetrioli
    - carote
    - insalata
    - addirittura il sedano!!!!!
    - e CARNE MACINATA A VOLONTA'!!!!!!!!!!!!!!!! (ora ho detto a mia madre di non dargliene troppa, ma prima andavano sui 100 gr di carne macinata ogni 3 giorni!!!!)

    E francamente non riesco assolutamente a capire come facciano a stare cos bene!!!!
    Sono vispe, quando escono dalla vasca stanno al sole anche per ore, l'inverno VANNO IN LETARGO restando sempre in acqua....mai avuto una carenza di vitamine, mai problemi al guscio, mai un raffreddore n un occhio gonfio........
    stanno da Dio mentre in base a quello che mangiano non dovrebbero poi "scoppiare di salute"!!!! Mia madre vive nelle Marche, il clima non molto rigido, ma non hanno mai avuto l'acqua a 24 gradi ecc....

    Sar lo "spirito d'adattamento"?
    vi allego una foto delle due belline.....
    P.S.: se volete foto pi carine mandatemi il vostro indirizzo e-mail
    File allegati

  • #2
    Sono sane per pura fortuna, anche se c' chi non la pensa cos.
    Le tarte in quelle condizioni sopravvivono e non VIVONO...

    Commenta


    • #3
      mah.... mi accodo a lozo...

      comunque per le palustri un po di carne ammessa, ma non in quantit industriali...

      Commenta


      • #4
        Purtroppo, le tartarughe, si ammalano o comunque ci accorgiamo di uno stato di malessere quando troppo tardi.
        Quante persone mi hanno detto "Si la mia tartaruga mangia pane e latte da sempre" per poi vedere urati quasi neri e animali moribondi.

        tartapiero

        Commenta


        • #5
          Non prendetemi per un NAZISTA!!!

          non sono un carceriere!!!!
          E comunque, se si dovevano ammalare, credo che lo avrebbero gi fatto da tempo....sono 6 anni che vivono in quel modo!!!!!!
          Capisco che una malattia pu avere un lungo periodo di latenza, ma cavolo 6 ANNI non sono pochi!!!!!
          Per il discorso del "sopravvivono"....mi sembra un pochino esagerato......non avranno un lago da 100000 di litri, ma stando un una vasca di 1,70 metri per 1,50 credo che comunque non se la passano troppo male......
          Magari non ci credete ma sono disposto a farvele vedere di persona....stanno veramente da Dio!!!! e non mi sembrano n "stressate" n "sofferenti"!!!! L'unica volta che le ha viste un veterinario stato perch non ci credeva che in inverno stavano in "letargo" in acqua.....e quando le ha viste rimasto impressionato!!!! Anche lui ha detto che stanno bene e che non hanno nessun problema! Considerando che hanno circa 15 metri quadri di spazio tutto per loro...non mi sembra che se la passino male!!!! Sicuramente mi iacerebbe tenerle in casa dentro ad una vasca, ma vedendo le loro dimensioni ci vorrebbe una vasca da 400 litri per dar loro uno spazio che sia almeno simile di quello che hanno adesso....comunque se non ci credete mandatemi la vostra e-mail e vi mando tutte le foto che volete......

          Commenta


          • #6
            Le tartarughe sono animali molto resistenti,anche con malattie molto gravi possono metterci degli anni(anche 20) per morire.sono anche animali molto longevi e quindi una buona alimentazione si vede sulla distanza!
            del resto anche se tua madre da la carne c' di buono che ha integrato con dei vegetali,la carne non il massimo ma non di certo le schiatta al volo,a lungo andare potrebbero avere problemi renali e di fegato,sei anni sono un po pochi per valutare i danni.
            oramai che sono grosse non c' pi il bisogno che le rientri e le riscaldi,continua a tenerle all'esterno magari sostiutisci la carne con pesce e insetti.
            per il fatto che il veterinario dice che stanno bene(non lo metto in dubbio almeno esternamente,un'analisi del sangue pu dare una risposta pi veritiera)mi fa pensare molto quello che hai detto,che sia rimasto strabiliato dal fatto che facciano il letargo in acqua!!!di rettili non ci capisce una ceppa!!

            Commenta


            • #7
              A quanto detto dagli altri (ed in particolare da Yuri riguardo l'esperienza con i rettili del veterinario...) aggiungo che dalla foto non si vede il guscio e quindi non possiamo dirti se sia deforme!!!
              Se puoi manda delle foto dove si vedono completamente le tarta!

              Dato che tua madre nelle marche, magari ci si pu incontrare...

              Ciao
              Robfrons

              Commenta


              • #8
                Hai ragione Yuri,
                infatti dopo essermi un pochino "documetato" ho vietato quasi a mia madre di dar loro la carne.....una volta ogni due settimane e non un etto a testa! Abbiamo integrato la dieta con dei bastoncini, con dei pesciolini essiccati (quelli della Sera mi sembra...Royal dovrebbero chiamarsi) ma avevo un dubbio: e si gli metto un paio di pesciolini rossi, dici che li mangiano? So che il solo pensarlo da sadici, ma se per loro va bene lo farei.... solo che non so se dargli del pesce "vivo" e intero perch ho paura delle lische......che faccio?

                Commenta


                • #9
                  Ciao Robfrons,
                  le foto le manderei pure, ma quelle "intere" sono grandi 600 Kb e non riesco a metterle non forum....se mi date un indirizzo e-mail le mando volentiere......comunque non mi sembra "deforme"..... vero che sono un pochino "grasse" (un pochino di ciccia che gli ricade sulle zampe)......se mi mandi un indirizzo te le invio subito

                  Commenta


                  • #10
                    invece dei pesci rossi,che a loro volta possono essere stati alimentati male,puoi dare del pesce(morto)d'acqua dolce come alborelle et simili trota salmone,pi vari pesci d'acqua salata.se fai una ricerca nei vecchi post trovi delle liste complete di pesci da somministrare.per le lische non ti preoccupare,anzi dai il pesce intero anche con la testa

                    Commenta


                    • #11
                      ragazzi ma dei gamberetti non vanno bene?

                      Commenta


                      • #12
                        Sezioni disturbi alimentari.
                        Facciamo il punto.
                        Per animali a lunga vita e metabolismo lento , ci possono essere due tipi di errore.
                        Uno evidente...una carenza (vitaminica ad esempio) che porta ad alterato sviluppo con deficit di ossificazione del piastrone (ad esempio) molto visibili. Non il tuo caso, anche se si potrebbe scrivere molto ( visitando le tartarughe, non guardando una foto...).
                        Uno subdolo,in cui incorriamo anche noi uomini, qualitativo.
                        Un eccesso di grassi, ad esempio, per noi uomini non ci rende solo un p sovrappeso, ma ci condanna a malattie cardiovascolari che si manifestano non a 6 anni (infanzia) , ma a 30-40 (et adulta) con effetti drammatici..infarti (per met mortali)...ma fino ad allora stava benisimo (si sente dire). Sarei curioso di vedere l'apparato escretore delle tue tartarughe...sarei curioso di vedere le articolazioni delle tue tartarughe (depositi periarticolari di urati..) sarei curioso di sapere se soffrono di coliche renali ( non parlano, non dicono se hanno male) o se ne soffriranno fra non molto....insomma , non sempre semplice (o meglio semplicistico) dire che stanno bene, perch sono vispe.
                        Alimentale secondo parametri corretti, con cibi corretti, vivranno pi a lungo e con meno complicaze da vecchiaia....

                        Commenta


                        • #13
                          Hai ragione Sab, e infatti ho fermato subito l'overdose di "carne".....ora ne vedranno molta meno....

                          per il resto, secondo te il loro "tenore di vita" particolarmente brutto?
                          o meglio, dovrei fare altro?
                          Qui a bologna ne ho altre (6) ma sono ancora estremamente piccole e le tengo con tutti i crismi del caso (riscaldatore, filtro esterno Pratiko 200, neon a spettro totale ecc.....pochissima carne ma abbastanza di tutto il resto)
                          posso approfittare ogni tanto di te per avere delle dritte?
                          grazie mille

                          Commenta


                          • #14
                            posso approfittare ogni tanto di te per avere delle dritte?
                            Di me, di Reda, Tartapiero, Robfrons ecc...veri esperti di allevamento cheloni...
                            Ciao!

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da gigioinside
                              Hai ragione Sab, e infatti ho fermato subito l'overdose di "carne".....ora ne vedranno molta meno....
                              Se non la vedono pi per niente meglio!
                              Originariamente inviato da gigioinside
                              ..........neon a spettro totale ecc.....
                              Il neon deve esserer a raggi UVB per rettili...

                              Ciao
                              Robfrons

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X