annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

sternotherus minor

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sternotherus minor

    ciao a tt!

    Mi sono appena registrato perchè ho acqiustato 4 tarta d acqua che nn avevo mai visto...
    Mi sono fatto incantare dalla loro microscopica dimensione;
    in negozio mi hanno detto essere sternotherus minor (e sul web le foto corrispondono)
    2 di varietà "scura" e due "marmorata".(boh!)
    -sono difficili da tenere?
    -qnt tempo vivono?
    Adesso sono sistemate in un acquario di circa 160 lt insieme a corydoras aeneus, guppy, bothia maracantha, gyrinocheirus, e plecostomus (oltre a tantissime piante vere galleggianti e non);
    ho anche comprato uno zatterino con ventose.Sono ormai circa 2 settimane che le ho e sembrano essersi ambientate ottimamente.
    -va bene dove le ho alloggiate?
    -problemi a convivere con i pesci?
    -a che temperatura le mantengo?
    Le nutro con gamberetti (gli stessi delle mie trachemys scripta), tarmette da pesca, chironomus dafnie e larve di zanzara in gelatina (ma nn disdegnano nemmeno il granulare dei pesci o qlk guppy morto o appena nato).
    -vanno bene?
    -ogni qnt vanno alimentate? (fosse per loro mangerebbero anche un bue a sera)
    Da qlk giorno le due marmo nn fanno altro che stare una sull altra e girano per la vasca sempre insieme....nn è cosi per le scure.
    -entrambi i comportamenti sn normali?
    A me sembrano un po troppo piccoline per la riprodz....e nn c è terra ovviamente nell acquario...ttvia
    -come so da qnt sono nate?
    -come ne distinguo i sessi?
    -con l età potrebbero nascere problemi dovuti alla territorialità?

    Vi ringrazio fin da ora se risp alle mie forse troppo numerose "questions".
    perdonate l ignoranza sull argomento...penso di poter presto allegare foto.

  • #2
    Prima di rispondere alle "questions", una cortesia, sul forum sono vietate dal regolamento tutte le abbreviazioni stile "SMS", quindi niente "qnt", "qlk" "K" vari ecc
    *************************
    Detto questo, credo che le 2 "marmorata" siano in realta' Sternotherus carinatus, e le altre 2 minor.
    Sono quindi probabilmente specie diverse.
    Sono abbastanza semplici da tenere, sono robuste e adattabili (sempre nei limiti)
    Vivono...dipende, possono vivere una ventina d'anni o piu', o poche settimane se tenute male...
    L'acquario va bene, a patto che l'acqua non sia eccessivamente profonda (per delle baby direi non oltre i 15-20 cm, in teoria anche meno) e sia fornita di molti appigli come radici, sassi ecc che le cosentano di "arrampicarsi" fino a pelo d'acqua ed eventualmente uscire.
    Di solito non riescono a predare i pesci, tranne quelli che sono abituati a sostare sul fondo immobili...
    Andrebbero tenute a temperatura ambiente (di casa) quindi acqua anche a 19-23 gradi, magari con uno spot pntato sulla zona emersa (che comunque non frequenteranno molto).
    Da piccole cibo tutti i giorni o quasi, quello che gli dai va bene, tranne i gamberetti secchi la cui vendita dovrebbe essere vietata e magari aumentando il pesce nella dieta, con agginta di qualche chiocciola acquatica o non.
    Finche sono piccole, non saprai mai i sessi ecc da adulti invece i maschi si "picchiano"
    Qui trovi un po' di info e le schede:
    Tartarughe Beach - Sternotherus carinatus
    http://www.tartaclubitalia.it/schede...or%20minor.pdf
    e nel dubbio:
    Tartarughe Beach - Sternotherus odoratus
    Ultima modifica di Luca-VE; 15-11-2008, 17:26.
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Bene...
      Luca t'ha scritto tutto ciò che è scrivibile...

      Ma Jorgmunder sei sicuro della specie?

      Sarà facile che siano altre specie simili, spacciate per minor.

      Facci qualche foto bella chiara e vediamo se ho ragione....

      Commenta


      • #4
        grazie mille!

        appena mi ridaranno la mia macchinetta digitale posterò subito le foto.
        .....scusate se ho usato abbreviazioni stile sms ma non avevo letto bene il regolamento del sito

        Commenta


        • #5
          speriamo ci siano degli appigli che ne facilitano la risalita, almeno da baby eviterei ogni rischio, sarebbe bello vedere anche qualche immagine dell'acquario...

          Commenta


          • #6
            Sì, anche se dalla mia esperienza con S. carinatus raramente escono dall'acqua. Peraltro non sono delle gran nuotatrici. Cammniano sul fondo più che altro. Quindi in un acquario io metterei una bella radice di mopane con una inclinazione molto moderata che le porti in superficie, in modo che non debbano sgambettare fino in superficie per respirare. I problemi di convivenza con i pesci sono più che altro dovuti al fatto che qualche pesce te lo mangeranno e che, crescendo, scavano la ghiaia, sradicano le piante e riducono la vasca a un bordello.
            In più, negli acquari ci sono solo lampade fitostimolanti. Come fai a mettere una UV-B?

            Simone

            Commenta


            • #7
              Minor

              A Jorgmunder. Ho avuto Sternotherus Minor per vari anni. Sono tartarughe molto vivaci robuste e simpaticissime, di poche esigenze, Nuotano velocissime sul fondo e nella mia esperienza non le ho mai viste uscire per scaldarsi. Non ho mai messo lampade UV ma usavo un integratore di calcio nel loro cibo. Hanno sempre avuto un guscio robustissimo.
              Vorrei sapere dove le hai comperate perche interesserebbe anche a me un piccolo, è da tanti anni che non ne vedo in giro. Grazie

              Commenta


              • #8
                Mmm...
                sai io sono di Pescara, e l ho comprato in un negozio qui in città.
                Ma non ha neanche un sito web.
                Da quello che ho capito comunque nn erano minor ma 2 odoratus e 2 carinatus.
                Non so se per te è lo stesso.
                In ogni caso.... le odoratus le ho dovute estromettere dall acquario perchè divoravano i pesci.
                Quanto alle carinatus sono ancora li e sembrano andare d accordo con tutto il resto dell acquario (tutti pesci molto piccoli.Strano vero?).
                Mi scuso se ho risposto solo ora ma ero indaffarato alquanto con esami vari e assortiti.

                Commenta


                • #9
                  Ciao Jorgmunder,

                  se le carinatus non toccano pesci piccoli, è solo questione di tempo.

                  Mi sembrava strano che fossero minor commercializzati in un qualsiasi negozio d'animali.

                  Non sono ancora molto comuni, in Italia.

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X