annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pardalis Babcocki

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pardalis Babcocki

    Ciao a tutti! Ho una domanda da farvi e vi ringrazio in anticipo a quelli che mi risponderanno...
    Da cosa dipende la colorazione della babcocki? perchè ne ho viste di colorazioni diverse,ad esempio quelle con un fondo giallo senza macchiature nere e alcuni negozianti mi dicono che è una casualità,altri che è un'altra sottospecie e così via,ma qual'è la verità?...per spiegarmi meglio vedete queste foto http://www.tartaclubitalia.it/specie...ldi-img014.jpg

    oppure

    http://www.reptiworld.it/Allevamento...dalis%2003.jpg

    ve lo chiedo perchè ne vorrei comprare qualcuna con questa colorazione e così potro spiegarmi meglio al negoziante

  • #2
    E' una cosa soggettiva ma che dipende anche dall'areale di provenienza.
    Ricordo anni fa un carissimo amico di Treviso ebbe una nascita particolare in una covata di babcockii, un piccolo totalmente giallo con gli occhi neri.
    Fu casuale al massimo infatti da quella coppia non nacque più nulla di strano, comunque nel corso degli anni è apparso il nero e il pattern tipico della specie, anche se è rimasto molto chiaro rispetto ai fratelli.

    Quanto all'acquisto, ti consiglio prima di rivolgerti a qualche negoziante cerca tra gli allevatori così ti prendi un piccolo nato in cattività piuttosto che uno importato e pieno di parassiti e schifezze.
    Ti dovresti iscrivere al forum del tartaclub italia per entrare maggiormente in contatto con chi le riproduce (non sono molti ma ci sono).

    Ah un'altra cosa...non è il momento adatto per comprare tartarughe, meglio aspettare la primavera le pardalis sono delicatee basta uno spiffero di aria gelata per avere problemi.
    ciao

    Commenta


    • #3
      E' vero, e' una cosa abbastanza casuale, la sottospecie in questo caso non centra nulla.
      Considera che come quella in foto nel sito del Tarta Club in anni e anni non ne ho mai vista una dal vivo...e se la trovi mettiti in coda
      Quella presa dal sito Reptiworld invece sono neonate, quasi tutte nascono cosi ma poi crescendo tornano nella colorazione standard.
      Considera anche un altra cosa, anche esemplari con macchie scarse o quasi assenti o anomale, crescendo tendono a uniformarsi, quelle con colorazioni cosi anomale sono davvero rare.
      Su tutto il resto, ha detto piu' che bene Piero.
      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

      Commenta


      Sto operando...
      X