annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

micosi?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • micosi?

    Ciao, sono nuovo e premetto che ho 2 tarte piccole di circa 5 cm di diametro. L'ho acquistate in un negozio che le teneva in un lager...e nel quale le ho tenute io nel tempo che mi separava dalla conclusione dell'allestimento dell acquaterrario...pochi gg comunque.

    da quando sono dentro stanno benissimo e si vede, ma una di loro (dovrebbero essere scripta scripta) ha la parte posteriore del "guscio" ricoperta di peluria bianca, che ho scoperto leggendo vari post, trattasi di micosi.
    le ho in casa da pochissimo e già mi ritrovo con una problema così grave???

    Aiutatemi, se avete avuto lo stesso problema, ditemi cosa posso fare/somministrare alla piccola per eliminare il pericolo!

    ve ne sono grato, ma più di tutti la piccola Conchita!

    PS: nella mia zona non ho veterinari capaci o esperti di cui mi fido, specialmete per quanto riguarda rettili! (modificato)

    Grazie a tutti.

  • #2
    PS: nella mia zona non ho veterinari capaci o esperti di cui mi fido, specialmete per quanto riguarda anfibi!
    le tartarughe sono rettili... no anfibi...

    Ad ogni modo un veterinario anche "stolto" e' in grado di valutare una micosi... fa un bel vetrino e ci vede dentro col microscopio. Sarebbe come se non fosse in grado di riconoscere un parassita interno da un analisi delle feci...
    Portala a fare una visita, magari non si tratta di funghi e fai una cura inappropriata...

    Commenta


    • #3
      oppsss!

      hai ragione

      Quindi dici che farei meglio a rivolgermi al vete?
      Da cosa deriva tale infezione (in caso positivo), e come faccio a prevenire per il futuro?

      Commenta


      • #4
        La visita dal veterinario è d'obbligo! Una volta scoperta la causa della strana peluria, allora si può anche dicsutere su come mandarla via ed evitare che in futuro ricompaia! E se poi ci dici di che zona sei, magari possiamo anche consigliarti un esperto verterinario per rettili!

        Ciao
        Robfrons

        Commenta


        • #5
          ... sempre che la "strana peluria" non sia semplicemente calcare!

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Simone.C
            ... sempre che la "strana peluria" non sia semplicemente calcare!

            da cosa la riconosco?

            Vi chiedo questo per evitare trattamenti inutili ad una bestiola che mgari sta benissimo...


            PS: sono di porto san giorgio provincia di Ascoli Piceno, Marche.
            PPS: quali complicazioni porta il ritardato trattamento in caso di micosi?
            Grazie a tutti.

            Commenta


            • #7
              Un'altro Marchigiano!!!
              Dato che sei di P.S. Giorgio, contattami in pvt che ti metto in contatto con un mio socio che ti saprà dire se occorre il veterinario o è una cosa da nulla come calcare... oppure ci incontriamo direttamente (io sono di Macerata) oppure se preferisci puoi andare direttamente dal vet che però si trova a Fabriano (AN)!

              Ciao
              Robfrons

              Commenta


              • #8
                .....giusto per
                .... il bleu di metilene in acqua in dosi appropriate è un toccasana per le micosi....
                ... ma nulla è meglio di una visita veterinaria

                salut

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da daboia
                  .....giusto per
                  .... il bleu di metilene in acqua in dosi appropriate è un toccasana per le micosi....
                  in quali dosi?

                  PS: ho letto in giro di bagni in acqua tiepida e salata, chi sa la % di sale e quanto tiepida debba essere l'acqua?

                  Commenta


                  • #10
                    buttati sul secondo consiglio, è meglio!!!!

                    cmq, 5 gocce su due litri sono sufficienti; dosalo e mantienilo o ripetilo per almeno 15 giorni, ma prima rimuovi manualmente i "fili bianchi" sul carapace della tartaruga con uno spazzolino; bagnalo nell'acqua col bleu di metilene e spazzola!!

                    sul sale concettualmente va bene ma disconosco la percentuale e in più non sono sicuro possa far bene alle tartarughe, ne tollerano un certo quantitativo ma invece di andare "ad occhimetro" ti consiglio il veterinario!!!

                    PS: il bleu di metilene è comunque anche un ottimo disinfettante per l'acqua della tartarughiera, usarlo ogni tanto non è cosa malvagia!!

                    salut

                    Commenta


                    • #11
                      giusto per sapere cosa fare in questi casi...vi porgo un paio di domande.
                      1) Ho intenzione di pulire il terracquario, non prima di sabato, con cosa mi consigliate di pulirlo? Candeggina commerciale o ipoclorito di sodio puro (ho la possibilità di reperirlo ) ? o altri antibatterici?
                      2) la ghiaia fine che ho sul fondo, forse prematuramente immessa, è il caso di sostituirla con altro fondo? Quale?
                      a me piacevano sassi di fiume piatti, vanno bene? (ovviamente dopo attenta pulizia...)
                      3) il filtro biologico è necessario? (il negoziante di riferimento mi ha consigliato di non aggiungerlo perchè inutile, ma non ci ho fatto caso)

                      Commenta


                      • #12
                        dagli una spazzolata con un pennello alle tarta e pulisci bene l'acquaaa

                        Commenta


                        • #13
                          vanno bene entrambi ma risciacqua benissimo dopo!!

                          pulisci anche la ghiaia come sopra

                          i sassi van bene ma trattali come sopra

                          il filtro biologico si creerà da se col tempo!

                          salut

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da daboia

                            il filtro biologico si creerà da se col tempo!

                            anche non fornendo il supporto adatto, tipo ceramica?

                            nel mio acquaterrario non c'è proprio... non sapendo se fosse necessario ho rimandato la realizzazione di questo importantissimo (a quanto sembra) strumento.-

                            Commenta


                            • #15
                              la ceramica/lava o altro è un materiare molto poroso con tanto "spazio" per acogliere le colonie batteriche, tecnicamente i batteri si formano anche se non ci metti nulla nel vano filtro, ma se usi la "lana" o la spugna è lo stesso, ; certo, quando la laverai il 90% delle colonie andrà via, ma per le tarta io non uso ceramica, mi basta così com'è; ovviamente puoi mettercela, male non fa, tutt'alpiù funziona meglio il filtro!!!!!

                              salut

                              PS: siii lo ammetto non è scritto in italiano comprensibile ma mi sono appena alzato ,spero si comprenda il senso!!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X