annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Letargo x TSS

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Letargo x TSS

    Ciao raga, una domanda: io ho un laghetto esterno dove faccio fare il letargo alle mie acquatiche, e fin qua tutto bene. Una mia amica che ha 2 TSS di circa 20 cm di carapace non ha mai fatto fare il letargo e per problemi di spazio deve darle via... io le accoglierei volentieri nel laghetto ma non avendo MAI fatto letargo ho paura che non ce la facciano.. anzi son quasi sicuro che le perderò entrambe perchè appunto non abituate, voi che dite??

  • #2
    Ma come le teneva la tua amica? In casa o fuori? Alimentazione?
    Io credo che per natura siano capaci di farlo, ma se han vissuto a gammarus e senza sole potrebbero avere problemi di vario genere...
    Ciao

    Commenta


    • #3
      Se sono state tenute in casa al caldo fino ad adesso, ormai e' tardi per piazzarle fuori.
      Tanto vale tneerle ancora in casa, con alimentazione curata e lampade, ed attendere priamvera per metterle in laghetto.
      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

      Commenta


      • #4
        è quello che le ho detto pure io.

        Commenta


        • #5
          Ragazzi, mi aggancio a questo post per una domandina tecnica: come alcuni sanno, mi son trasferito fuori città, vicino a Vigevano, e ho finalmente un laghetto per la mia comunità di Trachemys...problema: la profondità del laghetto, nel punto più fondo è 35cm circa, l'invaso è largo ma non profondissimo...secondo voi potrebbe gelare TUTTO? Loro sono tutte ordinatamente sul fondo, già quasi in letargo, le ripesco e le piazzo nel rustico che uso come fienile nelle vasche da ibernazione? Le lascio lì?
          Mi piacerebbe avere esperienze da chi abita in zona, Abbiategrasso, Vigevano, Mortara...non ho idea di quato siano freddi gli inverni nella zona...
          Grassie!
          Simone

          Commenta


          • #6
            ciao, io sto vicino a Padova e gli inverni lasci ole mie TSS nel laghetto esterno, la profondità va da 35-40 cm a 55-60 cm... il laghetto si ghiaccia in superfie (normale) ma fino ad ora non ne ho mai persa una... comunque ogni tanto lo rompo, anche se l'acqua corrente mi aiuta un pò di notte per far si che il ghiaccio in superficie sia il meno possibile

            Commenta


            • #7
              Grazie! Son stato a Padova per lavoro per un anno e mi son reso conto che di media da voi fa più freddo che qui, anch'io avevo l'idea di rompere il ghiaccio superficiale, ma temevo che si gelasse anche il resto...
              Simone

              Commenta


              • #8
                Nono tranquillo, sotto non si ghiaccia mai.. solo i prima 2- 3 cm. comunque sono al Nirm fra poco e se ci sei facciamo na chiaccherata, ciao

                Commenta


                • #9
                  Volentieri! sono al tavolo di Sfn! Fine OT (mi stronco da me medesimo)


                  Simone

                  Commenta


                  • #10
                    Se non mi sbaglio ho letto che il ghiaccio non andrebbe rotto perchè darebbe molto fastidio alle tartarughe (probabilmente per il rumore) molto meglio il ricircolo dell'acqua..
                    Ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Ma, in teoria, lo strato di ghiaccio sulla superficie dell'acqua non facilita l'isolamento dello strato sottostante liquido che non ghiaccia? Io eviterei di rompere il ghiaccio.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Perfect_Crime Visualizza il messaggio
                        Ma, in teoria, lo strato di ghiaccio sulla superficie dell'acqua non facilita l'isolamento dello strato sottostante liquido che non ghiaccia? Io eviterei di rompere il ghiaccio.
                        io ho letto da qualche parte che rischiano di soffocare se non si rompe lo strato di ghiaccio perchè ogni tanto emergono per riossigenarsi..

                        Commenta


                        • #13
                          Io ho un laghetto piccolino, di quelli preformati in pvc. per paura che ghiacciasse, quando inizia a gelare la notte, ho iniziato ad applicare su mezzo laghettino una copertura. Sotto non ghiaccia.
                          Se hai modo di coprire anche solo una piccola porzione con delle assi o un telo in modo che l'acqua rimanga tale, penso che le TSS quando sentono il bisogno di respirare vadano in cerca di un buco per emergere. Registreranno la zona e andranno sempre li tanto sceme non sono di certo
                          Ultima modifica di xChrisx; 11-10-2008, 16:21.

                          Commenta


                          • #14
                            io è 4 anni che rompo il ghiaccio, mica prendo la rincorsa e mi lancio sul ghiaccio.... basta fare con attenzione, tanto non è spesso....

                            Commenta


                            • #15
                              Scusate, lo chiedo da ignorante in materia, durante il letargo le Trackemys torna su a respirare?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X