annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Letargo Trachemis Sp. Testudo Hermanni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Letargo Trachemis Sp. Testudo Hermanni

    Ciao a tutti,
    e' passato un po' di tempo dall'ultima colta che ho scritto ma ho sempre seguito assiduamente il forum e tutte le varie discussioni.
    Scrivo perche' ho un piccolo problema, ho du trachemis sp. in allogiate in un acquario da 80 litri, con illuminazione ma con il riscaldatore staccato; bhe' non ne vogliono sapere di andarsene in letargo almeno una , mentre l'altra è meno attiva è sta' sempre sul fondo.
    Voi pensate che dovrei mettere una pietra che faccia da grotta sul fondo dell'acquario ( a mo' di rifugio)visto che una scava sempre????

    Per quanto riguarda le mie testugini terrestri: 1 T. hermani e 1 T. Graeca
    le tengo in un terrario con circa 20 cm di terra e un tronco sotto il quale da un po di tempo passano gran parte del giorno. Voi pensate che la terra sia sufficente???Ma vanno in letargo anche se non si infossano???
    Le devo tenere dentro casa o meglio fuori???

    Spero di non avermi annoiato e spero che qualcuno di voi mi aiuti.
    Ciao ciao
    Grazie mille

  • #2
    Niente paura ho corretto il grassetto, per correggere l'ortografia non fai altro che andare su modifica e rivedi il testo.
    Quanto alle tue bestiole, direi che non vanno in letargo perchè ancora non è il momento.
    Mi spiego abiti a Reggio Calabria, io vicino a Gallipoli, qua fa un caldo da paura e penso che da te non sia diverso.
    Riguardo le testudo non faresti meglio a tenerle in giardino?Se così fosse avrebbero l'ambiente ideale per infossarsi e ibernare quando giungerà il freddo.
    Se ci dai qualche info in più direi che consigli più mirati arrivano!
    Ciao

    tartapiero

    Commenta


    • #3
      doileo,fino a ieri mattina c erano 28 gradi...che pretendi
      vedrai ora che andranno tutte a nanna.
      Per le terrestri consiglio letargo all'aperto,se proprio ti spaventa e le vuoi tenere in casa ricordati di umidificare una volta la settimana,
      ciao

      Commenta


      • #4
        Grazie tartapiero e Rod per i vostri consigli.
        Tartapiero, per il caldo hai ragione ma da ieri sera la temperatura è bruscamente precipitata...non so da te.
        Il giardino purtroppo non ce l'ho abitando al 4° piano. Le mie tarta terrestri sono allogiate in un terrario che misura 150x50x35 pensi sia un pò pochino??? Penso comunque di crearne un altro dopo l'inverno è allogiarlo fuori sul balcone.
        Ma sapete per caso a quale profondità si infossano??? quanta terra deve esserci nel terrario???
        Grazie mille

        Commenta


        Sto operando...
        X