annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

il calcio gli fa bene.. posso dare il formaggio??

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • il calcio gli fa bene.. posso dare il formaggio??

    posso dare da mangiare del formaggio alle tarta visto che ha un contenuto di calcio altissimo?
    pensavo a del caciocavallo, che ne dite?

  • #2
    fai questo piccolo ragionamento: quanto caciocavallo troviamo libero in natura, e sopratutto, quanto ne trovano libero le tartarughe, in modo tale da poterlo utilizzare per assimilare il calcio?

    Commenta


    • #3
      Oddio....

      I cheloni non hanno nell'intestino gli enzini per scindere il lattosio, che se non erro può provocare in accumulo danni al fegato.
      Cerco nei miei libri per conferma.
      Quanto al resto come non quotare Malaclem?

      Commenta


      • #4
        Il lattosio nei formaggi è presente in piccola quantità dato che nel processo di caseificazione si separano proteine e grassi e parte dei sali minerali (che servono a fare il formaggio) dal siero (scarto) che contiene gran parte del lattosio. Il lattosio è uno zucchero e come tale non dà problemi al fegato: se l'animale non ha l'enzima per scindere la molecola nei suoi componenti galattosio e glucosio (facilmente assorbiti dalla parete intestinale), questa rimane a livello intestinale causando diarree.
        Il problema del formaggio è l'elevato contenuto in grassi (che provocano problemi epatici) e proteine (che provocano problemi renali) per animali non "strutturati" fisiologicamente per una tale dieta.
        Per finire: che senso può avere somministrare del formaggio che conterrà più o meno l'1% di calcio quando il carbonato di calcio ne contiene il 38% ?
        Ultima modifica di #SM; 16-01-2009, 08:39.

        Commenta


        • #5
          malaclem, lo so che i cacicavalli non crescono sugli alberi come le pere... ma manco i pellet..
          non vuol dire niente che il prodotto non e' naturale se contiene sostanze e proteine che fanno bene...
          nemmeno il turtlepudding lo trovano in natura.. ma mica fa male?
          cmq grazie sm.. sei stato esaustivo... ma il carbonato di calcio come glielo do??
          P.S. mi era venuta questa idea perchè l'osso di seppia non se lo filano manco di striscio
          Ultima modifica di napster; 16-01-2009, 08:50.

          Commenta


          • #6
            Napster: Ogni specie animale si è evoluta adattandosi a digerire e utilizzare una serie di alimenti. Altri alimenti le sono nocivi perchè non è in grado di processarli correttamente, altri ancora possono esserle nocivi perchè, pur in grado di digerirli, contengono sostanze nutrienti IN ECCESSO, rispetto al fabbisogno della specie stessa. Questo è il caso del formaggio e latticini.
            Il tuo paragone con i pellet e turtle pudding non sta in piedi, in quanto sia gli uni che l'altro sono composti di ingredienti che le tartarughe assumerebbero singolarmente (pesce, alghe, Caco3...), che vengono assemblati per semplicità di somministrazione.
            Il modo migliore di dare calcio alle tarte è usare le acquadelle. Hanno lische e interiora e vanno servite intere o a pezzetti. Non c'è niente di meglio.
            Per quanto riguarda l'integrazione calcica. Come già ampiamente suggerito in passato, puoi provare a dare osso di seppia proveniente da seppie fresche, che attiri l'animale con il suo odore, puoi provare a farlo a pezzettini, che l'animale possa abboccare, oppure puoi preparare dei bocconcini di polpa di pesce o carne trita, impastandoci dentro un pò di carbonato di calcio in polvere e darli alla tartaruga. Io non approvo molto quest'ultimo metodo, perchè il rischio di sovradosaggio è molto alto,

            Simone

            Commenta


            Sto operando...
            X