annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

come faccio con il cites

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • come faccio con il cites

    qualcuno mi spieghi cosa devo fare dopo aver acquistato la tartaruga con il cites straniero. Devo fare una denuncia precisa al corpo forestale o cosa?
    L'acquisto avvenuto gi due mesi fa, andr incontro a qualche sanzione?

  • #2
    Non devi denunciare nulla, devi solo conservare il CITES.
    E' comunque bene se contatti la Forestale della tua citta',potrebbe essere necessario rinnovare il documento con foto aggiornate se si tratta di una baby.
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Si tratta di un regolamento regionale per cui chiedi al nucleo CITES di competenza della tua zona.
      In Liguria obbligatorio informare il CFS dell'acquisto di ogni animale in CITES entro 10 giorni tramite una semplice denuncia di acquiato.
      ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

      Commenta


      • #4
        il cfs della mia zona mi invita a mandare tramite raccomandata una denuncia di acquisto con copia dei documenti cites, poi mi ha parlato di marcaggio ma non ho capito granch.
        Qualcuno mi pu delucidare?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Marco_offlimits Visualizza il messaggio
          Si tratta di un regolamento regionale per cui chiedi al nucleo CITES di competenza della tua zona.
          In Liguria obbligatorio informare il CFS dell'acquisto di ogni animale in CITES entro 10 giorni tramite una semplice denuncia di acquiato.
          Pensa che ho 5 cites gialli stranieri e 3 italiani e quando sono andata dall'ufficiale Cites mi ha detto che con il cites non devo comunicargli nulla, eppure abito in Liguria anche io come al solito si viaggia a compartimenti stagni.
          Devo per forza per fare il passaggio all'asl quello s uffa!

          Commenta


          • #6
            Qui in Lombardia prassi mandare via fax una autocertificazione al CFS in cui si dichiara di essere entrati in possesso dell'animale unitamente al documento CITES. L'ho fatto stamattina assieme al cambio di residenza per le mie hermanni e per la mia nuova pardalis, invece di mandare il fax sono andato al Comando, ho portato autocertificazione, certificato di residenza nel Comune in cui mi sono trasferito, e copia di tutti i CITES. Tutto regolare. Non mi han chiesto di microchippare le hermanni che ancora non hanno il chip, cosa che temevo e sono stati molto gentili e disponibili.
            Just my two cents...
            Simone

            Commenta


            Sto operando...
            X