annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

preparazione per il letargo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • getulus72
    ha risposto
    La cosa migliore da fare è cercare di capire quale zone LORO ritengano più appropriata per interrarsi (non è detto che coincida con quella scelta da te, ed è difficile far cambiare parere a una tartaruga.) dopodichè puoi aiutarle in due modi:
    1-creare uno spessore di terriccio, pacciame, foglie secche ecc. nel punto in cui hanno cominciato a interrarsi
    2-creare un riparo che le protegga dalle piogge eccessive: quattro assi di legno attorno al punto X e una tettoia sopra vanno benissimo. C'è chi si aiuta con un pò di mattoni a secco e una tavola di legno, oppure delle assi di recupero.
    Simone

    Lascia un commento:


  • Raptor80
    ha risposto
    il terriccio x piante con un misto di foglie secche secondo me potrebbe andar bene, ma invece di renderla troppo "soffice" dovresti fare il contrario, credo se la passino meglio nel muoversi su uno strato più compatto.... ma che non sia concimato mi raccomando

    Lascia un commento:


  • fanfulla1
    ha iniziato la discussione preparazione per il letargo

    preparazione per il letargo

    chiedo cortesemente il vostro parere, le mie tarte sono ancora sveglie e attive in giardino ma
    sto preparando per l'inverno , mi consigliate di rendere più "soffice" la terra (potrei zappare e aggiungere terra nuova tipo terriccio universale per piante) o creare uno strato di foglie secche che senza problemi potrei far arrivare fino a 40 cm. di spessore ?
    P.s. il luogo destinato al letargo è una aiuola apposita di circa 70cm. di largh. e 10 m. di lunghezza ca. grazie di cuore

Sto operando...
X