annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

neon uvb

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • neon uvb

    ciao ragazzi,
    ieri ho finalemtne comprato il neon uv per le mie piccine...ho trovato finalemente il reptistar sylvania ad unprezzo non troppo alto ed ho pensato di prenderlo.
    ora devo sol comprare i portalampada e lo starter e poi lo metto nel terrario.
    a proposito di neon, scusate la domanda che probabilmente vi sembrerà stupida e scontata, ma visto che per me è la 1 volta, ho bisogno di saperlo:
    i raggi del neon, sono dannosi per l'uomo o innocui?
    non rideteci su troppo, ma non lo so e ve lo chiedo.
    ora spero che le mie piccine stiano bene....io glisto dando tutto l'amore possibile.....
    un saluto a tutti,

    iurisprudens1981

    PS: ieri ho provato a dargli le carote.le ho fatte a pezzettini molto molto sottili, ma essendo ancora troppo piccole non riuscivano a spezzarle. che faccio, la prossima volta le lesso?

  • #2
    Mmmmmh....lessarle no: i cibi cotti perdono parte delle loro proprietà.
    Tagliale grandezza boccone, tipo quadratini da 2 mm x 2 mm.
    Comunque lasciandole a mollo dovrebbero assorbire un po' l'acqua e ammorbidirsi!

    Commenta


    • #3
      In teoria i raggi UV a lungo andare possono risultare pericolosi per l'uomo, ma considera che:
      1) I neon UVB per rettili hanno una bassissima percentuale di questi raggi (purtroppo) pari al 5, max 7% e delmax 30% di UVA e mi pare niente o quasi di UVC (i più dannosi)
      2) Già a pochi cm di distanza l'emissione di raggi UV cala parecchio (infatti non si devono mettere a più di 20-30 cm dall'animale...)
      3) I raggi UV vengono schermati da vetro e plexiglass, per cui non aver paura della luce che esce fuori dall'acquaterrario (o terrario... npn ricordo se hai tarta terrestri o acquatiche...) attraverso i vetri!

      Quindi, in conclusione, non preoccuparti! (Certo, non metterti a fissare direttamente la lampada da 5 cm di distanza per 3 ore al giorno.... )

      Ciao
      Robfrons

      Commenta


      • #4
        grazie!!! a presto!
        iurisprudens1981

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Robfrons
          In teoria i raggi UV a lungo andare possono risultare 2) Già a pochi cm di distanza l'emissione di raggi UV cala parecchio (infatti non si devono mettere a più di 20-30 cm dall'animale...)
          Robfrons
          Tutti parlano di distanza massima, ma quella minima? il più vicino possibile, basta che non tocchino la lampada o non la raggiumgano?

          Commenta


          • #6
            basta che non la romono o la schizzano..

            Commenta


            • #7
              Basta che non la tocchino, sia per evitare di romperla, sia perchè comunque un pochino al contatto scotta!

              Ah, "iurisprudensetc....." (ma un nick un po' più pronunciabile no, è? ), per quanto riguarda i portalampada, ne abbiamo parlato poco tempo fa... c'è un riomedio molto economico... cerca nei vecchi post!

              Ciao
              Robfrons

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Robfrons
                Ah, "iurisprudensetc....." (ma un nick un po' più pronunciabile no, è? ), per quanto riguarda i portalampada, ne abbiamo parlato poco tempo fa... c'è un riomedio molto economico... cerca nei vecchi post!
                Post trovato: http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...87&start=0

                Ciao
                Robfrons

                Commenta


                Sto operando...
                X